Agopuntura per Smettere di Fumare 24 Feb 2018 | In X115

Introduzione

Nonostante gli enormi sforzi effettuati in materia di salute e prevenzione pubblica, il numero di fumatori, seppur diminuito negli ultimi anni, rimane ancora alto e continua a rappresentare un vero e proprio problema sociale. Le spiacevoli conseguenze legate al tabagismo – quali ad esempio eventi acuti cardiovascolari, patologie oncologiche, malattie neurodegenerative e aging precoce – gravano pesantemente sulla spesa sanitaria pubblica, oltre a rappresentare seri fattori di rischio. Con circa 5 milioni di morti ogni anno, il tabagismo costituisce una vera e propria pandemia. L’elevato numero di decessi e l’enorme tasso di morbilità fumo-associato hanno spinto vari esperti, a fronte anche di un’importante richiesta, ad identificare metodi efficaci e riproducibili in grado di guidare il fumatore verso la disassuefazione da fumo di sigaretta. In quest’ottica, quindi, nel tempo sono state proposte varie terapie, alcune delle quali di natura psicoterapeutica, altre di natura farmacologica ed altre ancora di tipo naturale Nonostante il tasso di insuccesso sia molto elevato, i trattamenti oggi disponibili possono costituire un valido supporto nella lotta al tabagismo, soprattutto nel controllare gli spiacevoli effetti collaterali presenti nelle prime fasi di astinenza. Assieme alle classiche misure di intervento, nel tempo si sono diffuse anche pratiche “alternative” come l’agopuntura che, nel territorio statunitense, ha coinvolto circa l’1,1% della popolazione fumatrice. Nonostante l’enorme scetticismo iniziale, le tecniche mediche orientali come l’agopuntura, costituiscono oggi una realtà, anche abbastanza consolidata, nella disassuefazione da fumo.

L’agopuntura

L’agopuntura è una terapia tradizionale cinese, particolarmente utilizzata nel controllo del dolore, con la quale, attraverso l’applicazione di aghi sottili in specifici punti del corpo, si cerca di correggere i disturbi del flusso energetico per ripristinare il normale stato di salute. Nonostante la lontana origine, l’agopuntura, con molte difficoltà, si è affermata anche nel mondo occidentale, riscuotendo anche un buon successo in particolari settori, come quello del controllo del dolore. Oltre agli effetti analgesici, in parte accettati anche dalla comunità scientifica, l’agopuntura è stata sperimentata da anni nel controllo delle dipendenze e del craving, come quello da Nicotina. Considerando il tabagismo come un’alterazione del normale flusso energetico, sostenuto probabilmente da fattori emotivi, secondo la medicina tradizionale cinese la correzione, attraverso l’agopuntura, di questi “interferenti” dovrebbe ripristinare il corretto assetto energetico del paziente, riducendo quindi l’entità della dipendenza e contribuendo alla disassuefazione. Inoltre l’agopuntura, secondo gli operatori del settore, potrebbe risultare preziosa anche nel controllare i classici sintomi come ansia, malessere, cefalea, nausea, vomito, tremore ecc., molto intensi nelle prime fasi di astinenza.

I vantaggi dell’agopuntura

Tralasciando per un attimo tutte le informazioni derivanti dalla letteratura scientifica, e dando per scontata l’efficacia della tecnica, l’uso dell’agopuntura, come rimedio per smettere di fumare, risulterebbe vantaggioso per diversi motivi.

costituirebbero i principali vantaggi di questa pratica.

I limiti dell’agopuntura

Considerando esclusivamente l’uso dell’agopuntura in riferimento alla disassuefazione da fumo, la letteratura sembra alquanto scettica sull’efficacia di questa metodica. Nonostante esistano evidenze, generalmente osservate in piccoli gruppi di pazienti, che dimostrano la parziale efficacia dell’agopuntura, da un’attenta disamina della letteratura e soprattutto da diversi studi in metanalisi emergono pareri contradditori. Più precisamente, i principali limiti risulterebbero:

In riferimento a quest’ultimo punto, infatti, secondo recentissime evidenze, a parità di tecnica eseguita, l’efficacia risulterebbe fortemente associata al contesto clinico nel quale si è adoperata, al livello di istruzione del paziente, all’età del paziente, al grado di motivazione e più in generale al quadro psicologico ed emotivo del paziente. Questi punti, rilevanti soprattutto sull’efficacia a lungo termine, rivelerebbero pertanto la forte presenza di un effetto placebo, rendendo alquanto complessa una valutazione scientifica e matematica dell’efficacia della tecnica. In conclusione, nonostante la presenza di alcune evidenze favorevoli ed il continuo dibattito tra medicina tradizionale orientale e medicina occidentale, secondo una delle più autorevoli fonti, ossia la Cochrane “non c’è prova, senza pregiudizio consistente, che l’agopuntura, la digitopressione, la laser terapia e l’elettrostimolazione siano efficaci per la disassuefazione da fumo”.

Bibliografia

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
X115® FACE | Con Peptidi liftanti di 3a Generazione
Scopri i suoi Benefici
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Nuova Crema Corpo X115® BODY
Scopri i suoi Benefici
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie
Scopri Vitamina C Suprema ®
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come