Calendula | Proprietà | Bellezza e Salute della Pelle 23 Feb 2018 | In X115

Introduzione

La Calendula, scientificamente nota come Calendula officinalis, è una pianta erbacea fiorita.

L’uso medicinale della calendula era già noto agli antichi Romani, che la applicavano direttamente sulla lesione.

Da sempre utilizzata per le sue proprietà antiemorragiche, può essere usata localmente per trattare ferite e ulcere. Attualmente, viene impiegata con successo come antinfiammatorio topico, cicatrizzante e antisettico.

A causa dei suoi triterpenoidi e flavonoidi, la calendula è attualmente studiata per le proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, antibatteriche, antivirali e antitumorali 1, 2, 3.

Principi attivi

La parte di pianta usata in fitoterapia è costituita dall’infiorescenza gialla, raccolta a inizio fioritura e recisa appena sotto il ricettacolo.

Dai capolini e dalle sommità fiorite senza foglie della calendula è possibile estrarre:

L’estratto di calendula possiede diversi potenti antiossidanti, tra cui triterpeni, flavonoidi, polifenoli e carotenoidi 4, 5, 6, 7, 8.

Uso nei Cosmetici

L’estratto di calendula (INCI Calendula Officinalis Extract) si presenta sotto forma di polvere di colore marrone, parzialmente solubile in acqua.

E’ ricco di triterpeni, flavonoidi, polisaccaridi, caroteni e fitosteroli.

Per queste proprietà, la Calendula Officinalis Extract viene utilizzata in diversi tipi di preparati ad uso cosmetico, in particolare in:

Per la presenza di caroteni, la Calendula Officinalis Extract viene anche indicata come protettivo contro i danni causati dalle radiazioni solari.

Fa Male? Ci Sono Effetti Collaterali?

L’impiego topico della Calendula Officinalis non presenta particolari controindicazioni.

La Food and Drug Administration (FDA) considera la calendula sicura per l’uso generale 9.

Tuttavia, mentre può migliorare la salute cutanea in alcune persone, il contatto con la pelle può provocare reazioni allergiche in altre. Pertanto, è necessario testare la reazione della pelle applicando una piccola quantità di qualsiasi prodotto a base di calendula prima di utilizzarlo 10.

Le persone con allergie ad altre piante della famiglia delle Asteraceae, come la camomilla tedesca e l’arnica montana, possono essere più inclini a un’allergia alla calendula 11.

Un Consiglio per la Tua Bellezza

Siero Viso

X115® ACE | Pure Vitamins Antiage Complex |
3 Formule Mono-Concentrate a Utilizzo Ciclico | Altamente Biodisponibili | In flaconcini monodose bifasici | Le Vitamine A | C | E | nello Stato più Puro ed Efficace | Per un Trattamento di Bellezza ai Massimi Livelli

Studi ed Efficacia

Guarigione delle Ferite

Uno studio in provetta ha stabilito che l’estratto di calendula ha aumentato la quantità di collagene nelle ferite durante la guarigione 12.

In uno studio di 12 settimane su 57 persone, il 72% di quelle trattate con estratto di calendula ha avuto una guarigione completa delle ulcere venose delle gambe, rispetto al 32% nel gruppo di controllo 13.

Negli studi clinici su persone con patologie del piede che causano lesioni o calli (come i piedi diabetici), la calendula ha aiutato a risolvere l’infezione, ridotto le dimensioni delle ferite e dei calli, attenuato il dolore e diminuito prurito e arrossamento 14, 15, 16.

Analogamente, in uno studio di 30 settimane su 41 adulti con ulcere del piede correlate al diabete, il 78% dei partecipanti ha raggiunto la chiusura completa della ferita dopo il trattamento quotidiano con spray alla calendula 15.

In 111 donne che hanno subìto ferite vaginali da una procedura chirurgica per facilitare il parto (episiotomia), un unguento a base di aloe e calendula ha diminuito il gonfiore e aumentato la velocità di guarigione 16.

In 24 donne che hanno avuto un taglio cesareo, l’olio di calendula (Calendula arvensis) insieme all’olio di iperico ha migliorato le ferite chirurgiche meglio e più rapidamente del placebo 17.

Se applicati localmente, i prodotti a base di calendula possono trattare i capezzoli screpolati durante l’allattamento. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche 9.

Dermatite da Radiazioni

I pazienti oncologici trattati con radiazioni possono sviluppare una dermatite da radiazioni (un’infiammazione della pelle che provoca arrossamento, secchezza o desquamazione cutanea) 18, 19.

Negli studi clinici su oltre 700 persone sottoposte a radiazioni, la calendula ha diminuito il rischio di dermatite da radiazioni e ridotto il dolore causato dalle radiazioni 20, 21, 22.

Calendula e Dermatite da Pannolino

In 130 bambini con dermatite da pannolino, l’unguento alla calendula ha ridotto i sintomi (eruzione cutanea, danni ai tessuti), dimostrandosi un ottimo trattamento 23, 24.

Calendula e Salute Orale

In uno studio di 6 mesi su 240 persone con gengivite, quelle a cui è stato somministrato un collutorio alla calendula hanno registrato una riduzione del 46% dei loro livelli di infiammazione, rispetto al 35% nel gruppo di controllo 25, 26.

In 60 persone con infiammazione orale e ferite nel rivestimento della bocca e della lingua (leucoplachia orale), il gel di calendula ha ridotto la dimensione delle ferite entro 1 mese 27.

In 40 persone con ferite, gonfiore e dolore al cavo orale da radioterapia, il risciacquo della bocca con estratti di calendula ha ridotto i sintomi e ha curato le ferite entro 6 settimane 28.

Inoltre, il gargarismo con l’infuso di calendula può alleviare il mal di gola, sebbene l’evidenza sia aneddotica 10.

Calendula e Candidosi

In uno studio in provetta, l’olio di fiori di calendula si è dimostrato efficace contro 23 ceppi di lievito Candida, un fungo comune che può causare infezioni orali, vaginali e cutanee 29, 30.

In uno studio clinico con 150 donne con infezioni vaginali da candida, una crema vaginale a base di calendula (Calendula officinalis) applicata per 30-35 giorni ha ridotto la frequenza dei sintomi e migliorato la funzione sessuale rispetto alla terapia convenzionale (clotrimazolo) 31.

Altri usi della Calendula

Tra gli usi non propriamente cosmetologici e dermatologici, sarebbe possibile riscontrare quello epatoprotettivo, coleretico, ipolipemizzante, antiossidante, antipertensivo, bradicardizzante, antiulcera ed analgesico.

Mancano, in questo caso, evidenze cliniche degne di nota.

Controindicazioni

L’uso topico della pianta è controindicato nei pazienti con ipersensibilità alle Asteracee o più in generale alla famiglia delle Compositae.

Precauzioni

Non è ancora descritta l’efficacia e la sicurezza d’impiego della Calendula nei bambini al disotto dei 12 anni e nelle donne in stato di gravidanza o allattamento.

Si raccomanda, inoltre, in presenza di particolari lesioni o vere e proprie patologie dermatologiche, di consultare il proprio medico prima del suo utilizzo, anche se per solo uso topico.

Bibliografia

Il Gesto d'Amore
Più Prezioso
Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è un trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come