Xilitolo: Il Tuo Aiuto Naturale Contro la Carie 23 Feb 2018 | In X115

Cosa è lo Xilitolo

Lo Xilitolo è uno zucchero naturale, caratterizzato dal classico aspetto bianco e cristallino, presente in natura in molti prodotti vegetali, in particolare in alberi come la betulla e il faggio, che rappresentano le principali fonti di approvvigionamento. Appartenente alla famiglia dei polioli o polialcoli, lo xilitolo si contraddistingue per:

Per questi motivi lo Xilitolo è stato impiegato sia nella produzione di vari alimenti dietetici, sia nella formulazione di prodotti destinati all’igiene orale, in particolare di gomme da masticare.

La carie dentale

La carie dentale è una dissoluzione della componente minerale, in particolare dell’idrossiapatite, del dente, sostenuta dagli acidi prodotti dalla fermentazione di zuccheri e carboidrati dietetici ad opera di parte della flora batterica residente nel cavo orale. Questi batteri vivono comunemente nel nostro cavo orale, organizzati in un sottile biofilm, noto come placca dentaria, adeso alla superficie dei denti. Di oltre le 200-300 specie batteriche presenti in questo biofilm, una in particolar modo è riconosciuta come agente eziologico della carie: lo Streptococco mutans. La produzione di acidi indotta da questa specie, in risposta alla fermentazione di zuccheri presente nel cavo orale (in particolare di saccarosio), determinerebbe una progressiva solubilizzazione dei cristalli di idrossiapatite, inducendo così la formazione della carie. Per questo motivo, la carie dentale può essere definita come una malattia infettiva degenerativa ad etiologia multifattoriale, che colpisce lo smalto e la dentina, estendendosi dalla superficie in profondità, provocando una progressiva demineralizzazione e proteolisi delle strutture dentali. Oltre alla necessaria presenza dello S. mutans, a determinare l’insorgenza della carie, contribuirebbero anche:

In virtù di queste caratteristiche, e dell’ampia prevalenza di questa patologia sia in età adulta che giovanile, nel tempo si sono messe a punto diverse strategie preventive, quali:

Xilitolo nella prevenzione della carie dentale

Tra gli zuccheri sostitutivi del saccarosio si sono guadagnati un posto di assoluto rilevo i poliacoli, in particolare lo Xilitolo. Infatti, oltre al ridotto potere calorico e al ridotto impatto iperglicemizzante, lo Xilitolo si sarebbe rivelato utile nel ridurre sensibilmente il rischio di carie dentale, e addirittura, in taluni studi, nel prevenirne l’insorgenza. Nonostante non siano ancora stati identificati con precisione i potenziali meccanismi d’azione, il consumo regolare di gomme da masticare allo xilitolo sembrerebbe:

I meccanismi d’azione ipotizzati in tal senso, prevedrebbero:

Precauzioni d’impiego dello Xilitolo

Lo Xilitolo, così come tutti gli altri polialcoli, se assunto in quantità eccessive potrebbe determinare l’insorgenza di disturbi gastro-enterici, quali dolori addominali crampiformi e diarrea. Questi effetti collaterali risulterebbero determinati dal basso assorbimento intestinale di questo poliolo, con conseguente fermentazione ad opera della flora batterica e produzione di sostanze osmoticamente attive. Le stesse potrebbero quindi richiamare acqua nel lume intestinale, inducendo l’insorgenza dei suddetti effetti collaterali. Tali reazioni potrebbero manifestarsi a dosaggi giornalieri di 4 g. Per questi motivi lo Xilitolo è generalmente poco tollerato dai pazienti con patologie intestinali sia di natura organica che funzionale come la sindrome dell’intestino irritabile.

Bibliografia

Tooth-surface-specific effects of xylitol: randomized trial results. Ritter AV, Bader JD, Leo MC, Preisser JS, Shugars DA, Vollmer WM, Amaechi BT, Holland JC. J Dent Res. 2013 Jun;92(6):512- Six months of high-dose xylitol in high-risk caries subjects–a 2-year randomised, clinical trial. Campus G, Cagetti MG, Sale S, Petruzzi M, Solinas G, Strohmenger L, Lingström P. Clin Oral Investig. 2013 Apr;17(3):785-9 Effects of xylitol wipes on cariogenic bacteria and caries in young children. Zhan L, Cheng J, Chang P, Ngo M, Denbesten PK, Hoover CI, Featherstone JD. J Dent Res. 2012 Jul;91(7 Suppl):85S-90S Xylitol and caries prevention. Duane B. Evid Based Dent. 2015 Jun;16(2):37-8. Effects of maltitol and xylitol chewing-gums on parameters involved in dental caries development. Thabuis C, Cheng CY, Wang X, Pochat M, Han A, Miller L, Wils D, Guerin-Deremaux L. Eur J Paediatr Dent. 2013 Dec;14(4):303-8 The oral health benefits of chewing gum. Dodds MW. J Ir Dent Assoc. 2012 Oct-Nov;58(5):253-61 Long-term effect of xylitol chewing gum on dental caries. Isokangas P, Tiekso J, Alanen P, Mäkinen KK. Community Dent Oral Epidemiol. 1989 Aug;17(4):200-3 Effects of xylitol chewing gum on salivary flow rate, pH, buffering capacity and presence of Streptococcus mutans in saliva. Ribelles Llop M, Guinot Jimeno F, Mayné Acién R, Bellet Dalmau LJ. Eur J Paediatr Dent. 2010 Mar;11(1):9-14.

Il Gesto d'Amore
Più Prezioso
Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è un trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi: