EDTA | Uso in Cosmetici, Farmaci, Alimenti | Fa Bene? Fa Male? 15 Giu 2020 | In X115

Che Cos’è?

L’acido etilendiammino tetracetico, meglio noto come EDTA, è un chelante metallico sintetizzato per la prima volta nel 1935.

Proprio come un granchio, l’EDTA cattura nelle sue chele gli ioni metallici (inclusi alcuni pericolosi metalli pesanti).

L’EDTA appartiene a una classe di molecole chiamate chelanti (dalle parole greche chelé, che significa “artiglio” e chelato, metalli).

Insieme ai suoi sali, l’EDTA viene utilizzato in molti prodotti alimentari, cosmetici e industriali, per le sue capacità di conservazione e stabilizzazione.

Viene anche usato per la terapia chelante contro la tossicità da metalli pesanti, come il piombo.

Uso nei Cosmetici

La funzione principale dell’EDTA nei cosmetici consiste nel chelare i cationi metallici (calcio, magnesio, ferro), formando con essi un complesso anionico stabile.

In pratica, l’EDTA è in grado di inattivare i cationi metallici, impedendo che questi possano legarsi con altri ingredienti della formulazione cosmetica e minare la stabilità del prodotto stesso.

L’EDTA può inoltre potenziare l’azione antimicrobica di alcuni conservanti, soprattutto contro i batteri Gram negativi.

Veleno o Antidoto?

Sebbene i sedicenti profeti del "green or nothing" considerino la presenza dell’EDTA nei cosmetici alla stregua di un veleno, di fatto si tratta di un antidoto.

Per la sua capacità di chelare i metalli pesanti, l’EDTA può essere usato in campo medico per combattere intossicazioni da piombo, zinco, rame, cadmio, mercurio ecc.

L’EDTA è particolarmente attivo nel sequestrare i metalli con una carica +2 o +3. Ciò include metalli pesanti tossici come piombo, cadmio e cromo, ma anche oligoelementi come l’alluminio e minerali essenziali come calcio, magnesio, rame e zinco.

Impieghi Medici

L’uso endovenoso di calcio disodio EDTA è stato approvato dalla FDA per il trattamento dell’intossicazione da piombo (acuta e cronica) e dell’encefalopatia da piombo 1, 2.

Un altro sale dell’EDTA, il disodium EDTA era stato approvato per trattare l’eccesso di calcio nel sangue e l’aritmia cardiaca, ma è stato ritirato nel 2008 a causa del rischio di carenze di minerali.

Secondo una sperimentazione clinica su 12 persone e studi sui ratti, sia un kit di lavaggio che una crema con EDTA disodico hanno rimosso efficacemente i contaminanti radioattivi dalla pelle. Sono necessari studi clinici più ampi e solidi per confermare questo risultato preliminare 3, 4.

L’EDTA impedisce la crescita di biofilm batterici, e questo ne consente l’uso nella cura delle ferite.

Le soluzioni di irrigazione, i gel e le medicazioni con EDTA hanno ucciso i microbi cutanei e ridotto la contaminazione della ferita nei ratti e nelle provette. Sono necessari studi sull’uomo per confermare il potenziale uso dell’EDTA nella cura delle ferite 5, 6, 7, 8, 9, 10.

Alcune persone affermano che l’EDTA può trattare altre condizioni di salute, tra cui l’autismo e la malattia di Alzheimer. Tuttavia, i ricercatori non hanno ancora compreso se esiste una relazione tra queste condizioni e i metalli pesanti.

Inoltre, la terapia di chelazione comporta alcuni gravi rischi che rendono controindicato l’impiego terapeutico dell’EDTA in assenza di prove cliniche certe.

Per funzionare adeguatamente come chelante dei metalli tossici, l’EDTA dev’essere impiegato per via endovenosa. A tale scopo, dovrebbe essere usato solo sotto controllo medico in presenza di una reale necessità, ad esempio nelle persone esposte a livelli elevati di determinati metalli pesanti.

EDTA nei Cosmetici

L’EDTA (INCI Ethylenediaminetetraacetic acid) ha l’aspetto di una polvere cristallina di colore bianco, moderatamente solubile in acqua.

Viene usato in cosmesi a bassi dosaggi (0,05-0,1%) come agente chelante.

Il suo impiego è diffuso in tutti i tipi di prodotti cosmetici, dai saponi, agli shampoo ai balsami fino ai prodotti leave-on per il viso o per il corpo. E’ stabile a temperatura elevata e non è sensibile alle variazioni di pH.

Nei prodotti per la detergenza serve a migliorare l’azione lavante in presenza di acque dure o con molto calcio e magnesio.

In cosmesi sono molto impiegati anche i suoi sali, soprattutto di sodio, come:

Fa Male?

Non sono stati rilevati effetti di irritabilità o sensibilizzazione cutanea.

Tuttavia, l’EDTA è considerato lentamente biodegradabile e a causa dell’uso estensivo il suo accumulo nei mari ha sollevato preoccupazioni circa i possibili effetti nocivi per flora e fauna marine.

Alcune organizzazioni si stanno quindi adoperando per limitarne l’uso soprattutto nei prodotti a risciacquo (saponi, detergenti corpo, shampoo e balsami ecc.)

Un Consiglio per la Tua Bellezza

Siero Viso

X115® ACE | Pure Vitamins Antiage Complex |
3 Formule Mono-Concentrate a Utilizzo Ciclico | Altamente Biodisponibili | In flaconcini monodose bifasici | Le Vitamine A | C | E | nello Stato più Puro ed Efficace | Per un Trattamento di Bellezza ai Massimi Livelli

EDTA negli Alimenti

Il calcio disodio EDTA è approvato per l’uso come additivo alimentare (E385).

Grazie alle note proprietà chelanti, viene usato come usato come conservante, sequestrante, antiossidante, agente aromatizzante e agente di conservazione del colore negli alimenti in scatola.

Può essere contenuto in prodotti come maionese, condimenti per insalata, frutta conservata, bibite in lattina, molluschi e crostacei in scatola e altri cibi conservanti.

Fa Male?

La sicurezza del calcio disodio EDTA come additivo alimentare è stata approvata dalla FDA, dall’EFSA e dal JECFA.

Il calcio disodio EDTA è scarsamente assorbito dal tratto digestivo e l’assunzione giornaliera massima accettabile (ADI) è di 2,5 mg per kg di peso corporeo 11.

Anche se è generalmente considerato sicuro, un consumo eccessivo può portare a carenze di minerali. A un dosaggio particolarmente elevato può inoltre causare vomito, diarrea e dolore addominale.

Il Gesto d'Amore
Più Prezioso
Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è un trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come