Serenoa Repens | Prostata, Capelli, Sessualità | Effetti Collaterali 10 Lug 2022 | In X115

Che Cos’è

La Serenoa repens è una pianta diffusa nelle regioni meridionali degli Stati Uniti, nel Sud Europa e nel Nord Africa.

Talvolta, è chiamata palma nana o saw palmetto.

Dai frutti della Serenoa repens si ottiene un estratto medicinale che aiuta a combattere i disturbi della prostata.

In particolare, la serenoa è utile nel trattamento dei sintomi della "prostata ingrossata", più correttamente definita iperplasia prostatica benigna (IPB) 1.

I sintomi dell’IPB comprendono:

In termini tecnici, questi sintomi sono raggruppati sotto il termine unico LUTS (Lower Urinary Tract Symptoms).

Funziona?

Sebbene la Serenoa repens sia considerata un prodotto sicuro, gli studi eseguiti per verificarne l’efficacia nel trattamento dell’iperplasia prostatica benigna hanno prodotto risultati contrastanti in termini di efficacia.

Risulta invece priva di fondamento scientifico la tanto pubblicizzata capacità della Serenoa repens di aumentare i livelli di testosterone, il vigore sessuale e le dimensioni del seno.

Qualche beneficio concreto sembra invece esistere per la sua azione di contrasto all’alopecia androgenetica, che ricordiamo essere la più diffusa causa di calvizie nella popolazione maschile.

A Cosa Serve

La tribù di nativi americani Seminole, in Florida, ha usato tradizionalmente la serenoa per trattare problemi urinari e sessuali 2.

Dagli anni ’90 è stata una delle prime 10 erbe più vendute negli Stati Uniti, con oltre 2 milioni di uomini che la utilizzano regolarmente 3, 4.

In Europa, il saw palmetto è l’integratore a base di erbe più popolare per trattare l’ipertrofia prostatica benigna.

Nel complesso, le vendite globali di serenoa ammontano a più di 700 milioni di dollari all’anno 3.

Disturbi della Prostata

Usata regolarmente sotto consiglio medico, la Serenoa repens sostiene il benessere e la normale funzionalità della prostata.

In campo medico, il saw palmetto trova la sua applicazione elettiva contro l’ipertrofia prostatica benigna ("prostata ingrossata") e i disturbi urinari che tipicamente l’accompagnano.

Come spiegato, questi disturbi includono:

Sotto consiglio medico, la Serenoa repens può essere usata per integrare/sostituire la terapia farmacologica contro l’ipertrofia prostatica lieve o agli esordi.

Inoltre, l’utilizzo del saw palmetto può essere effettuato anche in chiave preventiva a partire dai 40-50 anni, secondo predisposizione individuale e sempre in accordo con il consiglio medico.

Caduta dei Capelli

Gli estratti di Serenoa repens hanno dimostrato una certa attività anti 5 alfa-reduttasi; in questo modo, aiutano a contrastare l’avanzare dell’alopecia androgenetica (calvizie comune).

L’alopecia androgenetica è un fenomeno costituzionale geneticamente predeterminato, causato da un effetto devitalizzante di un ormone (il diidrotestosterone) sui follicoli capilliferi geneticamente predisposti 5.

Come anticipato, la Serenoa repens agisce bloccando l’enzima 5-alfa-reduttasi, responsabile della sintesi di diidrotestosterone 6, 7.

Riducendo l’azione miniaturizzante di questo ormone, la Serenoa repens sembra contrastare la caduta dei capelli su base androgenetica.

Caratteristiche

La Serenoa repens è una palma nana conosciuta anche come Saw Palmetto o Palmetto della Florida.

Appartenente alla famiglia delle Arecaceae, la Serenoa è naturalmente diffusa nel sud-est Statunitense e nella costa Atlantica.

Già nel XVII secolo, gli Indiani d’America ne utilizzavano i frutti per alleviare disturbi genitourinari, per l’atrofia testicolare, per il trattamento della disfunzione erettile e come afrodisiaco.

Parte di pianta Usata

A scopo medicinale, si utilizzano le bacche (drupe di colore da marrone scuro a nero).

Le bacche della serenoa non vengono consumate direttamente, ma sottoposte a un particolare processo estrattivo con solventi liposolubili che ne ricava un mix di acidi grassi (per lo più in forma di trigliceridi e fitosteroli).

Meccanismo d’azione

Gli acidi grassi della Serenoa repens (tra cui acido laurico, acido miristico e beta sitosterolo) hanno la capacità di bloccare l’enzima 5-alfa reduttasi (5AR), attraverso l’inibizione degli isoenzimi sia di tipo 1 che di tipo 2.

Gli studi in vitro hanno ipotizzato altri possibili meccanismi di azione della Serenoa repens, anche se in molti casi non sono risultati riproducibili; per questo motivo, il reale meccanismo d’azione della Serenoa repens rimane misconosciuto.

A oggi, l’esatto meccanismo d’azione della sereona repens rimane poco chiaro: molte ipotesi sono state proposte, inclusa l’attività antiandrogena, l’inibizione dell’enzima 5 alfa-reduttasi e e le attività antinfiammatoria, antiedematosa, antiossidante e antiproliferativa.

Prostata

Cos’è l’Ipertrofia Prostatica Benigna

La prostata è un organo ghiandolare dell’apparato genitale maschile, essenziale per le funzioni riproduttive.

Produce infatti il liquido seminale e soprattutto una sostanza, chiamata PSA (Antigene Prostatico Specifico), che favorisce la motilità e la vitalità degli spermatozoi.

Nel corso della vita, soprattutto in tarda età adulta e anziana, la prostata può andare incontro a patologie molto diffuse, quali prostatiti, ipertrofia prostatica benigna (IPB) e carcinoma prostatico.

Con il termine di ipertrofia prostatica si intende un aumento del volume della prostata. Tuttavia, si parla più correttamente di iperplasia prostatica benigna per indicare che l’aumento della ghiandola dipende da una proliferazione cellulare non tumorale.

In fase avanzata, l’aumento di volume della prostata causa sintomi caratteristici.

Infatti, la prostata ingrossata comprime l’uretra, causando un aumento della frequenza delle minzioni che risultano poco abbondanti e dolorose, accompagnate da una sensazione di incompleto svuotamento che spesso evolve nella ritenzione urinaria.

L’IPB è molto comune negli uomini più anziani: quasi il 40% degli americani di età superiore ai 60 anni e il 90% degli uomini di età superiore agli 80 anni soffrono di iperplasia prostatica benigna 8, 9.

Studi ed Efficacia

Diversi studi clinici in doppio-cieco, randomizzati e controllati con placebo, hanno confermato l’efficacia della Serenoa Repens nel migliorare molti sintomi dell’ipertrofia prostatica benigna 10, 11, 12, 13.

Tuttavia, si tratta perlopiù di studi clinici a breve termine, condotti su un numero limitato di pazienti, mentre studi più ampi e per periodi prolungati non hanno rilevato alcun effetto benefico 4, 14.

Uno studio italiano più grande, condotto su 225 pazienti, ha mostrato che l’integrazione di saw palmetto per 12 mesi, insieme a licopene, selenio e un farmaco (tamsulosina), era più efficace del farmaco o dell’integratore usati da soli nel trattamento dei sintomi dell’IPB 15.

Tuttavia, l’importante meta-analisi Cochrane ha concluso che l’assunzione di Serenoa repens non sembra avere vantaggi rispetto al placebo in termini di miglioramento dei sintomi urinari 16.

Anche una più recente revisione sistematica e meta-analisi sottolinea che la Serenoa Repens da sola può non dare benefici clinici nel trattamento dei sintomi urinari dell’IPB 17.

Al contrario, la S. repens in combinazione con altri fitoterapici può ridurre leggermente i sintomi urinari a breve termine, sebbene i risultati siano incerti 17.

In merito all’efficacia della serenoa repens nel trattamento dell’ipertrofia prostatica benigna, alcuni studi hanno mostrato risultati positivi, ma studi più ampi e ben progettati hanno messo in discussione la sua efficacia.

Capelli

Negli uomini affetti da alopecia androgenetica, l’estratto lipido sterolico di Serenoa repens sembra contribuire al benessere e al trofismo dei capelli.

In uno studio comparativo tra la Serenoa repens (320 mg al giorno) e il farmaco finasteride (1 mg al giorno), nel corso di 24 mesi di trattamento si è riscontrato che il 38% del gruppo Saw palmetto ha riferito una crescita significativa, rispetto al 66% del gruppo finasteride 18.

Inoltre, la serenoa repens non sembrava funzionare in larga misura nel sostenere la ricrescita nella regione frontale della testa, mentre funzionava bene sulla zona della corona.

In uno studio RCT, 10 uomini di età compresa tra 23 e 64 anni, in buona salute e affetti da lieve o moderata alopecia androgenetica, sono stati trattati per circa 21 settimane 2 volte al giorno con 200 mg di estratto di Serenoa repens, 50 mg di beta sitosterolo e alcune vitamine del gruppo B (biotina a 100 mcg e niacina a 15 mg) 19.

I risultati di questo studio pilota hanno mostrato una risposta molto positiva al trattamento.

In generale, il 60% dei pazienti trattati ha mostrato un miglioramento visivo della crescita dei capelli (valutato in cieco dallo Staff), contro l’11% nel gruppo placebo.

Un altro caso clinico ha riportato che una donna di 24 anni con alopecia androgenetica ha risposto positivamente al trattamento con saw palmetto 5.

Inoltre, uno studio ha scoperto che l’uso di prodotti topici contenenti saw palmetto ha aumentato la crescita dei capelli in 50 uomini con calvizie maschile 20.

Testosterone e Sessualità

Diminuendo la conversione del testosterone in DHT, la serenoa potrebbe aumentare i livelli di testosterone.

In effetti, uno studio ha osservato un aumento significativo del testosterone, dopo 3 mesi di integrazione con 320 mg di saw palmetto al giorno, nel tessuto prostatico isolato da 25 pazienti con IPB 21.

Inoltre, uno studio clinico su 32 uomini ha rilevato che 80 mg di estratto di saw palmetto 2 volte al giorno per 6 giorni hanno aumentato i livelli di testosterone rispetto al placebo. Tuttavia, vi è un certo rischio di bias perché lo studio non è stato condotto in cieco 22.

In un altro studio, una combinazione di estratto di saw palmetto e astaxantina ha aumentato i livelli di testosterone e diminuito i livelli di diidrotestosterone ed estradiolo 23.

Uno studio pilota ha anche mostrato un aumento significativo della funzione sessuale in 82 uomini di età pari o superiore a 30 anni. Tuttavia, è importante notare che lo studio è stato finanziato dal produttore dell’estratto di saw palmetto impiegato 11.

Un altro studio su 369 uomini non ha riscontrato differenze significative tra saw palmetto e placebo nel trattamento delle disfunzioni sessuali 13.

Dosi e Modo d’uso

Dosi

Sebbene i singoli principi attivi della Serenoa repens non siano pienamente noti, sappiamo che la frazione attiva dei frutti è quella “liposterolica”.

Pertanto, è preferibile scegliere quei prodotti che specificano in etichetta la titolazione dell’estratto liposterolico in acidi grassi.

L’integrazione con Serenoa repens tende ad assestarsi nell’intervallo di 160-320 mg al giorno, quando si utilizzano estratti contenenti l’80-90% di composti liposterolici (acidi grassi e steroli) in peso.

Quando assumerla

Sebbene non sia confermato se la Serenoa repens debba essere assunta a digiuno o a stomaco pieno, a causa della natura liposolubile dei suoi attivi sembra consigliabile assumerla ai pasti.

Per quanto tempo prendere la serenoa

Per risultare efficace, il trattamento dovrebbe prolungarsi per almeno 1-3 mesi.

Tipologia di Estratti

Sostanzialmente esistono due principali tipologie di estratti di serenoa repens:

Tra le diverse tipologie di estratti disponibili in commercio esistono delle differenze – soprattutto in termini di concentrazioni di acidi grassi liberi, esteri metilici ed etilici, esteri a lunga catena e gliceridi – che potrebbero contribuire a spiegare i risultati clinici discordanti presenti in letteratura.

Farmaci e Integratori a base di Serenoa Repens

In Italia esistono numerosi prodotti commerciali che contengono Serenoa repens, da sola o in combinazione con altri agenti fitoterapici.

Attualmente, la serenoa repens è disponibile sia come specialità medicinale registrata (si veda il farmaco Permixon, con obbligo di prescrizione medica), sia come integratore alimentare.

Una revisione del 2016 ha incluso solo prove con l’estratto Permixon, attribuendogli un’efficacia nel migliorare i sintomi urinari dell’IPB comparabile a quella del farmaco finasteride 24.

Ciò suggerisce che la mancanza di benefici riscontrata in alcuni studi potrebbe essere dovuta alle differenze negli estratti di saw palmetto utilizzati.

Associazioni

Assumere la serenoa insieme ad altri nutraceutici può amplificarne i benefici.

Le associazioni più note includono quelle con licopene, olio o semi di zucca, pigeo africano (Prunus africana), selenio, ortica ed epilobio (Epilobium parviflorum).

Ad esempio, la combinazione di 160 mg di saw palmetto e 120 mg di estratto di radice di ortica è risultata efficace in 2 studi clinici su quasi 400 uomini con LUTS dovuti a ipertrofia prostatica benigna 25, 26.

In un altro studio, una combinazione di saw palmetto e olio di semi di zucca ha migliorato notevolmente i sintomi dell’IPB e la qualità della vita. Inoltre, ha ridotto i livelli di PSA 27.

Avvertenze

Controindicazioni

Non esistono controindicazioni all’uso di Serenoa repens in soggetti maschi adulti in buono stato di salute, salvo la presenza di reazioni di ipersensibilità individuale ai suoi componenti.

L’assunzione di Serenoa repens in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del paziente, saprà dare i migliori consigli.

A causa della mancanza di dati sulla sicurezza, il saw palmetto non dev’essere utilizzato in donne in gravidanza o che allattano 2.

In base all’esperienza di un caso clinico, la serenoa potrebbe aumentare il rischio di sanguinamento nei pazienti trattati con farmaci anticoagulanti (es. aspirina, coumadin, clopidogrel).

Effetti Collaterali

La serenoa repens fa male?

Negli studi clinici effettuati fino a oggi, gli effetti avversi della Serenoa repens sono risultati molto meno frequenti e severi rispetto a quelli riportati per le terapie convenzionali dell’IPB.

Una revisione sistematica ha valutato i dati sulla sicurezza umana della serenoa, concludendo che gli effetti collaterali sono lievi e simili a quelli del placebo 28.

Secondo la revisione, gli effetti collaterali più frequentemente riportati sono stati 28:

Sono stati anche segnalati due casi di epatotossicità associati all’uso della pianta 29, 30, e altri due di infiammazione pancreatica 31.

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH

-20% sui cosmetici:

• X115® ACE - Siero Viso
• X115® FACE - Crema Viso
• X115® New Generation Cream
• X115® BODY - Crema Corpo

CODICE SCONTO: black22

X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
X115® FACE | Con Peptidi liftanti di 3a Generazione
Scopri i suoi Benefici
Nuova Crema Corpo X115® BODY
Scopri i suoi Benefici
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie
Scopri Vitamina C Suprema ®
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come