Ubichinolo | Cos’è? Benefici e Biodisponibilità vs Ubichinone 09 Giu 2021 | In X115

Che cos’è

L’ubichinolo (o ubiquinolo) è la forma ridotta del coenzima Q10.

Il coenzima Q10 è un antiossidante liposolubile presente in tutte le cellule umane. Si concentra soprattutto a livello dei mitocondri, dove agisce come potente antiossidante e partecipa alla produzione di energia.

Nel corpo umano esistono due forme di coenzima Q10:

Tra le due, l’ubichinolo rappresenta la forma biologicamente attiva e rappresenta tra il 90% e il 98% del CoQ10 presente nel sangue.

L’ubiquinone è la versione ossidata del coenzima Q10, che viene riciclata (ridotta) in ubichinolo nell’organismo. L’ubiquinolo è quindi il principale responsabile dei benefici antiossidanti del Coenzima Q10 1, 2.

Come detto, l’organismo è in grado di riciclare la forma ossidata (ubichinone) del coenzima Q10, riportandola nella forma ridotta e biologicamente attiva (ubichinolo).

Questa capacità sembra tuttavia ridursi con l’invecchiamento.

I ridotti livelli di coenzima Q10 nell’anziano sono stati associati all’insorgenza di condizioni legate all’età, come malattie cardiache e declino cognitivo 3.

Il rapporto tra ubichinolo e ubichinone diminuisce con l’avanzare dell’età a causa della ridotta conversione tra le due forme e dell’aumentato stress ossidativo 4, 5, 6, 7, 8.

Sulla base di questi presupposti, alcuni Autori sostengono che l’ubichinolo sia una forma di integrazione migliore rispetto all’ubichinone, in quanto maggiormente biodisponibile 9, 10.

Tale affermazione è tuttavia controversa. Infatti, alcuni studi mostrano che la biodisponibilità è determinata soprattutto dallo stato di dispersione del cristallo (vedi oltre)

Ubiquinone Ubiquinolo

A Cosa Serve

L’integrazione di coenzima Q10, sottoforma di ubiquinone o ubiquinolo, viene generalmente effettuata per 11:

Questo articolo non si concentra sui benefici dell’integrazione di coenzima Q10, che abbiamo già ampiamente trattato in questo articolo. Cercheremo invece di capire quale delle due forme, tra ubichinone e ubichinolo, sia migliore per l’integrazione.

Indicazioni

L’integrazione di coenzima Q10 può essere prescritta dal medico a pazienti:

Nei flaconcini DAY del nostro integratore antiage X115+PLUS2 abbiamo inserito un complesso antiossidante a base di resveratrolo ed estratti di melograno, cacao e olivo, con acido lipoico, astaxantina, coenzima Q10, vitamina E e biotina.

Integratore Collagene Antirughe

X115®+PLUS – Integratore Antiage | Doppia Formula Day & Night | Con Collagene (5g), Acido Ialuronico, Acido Lipoico, Coenzima Q10 ed Estratti Vegetali Biostimolanti e Antiossidanti | Per Aumentare la Sintesi di Collagene

Ubiquinone o Ubiquinolo?

Biodisponibilità del Coenzima Q10

Uno dei problemi più importanti dell’integrazione con coenzima Q10 è legato alla scarsa biodisponibilità orale, che dipende dalla ridotta solubilità in acqua e dal peso molecolare relativamente elevato.

In effetti, la maggior parte della dose assunta viene eliminata attraverso le feci e solo una frazione minoritaria viene assorbita e trasportata attraverso il sangue a organi e tessuti.

L’ubiquinolo è stato proposto come una forma maggiormente biodisponibile rispetto all’ubichinone. Lo sarebbe in particolare per gli anziani e per coloro che hanno difficoltà ad assorbire l’ubiquinone e a convertirlo in ubichinolo.

Alcuni studi preliminari hanno avvalorato questa ipotesi, ottenendo risultati migliori in termini di biodisponibilità. In particolare, secondo queste ricerche, l’ubiquinolo sarebbe fino al 70% più efficace nell’aumentare i livelli di coenzima Q10 nel sangue rispetto all’ubiquinone 11, 40, 10, 41.

Tuttavia, ulteriori studi e recenti approfondimenti hanno almeno parzialmente smentito questa ipotesi.

A livello generale, è importante ricordare che il coenzima Q10 è una molecola liposolubile e che la sua biodisponibilità varia in base a:

Differenze individuali

Uno studio su 11 partecipanti (6 maschi e 5 femmine) è stato effettuato per comparare la biodisponibilità di 3 diverse formulazioni di coenzima Q10, assunte per un periodo di 6 settimane:

Innanzitutto, gli Autori hanno osservato una variazione significativa nei livelli plasmatici di coenzima Q10 iniziali (prima del trattamento) tra i vari individui. Tali differenze, che aumentavano all’aumentare dell’età, persistevano anche dopo la somministrazione delle formulazioni in esame.

Inoltre, è stato notato che la biodisponibilità del Coenzima Q10 variava in modo significativo tra gli individui, indipendentemente dalla forma (ubichinone / ubichinolo) somministrata 42.

La somministrazione di coenzima Q10 come liposoma ha mostrato la risposta più scarsa in termini di biodisponibilità. L’ubiquinolo ha aumentato maggiormente le concentrazioni plasmatiche di coenzima Q10 rispetto all’ubichinone, ma la variazione tra i soggetti era tale da rendere la differenza non significativa.

Forma di integrazione

In uno studio del 2002, a nove adulti sani sono state somministrate dosi singole da 180 mg di ubichinone (LiQ-10 TM) o ubichinolo (Q-Nol TM), con un periodo di wash-out di 2 settimane; i risultati non hanno mostrato differenze significative tra i due tipi di integratori nell’aumento dei livelli plasmatici di Coenzima Q10 (determinato come Cmax e AUC) 43.

In contrasto con quanto sopra, altri studi hanno riportato una biodisponibilità significativamente migliore per l’ubichinolo rispetto all’ubichinone, soprattutto nei soggetti più anziani.

Uno di questi studi ha indagato gli effetti delle due forme al dosaggio di 200 mg/die, somministrate per 2 settimane con un periodo di wash-out di 2 settimane, a 10 uomini di età superiore a 55 anni. L’ubichinolo ha aumentato significativamente i livelli di CoQ10 plasmatico rispetto all’ubichinone, ma non ha aumentato significativamente i livelli di ubichinolo rispetto all’ubichinone 11.

In un altro studio, l’integrazione con ubichinone o ubichinolo (200 mg die per 4 settimane on un periodo di wash-out di 4 settimane) in 12 adulti sani ha dimostrato che i livelli plasmatici di Coenzima Q10 erano significativamente più alti con l’ubiquinolo 10.

Un altro studio ha valutato la biodisponibilità di 100 mg di ubichinone o ubichinolo come dose singola (con un periodo di wash-out di 2 settimane) in 10 adulti sani di età superiore a 60 anni. Ancora una volta, la biodisponibilità (determinata come Cmax e AUC) era significativamente più alta per il supplemento di ubichinolo 44.

Va notato che in tutti questi studi la biodisponibilità apparentemente superiore dell’ubichinolo è stata determinata rispetto a campioni di ubichinone che non erano stati soggetti a dispersione termica (vedi capitolo successivo).

Forma e dimensioni dei cristalli

La biodisponibilità del coenzima Q10 supplementare sembra essere determinata soprattutto dallo stato di dispersione dei cristalli.

Poiché il coenzima Q10 viene prodotto in forma cristallina, per un maggiore assorbimento intestinale è necessario che questi cristalli vengano in qualche modo ridotti alle dimensioni più piccole possibili e che se ne aumenti la superficie specifica, ad esempio attraverso una struttura "a riccio" o "a fiocco di neve".

Secondo uno studio, la biodisponibilità del coenzima Q10 in forma di ubichinolo era circa il doppio di quella dell’ubiquinone non sottoposto a dispersione termica dei cristalli, mentre era solo il 52% di quella dell’ubiquinone sottoposto a dispersione termica dei cristalli 45.

Si noti che non è possibile sottoporre l’ubiquinolo allo stesso processo di dispersione cristallina descritto per l’ubichinone, a causa della stabilità differenziale delle due forme.

Eccipienti

Sono stati condotti numerosi studi con l’obiettivo di migliorare la biodisponibilità del Coenzima Q10, sfruttando una varietà di agenti adiuvanti.

Esempi includono l’incorporazione in micelle di glicole etilenico succinato 46, tocoferoli fosforilati 47, polivinilpirrolidone e poliossamero 48 e proteine idrolizzate 49.

Per il benessere del tuo sistema immunitario: Vitamina C Suprema®. Con estratti di sambuco nero, echinacea, arancia e zenzero. Con zinco, magnesio, potassio e una formula multivitaminica con Vitamina D3 ad alta biodisponibilità.

Migliore Vitamina C Suprema

Vitamina C Suprema® | Multivitaminico per le Difese Immunitarie | Con 500 mg di Vitamina C naturale da Rosa canina e Vitamina C 100% europea
Sostiene le difese immunitarie | Con Echinacea, Sambuco, Zinco, Selenio, Vitamina D
Contro stanchezza e affaticamento | Con Vitamine del gruppo B, Magnesio, Potassio, Zenzero, Bioflavonoidi

Dosi

La maggior parte degli studi ha utilizzato dosi tra 50 e 200 mg di ubiquinolo al giorno, suddivise in due assunzioni. Apporti fino a 600 mg/die per un massimo di 8 settimane sono probabilmente sicuri 50, 51.

Come l’ubiquinone, l’ubiquinolo è liposolubile, il che significa che è meglio assorbito se assunto con un pasto che contiene oli o grassi.

Leggi il nostro approfondimento per scoprire quali sono gli alimenti più ricchi di coenzima Q10.

Effetti Collaterali

L’ubiquinolo è generalmente sicuro e ben tollerato. I potenziali effetti collaterali sono lievi e includono 52:

L’ubichinolo viene elaborato dal fegato ed eliminato attraverso la bile. Ciò significa che le persone con scarsa funzionalità epatica o con dotti biliari ostruiti possono accumulare alti livelli di coenzima Q10 nel corpo, aumentando il rischio di effetti collaterali 52.

In merito alle interazioni farmacologiche, quella più nota e pericolosa è con il warfarin (coumadin), di cui l’ubichinolo sembra ridurre l’efficacia richiedendo un adeguamento del dosaggio 53, 54, 55.

Gli integratori di coenzima Q10 possono interagire anche con altri farmaci comuni, inclusi antidepressivi, farmaci per abbassare la pressione arteriosa, farmaci ipoglicemizzanti e farmaci chemioterapici. Pertanto, è opportuno consultare il proprio medico prima di assumere Coenzima Q10 supplementare 56, 57.

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie?
Scopri Vitamina C Suprema ®
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come