Menopausa e Pelle | Consigli per una Pelle più Bella 23 Feb 2018 | In X115

Menopausa

Il termine menopausa deriva dalle parole greche μήν, “mese” e παῦσις, “fermata“.

In effetti, la menopausa coincide con l’arresto definitivo delle mestruazioni mensili causato dall’esaurimento delle ovaie.

Entrando in menopausa, la donna perde definitivamente la propria capacità riproduttiva.

Età

Nella donna europea, la menopausa si manifesta mediamente all’età di circa 50 anni.

Quando la menopausa si instaura prima dei 40 anni si parla di menopausa precoce.

Al contrario, la menopausa si definisce tardiva quando insorge dopo i 55 anni.

Perimenopausa e Climaterio

La perimenopausa indica la fase di transizione compresa tra il periodo di completa fertilità e la postmenopausa.

Questa fase è anche nota come climaterio (dal greco κλιμακτήρ, “gradino“) o transizione menopausale.

Il climaterio è un periodo critico, caratterizzato da profonde variazioni metaboliche causate dal calo degli estrogeni conseguente alla riduzione dell’attività ovarica.

Tipica è l’insorgenza di vari disturbi (sindrome climaterica), che coinvolgono non solo l’apparato genitale ma anche l’intero organismo, in particolare il sistema cardiovascolare, il sistema nervoso e l’apparato osseo.

Segni e sintomi

Segni e sintomi caratteristici della menopausa possono includere:

Pelle e Menopausa

La pelle è l’organo più grande del corpo.

Come tutti gli altri tessuti, anche la pelle subisce processi degenerativi legati all’invecchiamento. Tali processi comprendono:

L’impatto cumulativo di queste alterazioni porta a secchezza e prurito, rughe e fragilità cutanea.

Anche le funzioni protettive della pelle vengono compromesse; pertanto, l’invecchiamento cutaneo è associato a una ridotta guarigione delle ferite, alterazioni dei pigmenti (macchie cutanee) e maggiore incidenza di cancro della pelle.

Nella donna, l’invecchiamento della pelle subisce una brusca impennata con l’ingresso in menopausa.

Gli studi indicano che fino al 30% del collagene cutaneo viene perso nei primi 5 anni dopo la menopausa 1; successivamente si riduce a un tasso del 2% all’anno 2.

Gli estrogeni hanno una profonda influenza sulla pelle.

Sebbene i livelli di collagene si riducano naturalmente con l’età, si suggerisce che nelle donne in menopausa questa riduzione si correli soprattutto alla mancanza di estrogeni 3.

Una diminuzione del collagene fa sì che la pelle si assottigli e diminuisca l’elasticità, con aumento di rughe e secchezza, e ridotta vascolarizzazione.

Integratore Collagene Antirughe

X115®+PLUS – Integratore Antiage | Doppia Formula Day & Night | Con Collagene (5g), Acido Ialuronico (100mg) ed Estratti Vegetali Antiossidanti | Utile per supportare la Naturale Attività dei Fibroblasti nella Sintesi di Collagene ed Elastina

Cura della Pelle in Menopausa

Terapia Ormonale Sostitutiva

Considerata l’importanza degli estrogeni nel mantenimento della salute e della bellezza della pelle, non sorprende come la terapia ormonale sostitutiva (TOS) in menopausa abbia dimostrato di 4, 5, 6:

Sebbene, la somministrazione di estrogeni in menopausa abbia effetti positivi sulla pelle umana, la TOS è un fattore di rischio per il cancro al seno e all’utero.

Soprattutto in caso di uso prolungato (oltre i 5 anni) o inizio dopo i 60-65 anni, la terapia ormonale sostitutiva è stata associata a un aumentato rischio di vari problemi di salute, come malattie cardiovascolari, tumori al seno, alle ovaie e all’endometrio, ictus tromboembolico, malattia della cistifellea, demenza e incontinenza urinaria 7.

Tali rischi ne precludono l’uso specifico per il trattamento dei disturbi della pelle 8.

Per questo motivo, la terapia ormonale sostitutiva non è autorizzata per la gestione dei sintomi cutanei e le donne non dovrebbero decidere di utilizzarla esclusivamente per migliorare i problemi della pelle indotti dalla menopausa.

Estrogeni Topici

La terapia estrogenica topica si basa sull’utilizzo di cerotti, creme o gel a base di estrogeni, da applicare sulla pelle o direttamente in vagina e sulla vulva.

Similmente alla somministrazione orale, anche gli estrogeni topici hanno dimostrato di aumentare la quantità di collagene e acido ialuronico, migliorando l’elasticità e lo spessore della pelle e riducendo le rughe 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16.

In generale, si ritiene che l’assorbimento sistemico di terapie estrogeniche locali o topiche sia piuttosto basso e associato a un minor rischio di iperplasia endometriale o di eventi tromboembolici rispetto all’assunzione orale 17, 18.

Fitoestrogeni Orali

I fitoestrogeni sono una grande famiglia di molecole vegetali, che possiedono un’attività simile agli estrogeni.

Quelli più conosciuti e sfruttati sono gli isoflavoni.

Naturalmente presenti nella soia, nel trifoglio e in altre leguminose, gli isoflavoni comprendono soprattutto daidzeina, genisteina, formononetina e biocanina A.

Anche un loro metabolita particolarmente attivo, chiamato equolo, viene usato come fitoestrogeno nella lotta ai disturbi della menopausa.

In uno studio in doppio cieco controllato con placebo, 26 donne tra i 30 ei 40 anni sono state assegnate in modo casuale a ricevere un’assunzione orale di 40 mg di isoflavoni al giorno o un placebo per 12 settimane. È stato osservato che gli isoflavoni migliorano le rughe sottili e l’elasticità della pelle 19.

Uno studio pilota su 30 donne in postmenopausa ha osservato gli effetti cutanei di un trattamento con 100 mg/die di un estratto di soia ricco di isoflavoni, assunto oralmente per sei mesi 20. Il trattamento ha comportato:

Uno studio sull’assunzione orale di S-equolo (10 mg/die per 12 settimane) ha suggerito che questo isoflavone potrebbe avere un effetto anti-invecchiamento sulla pelle delle donne in postmenopausa, riducendo l’estensione e la profondità delle rughe 7.

Fitoestrogeni Topici

Benefici Antirughe

Attraverso l’applicazione di un gel al 4% di genisteina sono stati osservati benefici clinici in termini di aumento della concentrazione di acido ialuronico e della sintesi di collagene 21, 22.

Uno studio ha valutato gli effetti di un gel al 4% di genisteina applicato sul viso per 24 settimane. Al termine del trattamento, gli effetti cutanei erano limitati a un aumento dello spessore cutaneo e del numero di vasi sanguigni.

Circa la metà delle donne che avevano applicato il gel con isoflavoni si sono dichiarate soddisfatte, mentre il gruppo trattato con estrogeni ha mostrato tassi di soddisfazione dell’88% 23.

Uno studio multicentrico europeo aperto e controllato ha esaminato l’effetto di una preparazione cosmetica in crema contenente isoflavoni, applicata due volte al giorno per 12 settimane. La secchezza e la rugosità della pelle sono state significativamente migliorate nelle aree trattate, rispettivamente del 32,9% e del 22% in confronto alle aree cutanee non trattate 24.

Anche l’applicazione di equolo sulla pelle è stata associata a un miglioramento della rugosità, della consistenza e della levigatezza della pelle 25.

Benefici Fotoprotettivi

In uno studio, la genisteina è stata testata sull’eritema indotto dai raggi UV (scottature solari) nella pelle dorsale di sei uomini con fototipo da II a IV 26.

La genisteina in dosi di 5 μmol/cm2 è stata applicata localmente 60 minuti prima e 5 minuti dopo l’irradiazione UVB. La preparazione ha effettivamente bloccato le scottature della pelle indotte dai raggi UV, suggerendo il suo uso come agente fotoprotettivo.

Esistono anche prove del potenziale ruolo dell’equolo come sostanza protettiva anti-aging, attraverso la sua azione antiossidante contro la perossidazione lipidica acuta indotta dai raggi UVA 27.

Integratori di Collagene e Acido Ialuronico

Diversi studi clinici hanno dimostrato che gli integratori di collagene da bere possono aiutare a rallentare l’invecchiamento della pelle, riducendo le rughe e la secchezza cutanea, e migliorandone l’elasticità 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35.

Uno studio è stato condotto su un gruppo di 18 donne in menopausa, rivelando che l’assunzione di un integratore di collagene da bere (5g per dose) per 12 settimane ha portato a un aumento dell’idratazione della pelle e a una riduzione significativa della profondità delle rughe rispetto a un gruppo di controllo 36.

Gli effetti di questi integratori di collagene sono stati attribuiti alla loro capacità di stimolare il corpo a produrre più collagene 37, 38.

Anche l’assunzione di acido ialuronico può prevenirne il decadimento cutaneo, fornendo all’organismo una quantità extra di precursori da incorporare nella pelle 39, 40.

Dosi di 120-240 mg di acido ialuronico al giorno per almeno un mese hanno dimostrato di aumentare significativamente l’idratazione della pelle e ridurre la pelle secca negli adulti 41.

Integratore Collagene Antirughe

X115®+PLUS – Integratore Antiage | Doppia Formula Day & Night | Con Collagene (5g), Acido Ialuronico (100mg) ed Estratti Vegetali Antiossidanti | Utile per supportare la Naturale Attività dei Fibroblasti nella Sintesi di Collagene ed Elastina

Bibliografia

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie?
Scopri Vitamina C Suprema ®
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come