Silica | Biossido di Silicio (E551) in Cibi e Cosmetici | Fa Male? 05 Set 2020 | In X115

Cos’è

La silice (silica in inglese) è un composto naturale formato da due degli elementi più abbondanti sulla Terra: silicio (Si) e ossigeno (O2).

Per questo motivo, è conosciuta anche come biossido di silicio (SiO2).

La silice rappresenta il minerale principale della sabbia ed è per questo estremamente diffusa in natura. Basti pensare che la crosta terrestre è costituita per il 59% da silice.

Il biossido di silicio si trova naturalmente nel corpo umano, nell’acqua potabile e in molte piante, come ad esempio:

Il biossido di silicio viene anche aggiunto a molti alimenti, farmaci, cosmetici e integratori.

Allo stato attuale delle conoscenze, la silica è considerata un additivo assolutamente sicuro, sebbene le forme cristalline inalate ripetutamente possano causare gravi danni ai polmoni (silicosi).

Silica nei Cosmetici

Con la denominazione INCI Silica si intendono le silici pirogeniche, che vengono ricavate dall’idrolisi del cloruro di silicio in fiamma di idrogeno e ossigeno. Tale trattamento porta alla formazione di particelle tridimensionali con area superficiale variabile.

In cosmesi, la Silica trova dunque applicazioni diverse in base alla forma e alla dimensione delle particelle, agendo come viscosizzante o come texturizzante, per conferire un tocco setoso con aspetto “matte”.

La silice può essere utile anche come abrasivo, soprattutto nei dentifrici in gel o in pasta, o come scrub cutaneo, per eliminare le cellule morte e ridurre le callosità

La slica può inoltre essere impiegata negli antitraspiranti spray, in cui riduce i fenomeni di coagulazione dei sali di alluminio.

La silice si disperde facilmente in acqua e non teme variazioni di pH.

La Silica usata in cosmesi è nella forma amorfa: questo significa che, a differenza della silice cristallina, la distribuzione dei suoi atomi è casuale e non organizzata. Ciò rende la silice amorfa meno pericolosa in caso di inalazione rispetto alla silice cristallina, la quale può provocare silicosi.

Uso negli Alimenti

Come additivo alimentare, la silice (E551) funge da antiagglomerante, per evitare l’aggregazione dei vari ingredienti.

Nei farmaci e negli integratori, viene utilizzata per evitare che gli ingredienti in polvere si attacchino, specialmente quando si producono le compresse.

La silice colloidale viene anche utilizzata come chiarificante per vino, birra e succo.

Fa Male?

La ricerca ha dimostrato che la silica è un ingrediente alimentare sicuro.

Il suo apporto alimentare non si accumula nel corpo e viene eliminato attraverso i reni.

Allo stesso modo, i ricercatori non hanno trovato alcun legame tra il biossido di silicio assunto per bocca e l’aumentato rischio di cancro.

La Food and Drug Administration (FDA) americana ha riconosciuto il biossido di silicio come additivo alimentare sicuro.

Inoltre, gli studi non hanno trovato prove del fatto che il biossido di silicio (come additivo negli alimenti) possa influire sulla salute riproduttiva, sul peso alla nascita o sul peso corporeo.

Uno studio del 2008 che ha seguito soggetti per 15 anni ha scoperto che livelli più elevati di silice nell’acqua sembravano ridurre il rischio di demenza. Un aumento di 10 mg/die di silice nell’acqua potabile è stato associato a un ridotto rischio di demenza dell’11% 1.

Nel 2018 l’Autorità europea per la sicurezza alimentare ha esortato l’Unione Europea a imporre linee guida più rigorose sul biossido di silicio, fino a quando non sarà possibile effettuare ulteriori ricerche. Le preoccupazioni degli Esperti si concentravano sulle particelle di dimensioni nanometriche (alcune delle quali erano inferiori a 100 nm) 2.

Silica e Silicosi

L’inalazione di polvere di silice cristallina può portare a silicosi, bronchite o cancro ai polmoni.

Questo perché la polvere si deposita nei polmoni e con i suoi microcristalli appuntiti irrita continuamente il tessuto, riducendo le capacità polmonari.

Il rischio di silicosi è superiore per i lavoratori delle miniere, dell’industria siderurgica, della sabbiatura o delle costruzioni.

Il Gel di Silice fa Male?

Il gel di silice (o silice colloidale) è una forma amorfa e porosa di biossido di silicio (silice), utilizzata come essiccante.

Il gel di silice si trova generalmente racchiuso in bustine all’interno dei prodotti più disparati, quando è necessario evitare che l’umidità danneggi il prodotto.

Il gel di silice non è di per sé dannoso per la salute. Sfortunatamente, i bambini piccoli possono scambiare i sacchettini che lo contengono per cibo, caramelle o giocattoli e mangiare il gel di silice o l’intero pacchetto.

In questi casi il pericolo più importante è dato dal rischio di soffocamento.

Un Consiglio per la Tua Bellezza

Siero Viso

X115® ACE | Pure Vitamins Antiage Complex |
3 Formule Mono-Concentrate a Utilizzo Ciclico | Altamente Biodisponibili | In flaconcini monodose bifasici | Le Vitamine A | C | E | nello Stato più Puro ed Efficace | Per un Trattamento di Bellezza ai Massimi Livelli

Il Gesto d'Amore
Più Prezioso
Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è un trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come