Fitoterapia e Skin Aging – Natura Per una Pelle più Giovane 23 Feb 2018 | In X115

 

Caratteristiche generali

Nonostante, ormai da differenti anni, numerosi ricercatori siano attivamente impegnati nell’identificazione di nuove molecole anti-aging, l’invecchiamento cutaneo rappresenta ancora un processo biologico inevitabile. Da un lato il fisiologico processo di senescenza cellulare, dall’altro la continua esposizione a fattori invecchianti e pro-ossidanti (come le radiazioni ultraviolette o il fumo di sigaretta), minano nel tempo l’integrità cutanea. I danni a carico dei cheratinociti e più in profondità del collagene e dei fibroblasti, indotti dalle radiazioni ultraviolette e dai radicali liberi dell’ossigeno, si traducono in una serie di fenomeni cutanei ben visibili (anche ad occhio nudo) come:

Il ruolo della medicina anti aging sarebbe quello di rallentare tali processi preservando l’integrità cutanea sia estetica che funzionale.

La fitoterapia a sostegno della cute

Negli ultimi tempi la fitoterapia ha abbracciato a tutto campo i principi della medicina antiaging, rivelandosi una disciplina particolarmente utile nella gestione e nella prevenzione della salute cutanea. Molti prodotti naturali, infatti, possono essere efficacemente assorbiti dai vari strati cutanei, espletando in loco molteplici funzioni, come quelle antiossidanti, citoprotettive, antitumorali e fotoprotettive. Le importanti potenzialità terapeutiche e preventive da un lato, e la buona tollerabilità dall’altro, hanno quindi facilitato la diffusione di svariate sostanze di origine vegetale in ambito dermatologico e cosmetologico. Polifenoli, triterpeni, carotenoidi e glicosidi rappresentano solo alcuni dei principi attivi presenti in queste piante e responsabili del ruolo fitoterapico-dermatologico delle stesse. Per comprendere l’influenza della fitoterapia nella medicina antiaging, basterebbe elencare le numerose piante che si sono rivelate preziose nel preservare la salute cutanea. Tra le più studiate quindi ritroviamo: Aesculus Hippocastanum: definito anche ippocastano o castagno d’india, è efficace nel tendere la cute implementando la produzione di collagene ad opera dei fibroblasti. Diversi studi dimostrano l’efficacia di questa pianta nel facilitare la guarigione delle ferite. Aloe Vera: importante nel ridurre i processi infiammatori a carico della cute ed inibire l’espressione di metalloproteinasi (enzimi coinvolti nella digestione delle fibre collagene, quindi nella perdita di tonicità cutanee). Astragalus membranaceus: dai suoi estratti è possibile ricavare soluzioni a base di polisaccaridi e flavonoidi, in grado di proteggere la matrice dal danno ossidativo e di stimolare la sintesi di acido ialuronico, facilitando la reidratazione della cute. Berberis aristata: pianta molto utilizzata in medicina ayurvedica, efficace per via topica nel ridurre l’eritema associato all’esposizione a radiazioni ultraviolette e nel controllare la sintesi di collagene. Calendula officinalis: importante nel controllare l’evoluzione infiammatoria di reazioni dovute all’eccessiva esposizione a radiazioni ultraviolette. Questa pianta si è dimostrata efficace nel controllare l’infiammazione, l’edema e l’eritema legato a scottature solari. Centella Asiatica: pianta ricca in triterpeni, saponine e molecole biologicamente attive come l’acido asiatico e la centelloside. Questa pianta si è rivelata preziosa nel migliorare la sintesi di collagene, facilitandone anche l’organizzazione tridimensionale, nello stabilizzare le membrane dei fibroblasti, migliorandone la vitalità, e nel donare alla cute la sua lucentezza e turgidità naturale. Curcuma longa: dimostratasi efficace nel migliorare l’elasticità cutanea e nel ridurre il rischio di discromie associate al photoaging. Le sue proprietà cosmetologiche sono inoltre rafforzate dalla capacità di inibire le metalloproteasi e sostenere così l’integrità del collagene e delle altre fibre del derma. Hamamelis virginiana: dotata di potere astringente, viene utilizzata in ambito dermatologico per alcune condizioni, come l’eczema, l’ulcera, l’eritema e altri disturbi di natura infiammatoria. La stessa pianta si è rivelata preziosa nel trattamento della dermatite atopica e nella prevenzione dei danni fisici indotti dall’eccessiva esposizione alle radiazioni ultraviolette. Magnolia Ovovata: efficace nell’inibire la via di segnalazione cellulare coinvolta nell’attivazione dei processi infiammatori, riducendo così le conseguenze dell’eccessiva esposizione alle radiazioni UV. Panax ginseng:  ricco di principi attivi differenti, si è rivelato utile nel controllare l’espressione di enzimi dotati di attività litica (come le metalloproteinasi), quindi nel preservare l’integrità del collagene nel derma. La stessa pianta si è rivelata utile nell’inibire l’attivazione di vari processi infiammatori. Vitis Vinifera: dotata di forte potere antiossidante, grazie alla presenza di numerosi flavonoidi e di vitamine antiossidanti come la vitamina C e la vitamina E. Si è quindi rivelata preziosa nel proteggere la cute dall’azione lesiva delle specie ossidanti, e nel preservare l’integrità cellulare di fibroblasti e cheratinociti.

Considerazioni

I numerosi rimedi biologici ed anti aging offerti dalla natura, dovrebbero spingere gli esperti di tutto il mondo a sostenere la fitoterapia come potenziale rimedio anti-aging. Tuttavia per un uso corretto delle stesse piante, sarebbe opportuno che ulteriori studi, soprattutto clinici, valutassero adeguatamente la reale efficacia e sicurezza, anche a lungo termine, di questi rimedi naturali. Ad oggi, quindi, la fitoterapia potrebbe – assieme ad altri rimedi preziosi, come la dieta e lo stile di vita – rappresentare un approccio di primo livello all’healty aging, ossia all’invecchiamento sano ed equilibrato.

Bibliografia

  • Phytomedicine : “Bioactive compounds from natural resources against skin aging “. Pulok K. Mukherjeea,, Niladri Maitya, Neelesh K. Nemaa, Birendra K. Sarkar

Il Gesto d'Amore
Più Prezioso
Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è un trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi: