Cera d’Api | Proprietà, Usi Cosmetici | Benefici per la Pelle 24 Nov 2020 | In X115

Che Cos’è

La cera d’api (INCI: Cera Alba, sin. Cera Alba Beeswax) è una sostanza naturale prodotta dalle api (Apis mellifera).

Questi insetti producono la cera attraverso specifiche ghiandole addominali, a partire dagli zuccheri del miele. Dopo averla sintetizzata, la usano per costituire, all’interno del favo, la parte strutturale delle celle, nelle quali viene immagazzinato il miele.

La cera d’api è un prodotto completamente naturale, anche se ne esiste una variante artificiale.

La cera d’api viene ricavata direttamente dal favo e si presenta come una massa gialla e untuosa (cera gialla), che in seguito viene purificata e sbiancata per dare origine alla cera bianca (cera alba).

In cosmesi, la cera d’api viene utilizzata per conferire solidità a stick e rossetti. E’ anche ideale come emolliente per pelle sensibile, irritata e screpolata.

La cera bianca si presenta come una massa plastica, insolubile in acqua, che fonde a fonde a 63-65° C dando un liquido incolore e limpido.

Dal punto di vista chimico, le cere sono dei lipidi derivanti dall’esterificazione di un alcool a lunga catena con un acido grasso. In particolare, la cera d’api è formata da una miscela di esteri di alcoli lineari (a 24-36 atomi di carbonio) con acidi grassi lineari a 18 – 36 atomi di carbonio (es. miricil palmitato e esteri dell’acido cerotico), oltre a diversi idrocarburi lineari C20-C33.

Usi e Proprietà

Le proprietà caratteristiche della cera d’api sono

Grazie a queste caratteristiche, la cera d’api rappresenta un ingrediente impiegato in molte preparazioni per modificarne le caratteristiche reologiche, come agente per aumentare la viscosità della fase grassa, per dare consistenza a unguenti ed emulsioni.

La cera d’api viene utilizzata anche nell’industria alimentare: come film per avvolgere il formaggio per la maturazione o come additivo alimentare (E901) per dare lucentezza ai prodotti. Nelle preparazioni farmaceutiche svolge un ruolo come addensante, legante, vettore di farmaci e ritardante il rilascio.

Benefici per la Pelle

Poiché la cera d’api è costituita da una miscela di lipidi idrorepellenti, esercita un’azione protettiva sullo strato corneo. A questo livello, è in grado di formare un film che evita un’eccessiva perdita di acqua da parte della pelle.

Un piccolo studio ha scoperto che l’applicazione quotidiana di una miscela di miele, cera d’api e olio di oliva (rapporto 1:1:1) sulla pelle di persone con dermatite o psoriasi ha portato a un miglioramento significativo in entrambe le condizioni nell’arco di 2 settimane 1.

La stessa miscela di miele, olio d’oliva e cera d’api si è dimostrata sicura e clinicamente efficace nel trattamento delle emorroidi e delle ragadi anali 2.

Uno studio del 2018 ha anche scoperto che i prodotti cosmetici detergenti a base di ingredienti naturali, come la cera d’api e l’estratto di amamelide, erano di gran lunga superiori nella gestione della pelle sensibile rispetto ai prodotti per la cura della pelle a base di ingredienti sintetici 3.

Usi Popolari

La cera d’api è stata conosciuta come un importante rimedio ayurvedico per infiammazioni, contusioni, ustioni e talloni screpolati 4.

Unguenti a base di cera d’api, utili per dolori articolari, ferite e ustioni, sono riportati nel Papiro di Ebers (circa 3500 a.C.), dal medico greco-romano Galeno (circa 2150 a.C.), e in antichi testi di medicina tradizionale cinese, come il “Shen Nong Book of Herbs” (circa 2100–2200 a.C.) 5.

Proprietà Antimicrobiche

La cera d’api è stata utilizzata fin dall’antichità per le sue proprietà antimicrobiche nelle medicine tradizionali europee e asiatiche. Gli effetti conservativi sono forse alla base del suo uso nelle pratiche di imbalsamazione e mummificazione degli antichi egizi e persiani o per modellare le maschere della morte degli antichi romani.

Un estratto grezzo di cera d’api ha mostrato effetti inibitori contro Staphylococcus aureus, Salmonella enterica, Candida albicans e Aspergillus niger 6.

Questi effetti inibitori sono potenziati sinergicamente con altri prodotti naturali come il miele o l’olio d’oliva.

Usi Cosmetici

La Cera d’api viene utilizzata come stabilizzante e/o fattore di consistenza di emulsioni cosmetiche.

In particolare, viene utilizzata – in virtù della sua capacità di rendere più plastiche le altre cere e conferire rigidità e resistenza – per la formulazione di:

Cera d’api sintetica

La Cera d’api sintetica (INCI Synthetic Beeswax) è la riproduzione sintetica della frazione poliestere della cera d’api, in particolare è costituita da poliesteri idrossilici con lunghezza media della catena di 66 atomi di carbonio. Viene ottenuta utilizzando acidi grassi naturali e alcoli grassi di sintesi.

Fa Male?

La c’era d’api è un ingrediente sicuro, inerte chimicamente.

La cera alba, essendo adeguatamente purificata, non provoca irritazioni né reazioni allergiche. Più comuni sono invece le reazioni di ipersensibilità alla cera gialla 7.

Un Consiglio per la Tua Bellezza

Siero Viso

X115® ACE | Pure Vitamins Antiage Complex |
3 Formule Mono-Concentrate a Utilizzo Ciclico | Altamente Biodisponibili | In flaconcini monodose bifasici | Le Vitamine A | C | E | nello Stato più Puro ed Efficace | Per un Trattamento di Bellezza ai Massimi Livelli

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie?
Scopri Vitamina C Suprema ®
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come