Idrossitirosolo | Cos’è? Proprietà, Alimenti, Benefici 19 Gen 2022 | In X115

Che Cos’è

L’idrossitirosolo è un antiossidante fenolico presente nel frutto e nelle foglie dell’olivo.

Grazie alla sua azione antiossidante e antinfiammatoria, l’idrossitirosolo esercita un’ampia gamma di effetti biologici, utili per la salute umana.

Tra questi effetti ricordiamo quelli cardioprotettivi, antiaterogeni, antitumorali, neuroprotettivi e antimicrobici 1.

L’importanza dell’idrossitirosolo nella riduzione del rischio di malattie cardiovascolari è stata evidenziata anche dall’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare (EFSA).

Secondo gli Esperti dell’Agenzia, gli oli di oliva che – per porzioni da 20ml – contengono almeno 5 mg di idrossitirosolo e derivati (ad es. oleuropeina e tirosolo) aiutano a proteggere i lipidi del sangue dagli effetti nocivi dello stress ossidativo.

Alimenti Ricchi di Idrossitirosolo

In natura, l’idrossitirosolo si trova principalmente nelle olive, nelle foglie d’ulivo e nell’olio d’oliva. In queste fonti, è presente in forma libera o come parte di composti più complessi come oleaceina, oleuropeina e verbascoside.

La dieta mediterranea assicura quindi un elevato apporto di questo antiossidante.

L’assunzione giornaliera di idrossitirosolo nella dieta mediterranea è stimata tra 0,15 e 30 mg/die 2.

Curiosità

L’oleuropeina è responsabile del sapore amaro delle olive e la sua concentrazione diminuisce man mano che il frutto matura. Infatti, per idrolisi enzimatica viene via via ridotta nella forma non glicosilata e infine convertita in idrossitirosolo, che rappresenta quindi un indicatore della maturazione del frutto 3, 4.

La più alta concentrazione di idrossitirosolo e di altri composti fenolici si trova nelle foglie, mentre le olive contengono maggiori quantità di composti fenolici rispetto all’olio extra vergine di oliva.

AlimentoContenuto di Tirisolo* 5
Vino rosso0,53 mg/100ml
Vino rosé0,61 mg/100ml
Vino bianco0,21 mg/100ml
Olio extra-vergine di oliva0,77 mg/100ml
Olio di oliva raffinato0,68 mg/100ml
Olio di oliva vergine0,35 mg/100ml
Olive nere65,93 mg/100g
Olive verdi55,57 mg/100g

* Il contenuto fenolico delle olive varia notevolmente a seconda della varietà e del tipo di lavorazione. Inoltre, come spiegato, il contenuto di idrossitirosolo libero aumenta con la maturazione.

L’idrossitirosolo rappresenta uno dei principali composti fenolici dell’olio d’oliva, insieme a tirosolo, oleuropeina, oleocantale e oleaceina.

Un consiglio per la Tua Bellezza

Integratore Collagene Antirughe

X115®+PLUS2 | Integratore Antiage | Doppia Formula Day & Night |
Flaconcini Day – Difesa Antiossidante | Con Estratti Naturali (Foglie di Ulivo, Echinacea, Melograno, Cacao) e Antiossidanti (Astaxantina, Resveratrolo, Acido Lipoico, Coenzima Q10)
Bustine Night – Ristrutturanti e Biostimolanti | Con Collagene Marino Idrolizzato, Acido Ialuronico, Centella Asiatica, Vitamina C, Rame, Zinco, Acido Folico, Vitamina D

Benefici

Proprietà Antiossidanti

Gli studi effettuati sull’idrossitirosolo hanno evidenziato la sua straordinaria capacità di proteggere le cellule dallo stress ossidativo.

Secondo alcune stime, il potere antiossidante dell’idrossitirosolo è 10 volte maggiore rispetto a quello del tè verde e 2 volte superiore a quello del coenzima Q10 9.

Oltre all’azione antiossidante diretta, potrebbe anche sostenere i sistemi di difesa endogeni contro lo stress ossidativo, attivando diverse vie di segnalazione cellulare 10, 11.

L’idrossitirosolo è il fenolo delle foglie di olivo più efficace nel neutralizzare i radicali liberi, seguito dall’oleuropeina e dal tirosolo 12. La sua somministrazione orale ha migliorato lo stato antiossidante in diversi studi clinici su 144 persone 13, 14, 15, 16.

Proprietà Antinfiammatorie

L’idrossitirosolo possiede una significativa azione antinfiammatoria 17, 18, 19.

In un piccolo studio su 18 volontari sani, l’estratto di foglie di olivo (standardizzato a 51 mg di oleuropeina e 9 mg di idrossitirosolo) ha ridotto la produzione di una citochina pro-infiammatoria (IL-8) e ha migliorato la funzione dei vasi sanguigni 20.

L’idrossitirosolo ha anche ridotto il dolore infiammatorio in un piccolo studio su 25 persone con malattie articolari (gonartrosi) 21.

Associato ad acidi grassi omega-3 e curcumina, e assunto per 1 mese, l’idrossitirosolo ha anche ridotto l’infiammazione (livelli di PCR e dolore) in uno studio clinico su 45 donne con cancro al seno 22.

D’altra parte, in uno studio con volontari sani, il consumo di estratto di acque reflue di frantoio arricchito selettivamente in due dosi di idrossitirosolo (5 e 25 mg/die) per 1 settimana non ha prodotto effetti significativi sui marker di infiammazione 11.

Salute del Cuore

Nel 2012, l’EFSA (Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare) ha accettato il claim secondo il quale l’idrossitirosolo agisce come protettore del sistema cardiovascolare 23.

Tale azione si espleterebbe 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 31:

Studi clinici hanno dimostrato che l’assunzione regolare di 15 mg/die di idrossitirosolo modifica i parametri della composizione corporea e modula il profilo antiossidante e l’espressione di geni correlati all’infiammazione e allo stress ossidativo nell’aterosclerosi 13.

Negli uomini in sovrappeso senza alcuna anomalia metabolica significativa, l’ingestione orale di estratto di foglie di olivo (51,1 mg di oleuropeina + 9,7 mg di idrossitirosolo) per 6 settimane non ha modificato in modo significativo alcun parametro lipidico testato, inclusi i tassi di ossidazione delle LDL 32.

Tuttavia, un altro studio ha notato una significativa riduzione dei trigliceridi (così come del colesterolo, senza alcuna influenza sulle HDL) nei pazienti ipertesi 33.

In un altro studio, l’idrossitirosolo è stato somministrato alla dose giornaliera di 45 mg per 8 settimane a volontari con lieve iperlipidemia. Questa dose non ha influenzato i lipidi nel sangue, ma i livelli di vitamina C endogena sono stati aumentati 15.

Sistema Immunitario e Allergie

Nel corso di studi preliminari, l’idrossitirosolo ha dimostrato un’azione antimicrobica contro patogeni umani, come Helicobacter pylori, Clostridium perfringens, Escherichia coli, Staphylococcus aureus, Salmonella enterica, Yersinia sp. e Shigella sonnei 34, 35.

Ci sono anche evidenze sulle sue proprietà antimicotiche contro Mycoplasma hominis e Pneumoniae fermentans 36, e contro Fusarium sambucinum ,Vericillium dahliae e Alternaria solani 37. Inoltre, l’idrossitirosolo può agire contro virus come l’HIV 38.

Pertanto, il consumo di idrossitirosolo potrebbe aiutare a prevenire infezioni ai sistemi respiratorio, intestinale e genitale, e rafforzare il sistema immunitario.

In uno studio clinico su 32 atleti delle scuole superiori, l’assunzione di un estratto di foglie di olivo per 9 settimane ha leggermente ridotto il numero di giorni di malattia dovuti a patologie delle vie respiratorie superiori. Tuttavia, non ha avuto alcun effetto sull’incidenza della malattia 39.

L’idrossitirosolo riduce anche la risposta allergica legando le molecole allergeniche e rendendole meno riconoscibili dal sistema immunitario 40.

È stato inoltre stabilito che i principali fenoli dell’olio d’oliva come l’oleuropeina e l’idrossitirosolo prevengono la degranulazione dei mastociti, e possono quindi svolgere un ruolo nel trattamento dei disturbi allergici mediati dai mastociti 41.

Un consiglio per il Tuo Benessere

Per il benessere del tuo sistema immunitario, ti consigliamo il nostro miglior integratore multivitaminico: Vitamina C Suprema® con estratti di sambuco nero, echinacea, zenzero, zinco, magnesio, potassio e una formula multivitaminica con Vitamina D3 ad alta biodisponibilità.

Migliore Vitamina C Suprema

Vitamina C Suprema® | Multivitaminico per le Difese Immunitarie | Con 500 mg di Vitamina C naturale da Rosa canina e Vitamina C 100% europea
Sostiene le difese immunitarie | Con Echinacea, Sambuco, Zinco, Selenio, Vitamina D
Contro stanchezza e affaticamento | Con Vitamine del gruppo B, Magnesio, Potassio, Zenzero, Bioflavonoidi

Idrossitirosolo e Tiroide

Gli studi attualmente disponibili hanno dimostrato le potenziali proprietà stimolanti la tiroide dell’olio d’oliva, dell’estratto di foglie di olivo e della sansa d’oliva solida 58, 59.

Questi efetti sono stati osservati in animali eutiroidei, nonché in animali esposti a stress da calore o con ipotiroidismo indotto da sostanze chimiche.

Sono tuttavia necessari studi sull’uomo per verificare l’efficacia dell’idrossitirosolo e di altri derivati dell’olivo nel migliorare il profilo tiroideo 60.

Altri Benefici

L’idrossitirosolo può aiutare a prevenire l’osteoporosi, grazie ai suoi potenziali effetti positivi sulla formazione e crescita ossea 42, 43.

Effetti positivi sono stati riscontrati anche sulle cellule epiteliali della retina, per cui l’idrossitirosolo potrebbe aiutare a prevenire la degenerazione maculare senile e aiutare nel glaucoma 44.

Inoltre, l’idrossitirosolo ha effetti dermoprotettivi: protegge dai raggi UV, riduce la pigmentazione della pelle, protegge da edemi ed eritemi causati da un’eccessiva esposizione al sole, può essere efficace anche nel trattamento della psoriasi, ha un effetto antietà e stimola la produzione di proteine che promuovono la sopravvivenza cellulare 45.

Anche l’oleuropeina topica ha ridotto il danno ossidativo alla pelle causato dai raggi UV in 10 volontari sani 46.

L’associazione di di EPA (50 mg/kg/giorno) e idrossitirosolo (5 mg/kg/giorno) ha dimostrato di ridurre drasticamente lo sviluppo della steatosi epatica non alcolica (fegato grasso), principalmente a causa dell’effetto dell’idrossitirosolo 47.

È stato inoltre proposto un suo ruolo benefico in diverse malattie infiammatorie 17, 48, come artrosi 49 e artrite reumatoide 50.

Gli effetti antiossidanti dei polifenoli d’oliva sono anche in grado di ridurre gli effetti genotossici di alcuni agenti cancerogeni che agiscono attraverso il danno ossidativo 51.

Modo d’uso

Le dosi di assunzione dell’idrossitirosolo non sono state bene definite.

Tuttavia, rifacendosi ai dosaggi testati negli studi, una dose adeguata sembra oscillare tra 5 e 45 mg al giorno.

Quasi tutto l’idrossitirosolo assunto viene assorbito dall’intestino, soprattutto quando ingerito come componente naturale dell’olio extravergine di oliva 52, 26, 53.

Una volta assorbito, si incorpora rapidamente nelle HDL plasmatiche, agendo come antiossidante e come protettore cardiovascolare 52, 55.

L’idrossitirosolo e i suoi metaboliti hanno ottime capacità di distribuzione nei tessuti come muscoli, testicoli, fegato e cervello; inoltre si accumulano nel rene e nel fegato 54, 56.

Effetti Collaterali

Gli studi hanno determinato che l’idrossitirosolo è sicuro anche a dosi elevate e non presenta genotossicità o mutagenicità in vitro 56.

Inoltre, la valutazione tossicologica sui ratti non ha riscontrato alcun effetto tossicologicamente rilevante dell’idrossitirosolo. Gli Autori hanno proposto la dose di 500 mg/kg/die come livello di assunzione senza effetti avversi osservati 57.

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie?
Scopri Vitamina C Suprema ®
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come