Creatinina Alta | Cause | Come Abbassarla, Cosa Mangiare 19 Ago 2022 | In X115

Che Cos’è

La creatinina è un composto azotato non proteico.

Per l’organismo umano, la creatinina rappresenta un prodotto di rifiuto derivante dal metabolismo della creatina.

La quantità di creatinina prodotta dall’organismo umano dipende soprattutto dalla massa muscolare.

Anche la dieta influenza i valori di creatinina, che possono aumentare fino al 30% dopo l’ingestione di carne rossa 1.

Cause di Creatinina Alta

I reni svolgono un ruolo di primo piano nel filtrare la creatinina dal sangue, eliminandola con le urine.

Il contenuto di creatinina nel sangue (detto creatininemia) può quindi aumentare in presenza di un problema renale.

Onde evitare inutili allarmismi, è importante precisare che:

La sintesi di creatinina avviene a una velocità costante, che risulta proporzionale alla massa muscolare dell’individuo. Le donne, i bambini e le persone anziane tendono ad avere livelli più bassi di creatinina rispetto agli uomini adulti perché hanno muscoli meno sviluppati 11.

Funzioni

La creatinina è un prodotto di scarto che origina dal normale metabolismo muscolare. In particolare, viene prodotta durante il metabolismo della creatina.

La creatina è un tripeptide che fornisce l’energia necessaria per le contrazioni muscolari improvvise e violente.

Metabolismo della Creatina

Durante il riposo, una parte di creatina viene convertita in fosfocreatina e immagazzinata a livello muscolare.

La fosfocreatina contiene un gruppo fosfato ad alta energia che può essere rilasciato al momento del bisogno per la sintesi di ATP (ricordiamo che l’ATP rappresenta la molecola energetica della cellula).

Durante la normale conversione della creatina in fosfocreatina si verifica la formazione spontanea di creatinina, che non può essere riciclata e deve pertanto essere eliminata.

Creatina Creatinina Metabolismo

L’organismo di un uomo di 70 kg contiene circa 120 g di creatina, con il 40% in forma non fosforilata e il 60% sottoforma di creatina fosfato. Di tale patrimonio, l’1-2% viene scomposto ed escreto ogni giorno come creatinina.

Il consumo di carne cotta può essere una fonte esogena di creatinina.

Metabolismo della Creatinina

Dopo la sintesi, il flusso sanguigno trasporta la creatinina nei reni, dove viene filtrata attraverso le urine.

Quando i reni non funzionano correttamente, il livello di creatinina nel sangue può aumentare.

Questo può portare all’uremia, un disturbo potenzialmente letale, in cui aumentano i livelli dei vari prodotti azotati di rifiuto nel sangue, come urea, creatinina, ammoniaca e acido urico.

Valori Normali

La produzione di creatinina riflette essenzialmente la massa corporea magra e, poiché questa cambia poco di giorno in giorno, anche il tasso di produzione della creatinina è abbastanza costante.

Donne, bambini e anziani tendono ad avere livelli di creatinina più bassi rispetto agli uomini adulti perché hanno meno massa muscolare 1.

Anche i latini producono quantità di creatinina inferiori, mentre i neri producono valori più alti, indicando una maggiore massa muscolare negli afroamericani 1.

Creatinina nel sangue (Creatininemia)

La creatinina nel sangue viene misurata in milligrammi per decilitro di sangue (mg/dl).

L’intervallo di normalità è riportato nella seguente tabella

Valori Normali di Creatinina nel sangue
Uomini0,6 – 1,2 mg/dl53 – 106 μmol/l
Donne0,5 – 1,1 mg/dl44 – 97 μmol/l

Gli intervalli di normalità possono variare leggermente tra i laboratori, a causa delle differenze nelle attrezzature, nelle tecniche e nelle sostanze chimiche utilizzate.

Cos’è l’eGFR?

L’eGFR esprime una stima della velocità di filtrazione glomerulare, ovvero della quantità di sangue filtrata ogni minuto dai minuscoli filtri renali chiamati glomeruli.

L’eGFR fornisce una valutazione più accurata della funzione renale rispetto alla creatinina ematica.

Poiché è difficile misurarla direttamente, la velocità di filtrazione glomerulare viene normalmente stimata sulla base dei livelli di creatinina, dell’età, del sesso e della razza/etnia.

Molti laboratori riportano automaticamente l’eGFR nel referto quando viene testata la creatinina 3.

È stato tuttavia riconosciuto che le equazioni di stima basate sulla creatinina possono essere imprecise nelle persone con massa muscolare estrema, comprese quelle con obesità grave 3.

Creatinina nelle Urine (Creatininuria)

In alternativa al dosaggio ematico, anche i livelli di creatinina nelle urine possono essere utilizzati per valutare la salute dei reni 14, 15, 16.

Mentre la creatinina nel sangue è più affidabile, i cambiamenti nella creatinina urinaria avvengono più rapidamente. Ecco perché questo esame può essere utilizzato per monitorare lo sviluppo e il recupero delle malattie renali 17.

La creatinina dosata nelle urine delle 24 ore è preferita alla creatinina in un campione casuale (SPOT), perché più accurata. Tuttavia, è anche più impegnativa per il paziente, poiché richiede di raccogliere e conservare accuratamente le urine per un periodo di 24 ore 18.

I risultati del test della creatinina urinaria sono generalmente riportati in mg/dl (milligrammi per decilitro).

Anche questi intervalli possono variare leggermente tra i laboratori che eseguono i test.

Creatinina Alta

I livelli di creatinina aumentano con la massa muscolare. Altri fattori, come l’età, il sesso, l’etnia e la dieta influenzano la sua produzione 12, 13.

Cause

Problemi Renali

Alti livelli di creatinina nel sangue suggeriscono che probabilmente i reni non funzionano correttamente.

In particolare, la funzione renale deve ridursi del 50% prima che si possa apprezzare un aumento della creatinina sierica 1.

Per questi pazienti, si raccomanda di eseguire un’anamnesi completa, un esame fisico, un’ecografia renale e un’analisi delle urine 1.

La creatinina è più comunemente controllata per misurare la funzione renale. Se la creatinina è alta, può indicare una malattia renale o una ridotta funzionalità renale 10, 11.

I livelli sierici di creatinina possono essere leggermente elevati o superiori al normale a causa di:

Dieta Ricca di Proteine

Gli studi hanno scoperto che una dieta ricca di proteine aumenta i livelli di creatinina nel sangue sia in soggetti sani che in soggetti con insufficienza renale 19, 20.

Inoltre, mangiare carne cotta appena prima del test può causare un picco nei livelli di creatinina.

Ciò accade perché la cottura converte la creatina presente nella carne in creatinina 21, 22.

Esercizio Fisico

L’esercizio fisico può aumentare la creatinina 23, 24:

Gli studi condotti su individui sani mostrano una correlazione diretta tra massa muscolare e livelli di creatinina nel sangue. Questa correlazione è significativa per uomini e donne adulti 25.

Integratori di Creatina

L’integrazione con creatina aumenta i livelli di creatinina nel sangue 26, 27.

Farmaci

I seguenti farmaci possono aumentare i livelli di creatinina in alcune persone:

Sintomi

I sintomi correlati alla creatinina alta dipendono dalla condizione che la causa.

A livello generale, i segni e i sintomi associati a una creatinina elevata possono includere:

A questi, si possono sovrapporre i sintomi tipici della causa sottostante; ad esempio:

Come Abbassare la Creatinina

L’obiettivo principale del trattamento della creatinina alta è quello di correggere rapidamente la causa sottostante prima che il rene venga lesionato o ulteriormente danneggiato.

Trattamenti Medici

Alcuni farmaci usati nei pazienti con malattie renali includono diuretici, farmaci per abbassare la pressione alta ed eritropoietina.

La dialisi è un trattamento comune per le persone con malattie renali in stadio avanzato. Questa procedura medica viene utilizzata per ripulire il sangue nelle persone i cui reni non possono rimuovere efficacemente i prodotti di scarto.

Dieta – Cosa Mangiare

Per quanto riguarda la dieta, in caso di problemi renali potrebbe essere necessario limitare l’assunzione di proteine.

I reni, infatti, devono lavorare di più quando ci sono più proteine nella dieta; pertanto, una dieta ricca di proteine può aggravare ulteriormente la funzione renale 36.

Allo stesso modo, se i reni non funzionano correttamente, il fosforo nel sangue e il potassio potrebbero aumentare; in tal caso potrebbe essere necessario limitarne l’assunzione 37, 38.

Una meta-analisi ha osservato riduzioni significative dei livelli di creatinina nelle persone con malattia renale cronica che hanno aumentato l’assunzione di fibre; si sottolinea la necessità di ulteriori studi 39.

Secondo la ricerca, una dieta basata principalmente sul consumo di alimenti vegetali integrali può essere particolarmente beneficia nel migliorare i sintomi dell’insufficienza renale 40.

Troppe Proteine Fanno Male?

Un elevato apporto proteico ha dimostrato di poter accelerare il danno renale nelle persone che soffrono di malattie renali. In questi casi, è quindi probabile che il medico prescriva una dieta povera di proteine.

D’altro canto, le diete ricche di proteine non influiscono negativamente sulla funzione renale nelle persone sane 41, 42, 43.

Anche nei pazienti in sovrappeso/obesi, un programma dimagrante basato su un apporto proteico relativamente elevato (1,5 g/kg/giorno negli uomini e 1,2 g/kg/giorno nelle donne) ha dimostrato di non compromettere la funzione renale (nemmeno nei sottogruppi con diabete, ipertensione o malattia renale cronica di grado 2) 43.

Un adeguato apporto di proteine potrebbe addirittura preservare la salute dei reni, considerando che i due principali fattori di rischio per l’insufficienza renale sono l’ipertensione e il diabete, e che un maggiore apporto proteico può essere vantaggioso per entrambi 44, 45, 46, 47.

Detto questo è comunque importante non esagerare, evitando di assumere troppe proteine per periodi prolungati 35, 36.

Troppa Creatina Fa Male?

Uno studio spesso citato dai media ha riportato il caso di malattie renali in un sollevatore di pesi maschile che ha integrato con creatina 48.

Tuttavia, questo singolo caso di studio una prova insufficiente; inoltre sono stati coinvolti anche numerosi altri fattori, tra cui l’assunzione di supplementi aggiuntivi 49, 48.

Uno studio a lungo termine su giovani atleti che hanno integrato dosi di creatina da 5 a 20 grammi al giorno per 0,25 – 5,6 anni non ha riscontrato effetti collaterali correlati alla funzionalità epatica o renale 50.

Un altro degli studi più lunghi fino ad oggi – della durata di quattro anni – ha concluso in modo simile che l’integrazione di creatina non ha effetti collaterali negativi 7.

Perdita di peso

Come spiegato, il principale determinante della produzione di creatinina è la massa muscolare scheletrica.

Quindi, se il peso e la massa muscolare si riducono vi saranno riduzioni anche della creatinina plasmatica.

Uno studio su 154 uomini in sovrappeso od obesi suggerisce che la perdita di peso può migliorare la salute dei reni e diminuire i valori di creatinina 51.

Un altro studio RCT ha valutato l’effetto di un intervento dimagrante basato su una dieta mediterranea ipocalorica, che è riuscito a rallentare il declino dell’eGFR 52.

Nei grandi obesi, la chirurgia bariatrica sembra portare a esiti renali favorevoli, diminuendo la creatinina alta e l’albuminuria 53.

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
X115® FACE | Con Peptidi liftanti di 3a Generazione
Scopri i suoi Benefici
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Nuova Crema Corpo X115® BODY
Scopri i suoi Benefici
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie
Scopri Vitamina C Suprema ®
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come