INCI Cosmetici | Cos’è? Come si Legge l’Etichetta? Cosa Evitare 09 Lug 2020 | In X115

Introduzione

Saper Leggere un’Etichetta Cosmetica

L’etichetta è la carta d’identità di un cosmetico: basterà leggere attentamente le informazioni dichiarate sulla confezione per smascherare un’eventuale trappola commerciale.

Tuttavia, per essere sicuri di un acquisto intelligente, l’etichetta dev’essere letta accuratamente e con attenzione, soffermandosi dunque non solo sulle promesse riportate sulla confezione, ma analizzando anche in maniera attenta l’INCI.

L’INCI rappresenta l’elenco degli ingredienti che costituiscono il prodotto cosmetico, una lista che deve obbligatoriamente essere esposta in etichetta di ogni prodotto.

L’INCI è essenziale per individuare tutte le sostanze contenute nel prodotto, e per poterne analizzare le caratteristiche.

Che cos’è?

Significato Letterale

INCI è l’acronico di International Nomenclature Cosmetic Ingredients, ovvero esprime la nomenclatura di tutti i componenti cosmetici presenti all’interno di un prodotto destinato al benessere della pelle.

Cosa Indica?

In un cosmetico, l’INCI indica l’elenco di principi attivi ed eccipienti presenti all’interno del prodotto.

Perché è Importante?

Oltre a dare informazioni precise sulla composizione del cosmetico, l’INCI è estremamente importante per standardizzare gli ingredienti presenti nella formulazione.

L’INCI rappresenta a tutti gli effetti uno strumento che tutela il consumatore: infatti, dichiarando che cosa è effettivamente contenuto all’interno di un prodotto, il consumatore è in grado di riconoscere la presenza di un eventuale ingrediente verso cui è allergico.

Infatti, gli ingredienti devono essere riportati secondo una nomenclatura riconosciuta a livello internazione.

16.000 Ingredienti

Attualmente, all’interno dell’elenco INCI, compaiono oltre 16.000 ingredienti.

Tuttavia, le aziende che desiderano inserire un altro ingrediente all’interno della lista INCI, possono richiederlo attraverso speciali moduli, e previo pagamento di una determinata somma (stimata intorno ai 200 dollari) 1: solitamente, per l’approvazione, sono necessari 3-6 mesi per l’assegnazione di un nome INCI.

Denominazione degli Ingredienti

L’obbligo di dichiarare in etichetta la composizione di un cosmetico è in atto dal 1997.

Lingua Ufficiale

Gli ingredienti riportati nell’INCI sono nominati:

Curiosità

Il nome latino dei vari ingredienti riportati nell’INCI garantisce la presenza della sostanza pura, ovvero che non ha subìto alcuna alterazione o modifica di natura chimica.

Solo la parola "Parfum" può essere riportata in lingua francese, e indica una profumazione di natura sintetica.

Grazie a una simile codificazione universale, i componenti presenti nella formula si possono riconoscere in maniera inequivocabile in moltissime Nazioni.

Presenza di Asterischi

La presenza di eventuali asterischi posti vicino a un nome INCI indica che quella determinata sostanza proviene da agricoltura biologica.

Nomi INCI o Nomi Chimici?

È lecito chiedersi perché è preferibile utilizzare nomi INCI nell’etichetta di un cosmetico, piuttosto che nomi chimici.

La risposta è semplice!

Uno stesso ingrediente cosmetico può avere nomi differenti nelle diverse Nazioni, come ad esempio:

L’eventuale impiego di nomi differenti riferiti a uno stesso ingrediente potrebbe generare confusione tra i consumatori, soprattutto se il prodotto è inserito nel commercio internazionale.

L’obiettivo principale dell’INCI tramite l’impiego di nomi "armonizzati" e univoci è dunque facilitare la comprensione di ciò che effettivamente compone un determinato cosmetico.

Paesi Aderenti

L’obbligo di rispettare le regole di nomenclatura INCI è stato accettato da molti Paesi nel Mondo 1:

Regole di Nomenclatura

Ordine Decrescente

Elenco Decrescente di Peso nel Cosmetico

Un’altra regola che norma la redazione dell’INCI di un prodotto cosmetico consiste nell’elencare i componenti in ordine decrescente:

Lo sapevi che…

Spesso, l’acqua (riportata nell’INCI come Aqua/Water) rappresenta il primo ingrediente riportato nell’etichetta di cosmetici come emulsioni, creme, detergenti, shampoo, solari, sieri viso e gel.

NOTE

La regola descritta è valida per tutti gli ingredienti cosmetici presenti in quantità superiore all’1%.

Ingredienti in Quantità Inferiore all’1%

Per quanto riguarda le sostanze presenti in quantità inferiore/uguale all’1% in peso, la regola dell’ordine decrescente può non essere rispettata, ovvero queste sostanze possono essere riportate in ordine sparso.

Lo sapevi che…

Questa libertà concessa nell’INCI è estremamente importante perché permette all’azienda produttrice di non rivelare il quantitativo esatto di un determinato profumo o conservante – sostanze spesso presenti in quantità inferiore all’1% – contenuto nel cosmetico, proteggendo la formula segreta.

Coloranti

Nell’INCI, i coloranti presenti nella formula sono indicati con la sigla CI (acronimo di Colour Index), seguita da un numero.

Ad esempio, il principio attivo curcumina (estratto dalla curcuma), viene riconosciuto con la sigla: CI 75300.

Coloranti per Capelli

I coloranti per capelli rappresentano un’eccezione: nell’INCI, devono essere indicati con il nome chimico inglese che è stato loro assegnato.

Profumi

Nell’INCI, le profumazioni possono essere indicate, essenzialmente, in due modi:

Allergeni

Secondo una Direttiva della Comunità europea del 2003, si è stabilito che alla fine dell’elenco INCI è obbligatorio elencare tutte le potenziali sostanze allergizzanti presenti nella formula.

Questa direttiva è davvero importante per il consumatore, poiché può riconoscere immediatamente la presenza di una sostanza verso cui è allergico, dunque evitarne l’acquisto.

Attenzione

La presenza di allergeni dev’essere dichiarata solo quando la sua concentrazione supera una determinata percentuale, pari a:

  • 0,01% del peso del prodotto finito di detergenti e altri cosmetici destinati alla detersione del corpo;
  • 0,001% del peso del prodotto finito di creme, sieri, gel o altri cosmetici da applicare sulla pelle (senza rimuoverli con acqua).

Elenco degli Allergeni

Di seguito, un elenco degli allergeni che, per legge, devono essere riportati nell’INCI dei cosmetici quando presenti nella formula:

Classificazione

Gruppi di Sostanze Riportate nell’INCI

In generale, le sostanze contenute nelle formule possono essere classificate in base alla loro funzione, come ad esempio:

In base alla composizione della formula, un prodotto può essere destinato a migliorare una determinata condizione cutanea, dunque verrà assegnato un appellativo a quel dato cosmetico per indirizzare il consumatore verso l’acquisto (es. crema antiage, crema idratante, siero antiossidante ecc.).

Esempio

In generale, in un prodotto destinato, ad esempio, alla detersione, gli ingredienti riportati nell’INCI saranno elencati secondo quest’ordine:

Consigliato per Te

Siero Viso

X115® ACE | Pure Vitamins Antiage Complex | 3 Formule Mono-Concentrate a Utilizzo Ciclico | Altamente Biodisponibili | In flaconcini monodose bifasici.
L’Uso delle Vitamine A | C | E | nello Stato più Puro ed Efficace | Per un Trattamento di Bellezza ai Massimi Livelli

Vantaggi

Quali Vantaggi Offre l’INCI?

Comprendere il significato dell’INCI è importante per riconoscere tutto ciò di cui si deve sapere di quel prodotto.

Ad esempio, possiamo capire se il cosmetico:

Informazioni in Etichetta

Altre Informazioni in Etichetta

Oltre all’INCI, l’etichetta di un prodotto cosmetico dev’essere completata obbligatoriamente da altre informazioni, secondo l’articolo 19 del Regolamento Cosmetico (entrato in vigore l’11 luglio 2013), che devono essere riportate in caratteri ben leggibili e indelebili:

Per i cosmetici prodotti in paesi al di fuori dell’Unione Europea, è obbligatorio riportare in confezione il Paese d’Origine.

Cosa non Compare?

Nell’elenco INCI possono non comparire le sostanze utilizzate per la lavorazione delle materie prime, o le sostanze usate come solventi/vettori di ingredienti aromatizzanti.

INCI da Evitare

Ingredienti Cosmetici

L’INCI offre l’opportunità al consumatore di accertare la qualità di un determinato cosmetico.

Per agevolare la comprensione dell’INCI, di seguito, viene riportato un elenco di alcune sostanze che, pur migliorando la consistenza o conservabilità del prodotto, potrebbero essere aggressive per la pelle o in qulche modo dannose per l’ambiente.

Derivati del Petrolio

I derivati dalla raffinazione del petrolio sono utilizzati come tensioattivi o come ingredienti barriera nelle creme idratanti, e possono includere:

Inquinanti

Tra le sostanze demonizzate come inquinanti, si annoverano:

Conservanti e Allergizzanti

Tra le sostanze allergizzanti o conservanti, riportiamo:

Siliconi

I siliconi sono sostanze filmogene e texturizzanti; vengono spesso utilizzati per la preparazione di prodotti per la detersione (es. shampoo) e hanno la cattiva nomea di essere inquinanti per l’ambiente.

In questa categoria, rientrano ad esempio:

Scopri di più sull’uso del dimethicone e dei siliconi nei cosmetici »

Conclusioni

Non basta dare un’occhiata alla descrizione generica del cosmetico, poiché definizioni come "crema idratante", "crema antiage", "siero antirughe" e così via non sono sufficienti per comprenderne l’effettiva qualità del prodotto.

Solo l’analisi dell’INCI rivela tutto ciò che è contenuto in un cosmetico e, dalla sua valutazione, il consumatore può accertarne la qualità ed essere sicuro dell’acquisto.

Il Gesto d'Amore
Più Prezioso
Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è un trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come