Eleuterococco | Proprietà | Benefici per Sport e Salute 18 Dic 2020 | In X115

Che Cos’è

L’eleuterococco (Eleutherococcus senticosus) è una pianta medicinale appartenente alla famiglia delle Araliaceae.

Si tratta di un arbusto legnoso originario della Siberia e della Mongolia, di cui si utilizzano principalmente le radici e il rizoma (fusto sotterraneo).

L’eleuterococco vanta proprietà energizzanti, ricostituenti e adattogene, simili a quelle del ginseng coreano (Panax ginseng) e americano (Panax quinquefolius).

Per questo motivo, l’eleuterococco è noto anche come ginseng siberiano. Tuttavia, l’eleuterococco non è un vero ginseng, perché appartiene a un diverso genere di piante e anche il suo patrimonio fitochimico è differente 1.

L’eleuterococco è conosciuto anche come Acanthopanax senticosus, “Siberian Ginseng” (inglese), “Ciwujia” (cinese) o “Ezoukogi” (giapponese) 2.

In Italia, l’eleuterococco è un ingrediente comune dei cosiddetti integratori immunostimolanti e adattogeni.

Viene quindi usato per aumentare la resistenza dell’organismo a stress di diversa natura, e per prevenire i tipici malanni di stagione come raffreddore e influenza.

Ad oggi, la ricerca sugli effetti del ginseng siberiano sulla salute è limitata. Tuttavia, non mancano interessanti ricerche che illustreremo nel prosieguo dell’articolo.

Principi Attivi

La maggior parte degli studi sui benefici per la salute dell’eleuterococco si sono concentrati sulla radice e sulla corteccia 3. Tuttavia, prove emergenti sottolineano anche i possibili impieghi medicinali delle foglie 2.

Sebbene siano stati isolati numerosi composti fitochimici dalla radice di Eleuterococco, la ricerca di sostanze attive non è ancora terminata.

I principi attivi più importanti appartengono alla famiglia degli "eleuterosidi", classificati dalla A alla E. Di questi, i principali bioattivi dell’eleuterococco sembrano essere gli eleuterosidi B (siringina) ed E 4.

Questi due composti sono in fase di studio per gli effetti antitumorali e antidiabetici 4.

Altri composti bioattivi contenuti nell’eleuterococco includono:

Proprietà e Benefici

In Oriente, il ginseng siberiano è un rimedio base della medicina tradizionale, specialmente in Cina, Corea e Russia orientale.

Secondo le tradizioni locali, l’eleuterococco è un adattogeno: una sostanza che sostiene il normale funzionamento del corpo in condizioni di stress severo 13.

Influenza e Raffreddore

L’azione immunostimolante è la proprietà meglio caratterizzata dell’eleuterococco, sebbene la qualità dei numerosi studi finora eseguiti sia complessivamente bassa.

Negli studi su animali, l’integrazione con l’estratto di radice di eleuterococco ha aumentato la sintesi di anticorpi IgG e IgM 14.

Sempre secondo studi preliminari, l’eleuterococco può anche aumentare i livelli di alcuni tipi di globuli bianchi, compresi i linfociti T e le cellule natural killer 15, 16.

Diversi studi epidemiologici condotti in Unione Sovietica durante gli anni ’70 dimostrano che l’estratto di eleuterococco, somministrato a scopo preventivo, può ridurre i tassi di mortalità durante le epidemie influenzali e le complicazioni tipiche dell’influenza, come polmonite, bronchite e otite 17.

In uno di questi studi, il trattamento profilattico con eleuterococco di 1376 pazienti con malattie respiratorie acute durante l’epidemia influenzale ha ridotto significativamente – rispetto al placebo – il tasso di mortalità e le complicanze tipiche dell’influenza 18.

In due studi clinici consecutivi in aperto su 764 bambini con infezioni virali respiratorie, l’uso di eleuterococco (estratto liquido) per un mese ha ridotto la morbilità (il numero di casi di malattia) di 3,6 volte. Dopo 2 anni, è stata registrata una morbilità 2-3 volte inferiore rispetto al controllo 19.

Uno studio su 130 bambini ha scoperto che un integratore contenente eleuterococco, echinacea e Andrographis paniculata ha ridotto la durata e la gravità del raffreddore, quando assunto nelle prime fasi dell’infezione 20.

In altri studi clinici limitati, la suddetta combinazione di estratti di Andrographis paniculata ed eleuterococco è sembrata efficace nel ridurre i sintomi del comune raffreddore se assunta entro 72 ore dalla comparsa dei sintomi 21, 22, 23.

Per il benessere del tuo sistema immunitario, ti consigliamo il nostro miglior integratore multivitaminico: Vitamina C Suprema® con estratti di sambuco nero, echinacea, zenzero, zinco, magnesio, potassio e una formula multivitaminica con Vitamina D3 ad alta biodisponibilità.

Migliore Vitamina C Suprema

Vitamina C Suprema® | Multivitaminico per le Difese Immunitarie | Con 500 mg di Vitamina C naturale da Rosa canina e Vitamina C 100% europea
Sostiene le difese immunitarie | Con Echinacea, Sambuco, Zinco, Selenio, Vitamina D
Contro stanchezza e affaticamento | Con Vitamine del gruppo B, Magnesio, Potassio, Zenzero, Bioflavonoidi

Herpes

In uno studio su 93 persone, l’integrazione con 400 mg di un estratto secco di eleuterococco al giorno per 6 mesi ha ridotto il tasso di infezione da Herpes simplex di tipo 2.

I pazienti che hanno assunto l’estratto hanno anche riportato nel 75% dei casi una riduzione della frequenza e della gravità dei sintomi (contro il 34% registrato nel gruppo placebo) 24.

Le prove sono comunque molto limitate e sono necessari ulteriori studi prima di raccomandare l’eleuterococco nella prevenzione dell’herpes.

Stanchezza

Uno studio ha coinvolto 96 persone affette da stanchezza, ognuna delle quali ha ricevuto eleuterococco o un placebo per 2 mesi 25.

La ricerca ha scoperto che l’eleuterococco potrebbe portare benefici alle persone con “affaticamento moderato”. Tuttavia, lo studio ha anche scoperto che l’eleuterococco non era efficace nelle persone con un grave affaticamento.

Il ginseng siberiano può anche aiutare a migliorare le prestazioni mentali nelle persone con lieve affaticamento indotto da stress 26.

Sono comunque necessarie ulteriori ricerche per confermare o smentire queste proprietà.

Prestazioni Atletiche

L’eleuterococco è stato proposto come integratore ergogenico, capace di migliorare le prestazioni atletiche e accelerare la capacità del corpo di riprendersi dagli sforzi 27, 28, 29.

In alcuni studi, l’eleuterococco ha effettivamente dimostrato di aumentare la resistenza fisica, la frequenza cardiaca e l’ossidazione dei grassi durante sforzi intensi e prolungati 30, 31.

L’integrazione con ginseng siberiano ha anche migliorato il flusso sanguigno, il che potrebbe contribuire a ridurre i tempi di recupero. Infine, ha protetto i muscoli dai danni durante sforzi prolungati 32, 33.

In uno studio, l’assunzione di 4 ml di una tintura di eleuterococco (equivalenti a 300 mg di radice) per 8 giorni prima di un test del VO2max, ha migliorato le prestazioni e il tempo di affaticamento rispetto sia al controllo che al placebo 34.

L’entità del miglioramento nel tempo di esaurimento è stata del 5,4% nel gruppo placebo e del 16,3% nel gruppo eleuterococco.

In un altro studio simile, 800 mg di eleuterosidi (0,11% e 0,12% di eleuterosidi B ed E) per 8 settimane in una piccola popolazione di giovani maschi allenati ha migliorato la resistenza alla fatica, il picco del VO2max e la frequenza massima rilevata durante un test a esaurimento su cicloergometro al 75% del VO2max 30.

Tuttavia, non tutti gli studi hanno confermato i benefici ergogenici dell’eleuterococco 35, 36. Inoltre, alcuni ricercatori insistono sul fatto che molti studi che sostengono gli effetti ergogenici dell’eleuterococco soffrono di difetti metodologici 37.

Memoria

Uno studio sugli animali ha riportato le promettenti proprietà del ginseng nel migliorare la capacità di apprendimento e memoria in ratti anziani 38.

Tuttavia mancano adeguati studi sull’uomo.

In uno studio su 30 persone anziane in trattamento per la pressione alta, 300mg di radice di eleuterococco al giorno per 8 settimane hanno prodotto miglioramenti autoriferiti (tramite sondaggio) del funzionamento sociale e in alcuni aspetti della cognizione mentale; tuttavia questi benefici non sono stati mantenuti dopo 8 settimane 39.

Un estratto di foglie di eleuteroccoco e di rizomi di Drynaria fortunei, assunto per 12 settimane, ha migliorato in maniera importante alcuni aspetti della funzione cognitiva negli adulti sani 2.

Controllo della Glicemia

L’eleuterococco potrebbe anche aiutare a controllare la glicemia 40.

In uno studio clinico su pazienti diabetici, le persone che hanno assunto 480 mg al giorno di un estratto di ginseng siberiano hanno beneficiato di una riduzione della glicemia a digiuno e postprandiale, dell’emoglobina glicata, dei trigliceridi e del colesterolo totale 41.

Sono necessari ulteriori studi.

Colesterolo Alto

In combinazione con la carnitina, il ginseng siberiano ha impedito l’aumento di peso e l’aumento del colesterolo nei ratti alimentati con una dieta ricca di colesterolo 42.

In uno studio, 40 donne in postmenopausa sono state assegnate a ricevere calcio o calcio più eleuterococco per 6 mesi.

I risultati dello studio hanno rivelato che coloro a cui è stato somministrato calcio più eleuterococco (500 mg 3 volte al giorno per una dose totale di 1500 mg) hanno sperimentato piccole riduzioni del colesterolo LDL e di alcuni marcatori di stress ossidativo 43.

Stress e Disturbo Bipolare

In un promettente studio clinico su 76 adolescenti con disturbo bipolare, l’eleuterococco (750 mg tre volte al giorno per 2250 mg totali) in associazione al litio ha prodotto miglioramenti paragonabili all’assunzione di 20 mg di fluoxetina (un farmaco antidepressivo) e litio 44.

Sia i tassi di risposta che i tassi di remissione erano statisticamente equivalenti tra i due gruppi di trattamento, ma il ginseng siberiano ha riportato meno effetti collaterali 44.

Uno studio ha anche esaminato l’impatto dell’eleuterococco in soggetti con sintomi di affaticamento ed esposizione cronica allo stress.

Pur apportando miglioramenti significativi, l’efficacia dell’eleuterococco è risultata inferiore rispetto a 2 giorni di formazione professionale sulla gestione dello stress 45.

Modo d’uso

I preparati a base di radice di eleuterococco si ottengono essiccando la radice per poi sminuzzarla o polverizzarla.

Alcuni prodotti sono ottenuti utilizzando una tecnica per estrarre composti da materiale vegetale, sciogliendoli in un solvente (come etanolo o acqua) per formare un estratto liquido o una tintura (un estratto alcolico). In alcuni casi il solvente viene poi fatto evaporare per ottenere un estratto secco.

Le relative dosi di assunzione normalmente consigliate sono indicativamente pari a 25, 46:

Poiché la concentrazione degli estratti può variare, si consiglia di seguire le indicazioni del produttore, salvo diverso consiglio medico.

L’eleuterococco è spesso combinato con altre erbe adattogene come rodiola, ashwagandha e altre. Queste combinazioni, tuttavia, non sono ben studiate e non è detto che vi siano benefici additivi.

Controindicazioni

La sicurezza d’uso dell’eleuterococco in gravidanza non è stata stabilita.

Negli animali da laboratorio, l’eleuterococco sembra protettivo contro i difetti alla nascita causati dall’alcol, ma questo effetto non è mai stato studiato negli esseri umani 47.

In assenza di dati, a scopo cautelativo, l’utilizzo di eleuterococco è sconsigliato in gravidanza e allattamento

Si consiglia cautela in caso di pressione alta, malattie cardiache, diabete, condizioni sensibili agli ormoni (come cancro al seno o fibromi uterini) e disturbi mentali (come mania o schizofrenia).

Più in generale, l’assunzione di eleuterococco in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del Paziente, saprà dare i migliori consigli.

Effetti Collaterali

Sebbene l’eleuterococco sia probabilmente sicuro se usato a breve termine, può innescare una serie di effetti collaterali in individui predisposti.

Insonnia, irritabilità, tachicardia (battito cardiaco accelerato) e mal di testa sono stati segnalati come effetti collaterali associati all’uso di eleuterococco, sebbene la loro frequenza non sia nota 48, 49, 50.

Vitamina C Suprema ®

Suprema: con Vitamina C naturale da Rosa canina e Vitamina C 100% europea
Difese immunitarie: con Echinacea, Sambuco Nero, Zinco, Selenio, Vitamina D
Energia e Benessere: con Magnesio, Potassio, Zenzero, Vitamine del Gruppo B

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie?
Scopri Vitamina C Suprema ®
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come