Olio di Oliva per la Pelle | Come Usarlo? Quando Fa Male? 23 Nov 2021 | In X115

Olio di Oliva e Bellezza

L’olio d’oliva si ottiene dalla spremitura dei frutti dell’albero Olea europaea.

Oltre che come alimento, l’olio di oliva è molto popolare nel settore cosmetico, grazie a una lunga tradizione popolare che ne prevede l’impiego per la bellezza di pelle e capelli in diverse culture 1.

Similmente ad altri oli vegetali, anche quello di oliva ha un’azione idratante (emolliente) sulla pelle.

Grazie a questa proprietà, la maggior parte dei tipi di pelle può trarre beneficio dall’olio d’oliva applicato localmente.

Tuttavia, in presenza di particolari condizioni, come l’acne, l’eczema o la psoriasi, l’olio d’oliva potrebbe non essere la scelta migliore.

Perché Fa Bene alla Pelle

L’olio d’oliva è costituito principalmente da acido oleico, con quantità minori di altri acidi grassi come l’acido linoleico e l’acido palmitico 1.

Tutti questi grassi sono incorporati nei trigliceridi, mentre la quantità di acidi grassi liberi è bassa e regolamentata per legge; in particolare, dev’essere inferiore allo 0,8% nell’olio extravergine di oliva e al 2% in quello vergine.

L’olio di oliva ha anche una ricca frazione insaponificabile. Oltre ai trigliceridi (grassi), l’olio di oliva è infatti ricco di antiossidanti (come oleuropeina, oleocantale, vitamina E) che combattono i danni dei radicali liberi e riducono l’infiammazione.

In generale, più di 200 diversi composti chimici sono stati rilevati nell’olio d’oliva, inclusi steroli, carotenoidi, alcoli triterpenici e composti fenolici.

Grazie a questa particolare composizione, l’olio di oliva esibisce ottime proprietà emollienti, ristrutturanti e stimolanti del rinnovamento cutaneo e della neoformazione di collagene ed acido ialuronico.

Benefici

Migliora l’Idratazione della Pelle

Il principale vantaggio dell’olio d’oliva in ambito cosmetico è la capacità di idratare la pelle riducendo la perdita di acqua.

Tale effetto, noto come azione emolliente, aumenta il contenuto di acqua della pelle, migliorandone la salute e l’aspetto.

L’olio extra vergine di oliva può essere utilizzato come idratante notturno dopo altri trattamenti o sieri a base d’acqua. Per usarlo come ultimo passaggio idratante, è possibile applicarne poche gocce sul palmo, scaldarlo tra le mani e massaggiarlo molto delicatamente sul viso. Un altro modo per usarlo è mescolarlo con la crema da notte esistente.

L’olio d’oliva è ricco di acidi grassi essenziali come acido oleico e linoleico, fitosteroli e squalene. Queste molecole conferiscono all’olio d’oliva eccezionali proprietà skincare, migliorando l’idratazione ed esercitando un’azione protettiva, emolliente e rigenerante.

Protegge dai danni ambientali

Le proprietà antiossidanti dell’olio d’oliva aiutano a proteggere le cellule della pelle dai danni ambientali e dalle infiammazioni.

Questo effetto potrebbe essere benefico in termini di aumentata protezione contro l’invecchiamento precoce e segni di irritazione o arrossamento”.

Studi sui topi hanno dimostrato che l’applicazione topica dell’olio d’oliva sulle ulcere da pressione migliora la guarigione delle ferite attraverso gli effetti dell’antinfiammatorio, riducendo il danno ossidativo e favorendo la ricostruzione cutanea 2.

Al momento, è ampiamente accettato che i componenti minori dell’olio d’oliva esercitino anche potenti attività antinfiammatorie 3.

Contrasta l’invecchiamento precoce

L’olio d’oliva è ricco di vitamine A, D, E e K, nonché di squalene. Questi componenti possono aiutare a ridurre lo stress ossidativo quando l’olio d’oliva viene applicato sulla pelle.

Si tratta di un effetto positivo, in quanto lo stress ossidativo potrebbe portare a un invecchiamento cutaneo accelerato.

È stato inoltre dimostrato che l’olio di oliva può avere proprietà antiaging anche quando assunto come alimento. Il consumo quotidiano di composti fenolici dell’olio d’oliva protegge infatti dall’ossidazione del DNA nelle donne in postmenopausa 4.

Per la tua bellezza, ti consigliamo il nostro integratore antirughe X115®+PLUS2, con collagene marino idrolizzato (5g), acido ialuronico (100 mg) e un complesso di altri 17 princìpi attivi antiaging ad alta biodisponibilità.

Integratore Collagene Antirughe

X115®+PLUS2 – Integratore Antiage | Doppia Formula Day & Night | Con Collagene Marino Idrolizzato (5g), Acido Ialuronico ed Estratti Vegetali Biostimolanti | Sostiene la Naturale Attività dei Fibroblasti nella Sintesi di Collagene, Acido Ialuronico ed Elastina

Rimuove le tracce di trucco e/o crema solare

L’olio d’oliva è ottimo per "rimuovere" le sostanze cerose come il mascara waterproof e l’eyeliner.

Massaggiandolo sulla pelle con delicati movimenti circolari si emulsiona con le tracce di trucco e/o crema solare lasciate sul viso, "scomponendo" questi prodotti.

Quindi, per rimuovere correttamente questi prodotti dalla pelle, dopo il massaggio occorre passare un panno inumidito con acqua tiepida.

Una volta rimosso, è possibile procedere con un secondo detergente per assicurarsi che il viso sia completamente deterso e pronto per completare la beauty routine.

Favorisce la guarigione di piccole ferite

L’olio extra vergine di oliva può aiutare a riparare i tessuti cutanei danneggiati 5, 6.

Una sperimentazione clinica ha ad esempio scoperto che l’applicazione topica di olio di oliva due volte al giorno potrebbe aiutare a prevenire le ulcere da pressione nei residenti di case di cura 7.

Negli esperimenti sui ratti, la guarigione delle ustioni a tutto spessore si è verificata più velocemente applicando olio d’oliva rispetto al trattamento con sulfadiazina d’argento. Lo studio ha anche dimostrato che l’uso concomitante di olio di oliva e olio di olivello spinoso aveva maggiori effetti positivi sulla pelle rispetto all’uso disgiunto dei due prodotti 8.

I meccanismi alla base dell’effetto protettivo dell’olio di oliva per la guarigione delle ferite non sono completamente compresi, ma possono dipendere dall’azione antinfiammatoria e dall’effetto positivo sul flusso sanguigno locale.

Danni del sole

Il sebo umano contiene il 13% di squalene, che svolge un ruolo importante nella protezione della pelle dalle radiazioni UV 9. Anche l’olio d’oliva è una fonte di squalene, grazie al quale aiuta a rafforzare la barriera cutanea proteggendo la pelle 10.

In effetti, uno studio ha scoperto che l’olio d’oliva applicato topicamente ha aiutato a ridurre i tassi di tumori nei topi esposti alle radiazioni UV 11.

Smagliature

La cultura popolare consigliava e consiglia ancora oggi alla donna in gravidanza di ungere la pelle dell’addome e dei fianchi con olio di oliva.

In effetti, l’olio d’oliva può essere usato per prevenire o curare le smagliature, anche se gli studi sulla sua efficacia hanno trovato risultati contrastanti 12.

Alternative all’olio di oliva maggiormente accettate dal punto di vista organolettico possono essere l’olio di mandorle, di germe di grano, di avocado e burro di karité.

Fa Male? Effetti Collaterali

Il trattamento topico con olio d’oliva non ha effetti collaterali.

Tuttavia, in contrasto con il suo ruolo positivo nella guarigione delle ferite, l’olio d’oliva può avere un effetto dannoso sull’integrità dello strato corneo e sulla funzione di barriera cutanea 13, 14.

Ci sono infatti prove di un aumento della TEWL (perdita di acqua transcutanea) dopo l’applicazione topica sulla pelle degli avambracci di volontari adulti con e senza dermatite atopica 13. Anche gli esperimenti sui topi hanno prodotto risultati simili 14.

La letteratura segnala che il rapporto tra acido oleico e acido linoleico determina l’efficacia di un olio naturale nell’idratazione e nella protezione della pelle. Gli oli con basso contenuto di acido oleico e alto contenuto di acido linoleico sarebbero quindi più efficaci nel migliorare la barriera cutanea 15.

L’olio d’oliva ha un rapporto relativamente basso di acido linoleico e acido oleico. Di conseguenza, il suo uso topico può danneggiare la barriera cutanea e peggiorare i sintomi dell’eczema, con effetti sensibilizzanti o irritanti.

L’olio d’oliva inoltre, potrebbe non essere l’ideale per le pelli a tendenza acneica, poiché – soprattutto quanto applicato in eccesso – può favorire l’ostruzione dei pori e la proliferazione batterica.

Esistono oli migliori?

In generale, sembra che un alto contenuto di acido linoleico (che abbonda ad esempio nell’olio di girasole e in quelli di germe di grano e di soia) sia più vantaggioso per la salute della pelle rispetto agli oli ricchi di acido oleico come l’olio di oliva 17.

Di conseguenza, l’olio di girasole ad alto contenuto di acido linoleico ha preservato meglio l’integrità lipidica, non ha provocato eritema e ha migliorato l’idratazione della pelle rispetto all’applicazione dell’olio d’oliva 13.

Tuttavia, aldilà della composizione accidica, anche la frazione insaponificabile gioca un ruolo importantissimo nel determinare le proprietà cosmetiche di un olio.

Come si Usa

L’olio d’oliva si trova in molti prodotti per la cura della pelle, in particolare sieri e oli per il viso.

Essendo un emolliente con proprietà occlusive, l’olio d’oliva funziona meglio e più velocemente quando la pelle è già ricca d’acqua, ad esempio dopo la doccia o il bagno.

Per l’applicazione, sono sufficienti poche gocce (ad esempio 3-4 gocce per la pelle del viso), pure o aggiunte alla crema corpo idratante.

Riguardo alla qualità dell’olio, si consiglia di utilizzare preferibilmente un olio extravergine di oliva estratto a freddo integrale o non filtrato, in quanto verosimilmente più ricco di vitamine, polifenoli e clorofilla.

Gli studi hanno anche dimostrato che l’uso concomitante di altri oli come l’olio di olivello spinoso può avere ulteriori effetti positivi sulla pelle 8.

Ad esempio, in uno studio è stato dimostrato che una miscela di olio d’oliva, olio di sesamo e miele rappresenta un trattamento utile per le ustioni, prevenendo le infezioni, accelerando la riparazione dei tessuti e facilitando lo sbrigliamento 16.

Vitamine pure per la tua pelle

Siero Viso

X115® ACE | Pure Vitamins Antiage Complex | 3 Formule Mono-Concentrate a Utilizzo Ciclico | Altamente Biodisponibili | In flaconcini monodose bifasici | Le Vitamine A | C | E | nello Stato più Puro ed Efficace | Per un Trattamento di Bellezza ai Massimi Livelli

Il Siero C contiene Vitamina C Pura protetta in forma anidra, stabile e biologicamente attiva, nel tappo serbatoio, mentre il flaconcino sottostante contiene Ascorbyl Tetraisopalmitate (4%). La presenza di polvere di perla e diamante illumina la naturale bellezza del volto; inoltre, con la sua azione levigante, potenziata dall’acido lattico, favorisce la penetrazione della vitamina C nella pelle.

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie?
Scopri Vitamina C Suprema ®
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come