Rodiola | Proprietà | Benefici, Dosi, Sicurezza 04 Feb 2021 | In X115

Che Cos’è

La rodiola (Rhodiola rosea) è una piccola pianta erbacea siberiana, con un grande potenziale medicinale.

Relativamente rara in natura, cresce ad altitudini elevate (fino a 2.280 m) nelle regioni artiche e montuose di Europa, Asia e Nord America 1.

Le medicine tradizionali russe e nord-europee hanno usato la rodiola per trattare la stanchezza e aumentare la resistenza, le prestazioni lavorative e la tolleranza alle alte quote 2.

Oggi, la rodiola è un popolare integratore alimentare adattogeno.

Ricerche preliminari sembrano infatti confermare i benefici di questa pianta nell’aumentare l’energia, la resistenza allo stress e alla fatica, l’umore e le capacità cognitive.

Inoltre, la rodiola può aiutare a gestire la depressione e l’ansia, e migliorare la funzione sessuale maschile. Da recenti studi emergono anche potenziali effetti anti-invecchiamento, anti-infiammatori e immunostimolanti 3.

Gli estratti di Rhodiola rosea sembrano efficaci per migliorare la naturale resistenza del corpo agli stress psicofisici e per combattere la stanchezza e la depressione 3.

Principi Attivi

I principi attivi della rodiola rosea sono concentrati nella radice.

In effetti, la rodiola è conosciuta anche come radice d’oro, per le sue preziose proprietà, o radice artica, in riferimento alle regioni di origine.

La radice di rodiola contiene più di 140 principi attivi, inclusi glucosidi (tra cui rosavina e salidroside), acidi organici (come caffeico, gallico e clorogenico), tannini (catechine e proantocianidine), flavonoidi e polifenoli.

I 3 principi attivi più importanti includono 3:

Proprietà e Benefici

Ansia e Stress

Secondo una revisione del 2012, la rodiola può essere un valido aiuto per la stanchezza fisica e mentale. Tuttavia, come spesso accade nel settore degli integratori, mancano solide prove scientifiche 8.

Uno studio su 101 persone con problemi di stress ha valutato gli effetti di 400 mg al giorno di un estratto di rodiola, assunti per 4 settimane. Gli Autori hanno osservato miglioramenti significativi nei sintomi dello stress, come stanchezza, spossatezza e ansia, dopo soli 3 giorni 9.

Dopo 4 settimane, tutti i partecipanti erano notevolmente migliorati. Sfortunatamente, questo studio non aveva un gruppo di controllo, quindi occorre considerare l’effetto placebo (che gioca un ruolo importante in questo genere di disturbi).

È stato anche dimostrato che la Rodiola migliora i sintomi del burnout (sindrome dell’esaurimento da lavoro), che può verificarsi a causa di uno stress lavorativo elevato e cronico.

In uno studio su 118 persone con burnout correlato allo stress, 400 mg di estratto di rodiola al giorno per 12 settimane hanno iniziato a produrre miglioramenti già dopo una settimana 10.

I miglioramenti sono proseguiti fino alla conclusione dello studio dopo 12 settimane. Anche in questo caso, tuttavia, mancava un gruppo di controllo.

In uno studio su 80 pazienti con ansia lieve, 400 mg di estratto di rodiola al giorno per 2 settimane hanno alleviato stress, ansia ed emozioni negative 11.

In questo studio era presente un gruppo di controllo, a cui però non è stato somministrato un placebo; pertanto, ancora una volta l’attendibilità scientifica dei risultati è limitata.

Stanchezza e Fatica

Gli estratti di Rhodiola rosea agiscono come adattogeni aumentando la resistenza aspecifica a stress fisici, chimici e biologici.

In un paio di studi sull’uomo, la rodiola ha migliorato l’affaticamento mentale negli studenti universitari e nei giovani medici (vedi oltre) 12, 13.

Uno studio ha valutato gli effetti di 576 mg di rodiola al giorno, assunti per 4 settimane da 60 persone con affaticamento correlato allo stress. Rispetto al placebo, la rodiola è risultata efficace nel ridurre i livelli di affaticamento e migliorare l’attenzione 14.

In uno studio simile, 100 persone con sintomi di affaticamento cronico hanno assunto 400 mg di rodiola al giorno per 8 settimane.

Già dopo 1 settimana si sono osservati benefici in termini di riduzione di stress e stanchezza, con un miglioramento della qualità della vita, dell’umore e della concentrazione 15. Anche questo studio era privo di un gruppo di controllo; pertanto, non potendo escludere un probabile effetto placebo, l’attendibilità scientifica dei risultati è scarsa.

Per il benessere del tuo sistema immunitario, ti consigliamo il nostro miglior integratore multivitaminico: Vitamina C Suprema® con estratti di sambuco nero, echinacea, zenzero, zinco, magnesio, potassio e una formula multivitaminica con Vitamina D3 ad alta biodisponibilità.

Migliore Vitamina C Suprema

Vitamina C Suprema® | Multivitaminico per le Difese Immunitarie | Con 500 mg di Vitamina C naturale da Rosa canina e Vitamina C 100% europea
Sostiene le difese immunitarie | Con Echinacea, Sambuco, Zinco, Selenio, Vitamina D
Contro stanchezza e affaticamento | Con Vitamine del gruppo B, Magnesio, Potassio, Zenzero, Bioflavonoidi

Umore e Depressione

La rodiola può sostenere l’umore e migliorare molti sintomi della depressione.

Similmente agli antidepressivi, con i quali può agire sinergicamente, la rodiola sembra aumentare i livelli di alcuni neurotrasmettitori che governano l’umore e le emozioni 16, 17, 18.

Uno studio RCT ha riportato che estratti di rodiola, al dosaggio di 340 e 680 mg/die per 6 settimane, hanno ridotto i sintomi depressivi, l’insonnia e l’instabilità emotiva in 89 persone con depressione lieve o moderata 19.

Entrambi i dosaggi (340 e 680 mg/die) hanno prodotto miglioramenti significativi nella depressione generale, nell’insonnia e nella stabilità emotiva, mentre solo la dose superiore ha migliorato l’autostima.

In un altro studio, l’associazione del farmaco antidepressivo sertralina con rodiola (600 mg/die) per un periodo di 12 settimane ha migliorato la qualità della vita e i sintomi clinici di pazienti con depressione da lieve a moderata, in misura superiore rispetto alla sola sertralina 20.

Uno studio simile ha messo in confronto gli effetti della sertralina con quelli della rodiola. Sebbene entrambe abbiano ridotto i sintomi della depressione in maniera superiore al placebo, la sertralina ha avuto un effetto maggiore. In compenso, la rodiola ha prodotto meno effetti collaterali ed è stata meglio tollerata 21.

Memoria e Capacità Cognitive

La rodiola può sostenere le prestazioni cognitive durante periodi mentalmente stressanti e fisicamente impegnativi. In tal senso, può essere considerata un integratore nootropico.

Due lavori di revisione confermano la capacità della rodiola di alleviare l’affaticamento mentale. Tuttavia, sottolineano anche la necessità di ulteriori studi per trarre conclusioni solide 22, 23.

Uno studio su 161 giovani cadetti militari impegnati in turni notturni ha dimostrato che l’assunzione di 370 o 555 mg di rodiola al giorno per 5 giorni ha migliorato la capacità di lavoro mentale, rispetto ai placebo 24.

In uno studio su 120 adulti (età 50-89 anni) con carenze fisiche e cognitive, un estratto di Rhodiola rosea somministrato in combinazione con vitamine e minerali, ha prodotto miglioramenti in circa l’80% dei pazienti 25.

In uno studio su 56 giovani medici impegnati in turni notturni, 170 mg di rodiola per 2 settimane hanno ridotto l’affaticamento mentale e migliorato le prestazioni nelle attività legate al lavoro rispetto al placebo 12.

In un’altra ricerca clinica, studenti sottoposti a uno stressante periodo di esami hanno beneficiato di una riduzione significativa dell’affaticamento mentale, con un miglioramento del sonno e della motivazione. Tali benefici sono stati ottenuti grazie all’assunzione di un estratto di rodiola alla dose di 100 mg al giorno per 20 giorni 13.

Esercizio Fisico

Gli atleti e gli astronauti russi hanno tradizionalmente usato la rodiola per prevenire l’affaticamento e migliorare le prestazioni 26.

In uno studio, l’assunzione acuta di un estratto di rodiola (200 mg, contenente il 3% di rosavina + 1% di salidroside) due ore prima di eseguire un test ciclistico, ha migliorato la prestazione atletica del 3% 27.

Tuttavia non ha prodotto alcun effetto significativo dopo 4 settimane di integrazione e nemmeno sulla forza massima o sul tempo di reazione.

Un altro studio ha esaminato gli effetti della rodiola sulle prestazioni di resistenza di donne che si allenavano in modo ricreativo 28. L’assunzione dell’estratto ha migliorato significativamente la prestazione in una prova di ciclismo a cronometro di 6 miglia.

Un gruppo di ricercatori italiani ha riscontrato che 4 settimane di integrazione con Rhodiola rosea possono ridurre i livelli di lattato e i biomarcatori di danni muscolari in risposta all’esercizio aerobico in atleti allenati 26.

Uno studio non ha osservato alcun effetto sulla performance, sull’assorbimento di ossigeno e sulle prestazioni muscolari durante un test incrementale al cicloergometro eseguito dopo 14 giorni di integrazione con rodiola (300 mg) o con cordyceps (800 mg) 29.

La rodiola potrebbe anche proteggere gli atleti dalle infezioni.

In particolare, sappiamo che al termine di uno sforzo molto impegnativo, si apre una piccola finestra temporale in cui l’atleta risulta maggiormente suscettibile alle infezioni 30.

In uno studio su maratoneti, gli atleti hanno assunto 600 mg al giorno di rodiola per un mese prima e per una settimana dopo la gara 31.

I ricercatori hanno quindi prelevato campioni di sangue dai corridori e vi hanno introdotto virus. Nei corridori che avevano assunto Rhodiola, il virus è cresciuto e si è diffuso più lentamente rispetto al controllo.

Funzione sessuale

La rodiola potrebbe avere un beneficio sulla funzione sessuale maschile, probabilmente grazie alle proprietà antidepressive e di sostegno all’umore.

Uno studio ha scoperto che la rodiola migliorava tutti i sintomi nelle persone con burnout, inclusa la disfunzione sessuale 10.

In un altro studio aperto, 26 uomini su 35 con disfunzione erettile e/o eiaculazione precoce hanno beneficiato di un miglioramento della funzione sessuale e di una normalizzazione del liquido prostatico, in seguito all’assunzione di 150-200 mg al giorno di rodiola per 3 mesi 32.

In uno studio, la combinazione di rodiola con zinco, acido folico e biotina ha mostrato di migliorare il controllo dell’eiaculazione e la qualità della vita sessuale nei pazienti affetti da eiaculazione precoce 33.

Sono necessari ulteriori studi per confermare questi benefici teorici, in quanto le ricerche finora eseguite hanno una qualità molto bassa.

Modo d’uso

Le dosi normalmente suggerite vanno da 200 a 500mg di estratto di rodiola al giorno.

Gli estratti di alta qualità, come quelli utilizzati nella ricerca medica, contengono almeno il 3% di rosavine e l’1% di salidroside.

Altre specie di Rhodiola, come R. crenulata, possono contenere una concentrazione molto più elevata di salidroside 34, 35, 36. Pertanto, l’estratto dovrebbe essere titolato in rosavina (minimo al 3%) e non in salidroside, in quanto questa sostanza non è specifica della Rhodiola rosea.

La somministrazione di rodiola andrebbe iniziata almeno 7 giorni prima del periodo in cui ci si aspetta un aumentato stress psicofisico. L’assunzione andrà quindi prolungata per tutta la durata dell’evento, fino a un paio di mesi.

Effetti Collaterali

La rodiola ha un ottimo profilo di sicurezza e rappresenta un rimedio fitoterapico sicuro, privo di effetti collaterali noti.

Negli studi sull’uomo che hanno studiato la supplementazione di rodiola, non si sono registrati effetti collaterali clinicamente rilevanti associati al trattamento.

Considerato il meccanismo d’azione, la rodiola potrebbe provocare irritabilità e insonnia nei soggetti sensibili; inoltre, risulta teoricamente controindicata in pazienti con episodi maniacali.

Possono anche manifestarsi effetti additivi se la rodiola viene somministrata insieme ad altri rimedi adattogeni e/o stimolanti, o farmaci antidepressivi.

La sicurezza d’uso della rodiola in gravidanza non è stata stabilita. In assenza di dati, a scopo cautelativo, è da ritenersi sconsigliata in gravidanza e allattamento

Vitamina C Suprema ®

Suprema: con Vitamina C naturale da Rosa canina e Vitamina C 100% europea
Difese immunitarie: con Echinacea, Sambuco Nero, Zinco, Selenio, Vitamina D
Energia e Benessere: con Magnesio, Potassio, Zenzero, Vitamine del Gruppo B

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie?
Scopri Vitamina C Suprema ®
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come