Lanolina | Proprietà | Usi, Benefici, Allergie 24 Lug 2020 | In X115

Che Cos’è

Il nome lanolina deriva dalle parole latine lana e oleum (grasso). In effetti, la lanolina è una sostanza grassa ricavata dalla lana della pecora (Ovis aries).

Proprio come il sebo umano, la lanolina ha funzioni impermeabilizzanti e protettive, proteggendo sia la pelle che la lana dell’animale da condizioni meteorologiche avverse.

Tuttavia, a differenza del nostro sebo, la lanolina è priva di trigliceridi; questo le conferisce un’elevata resistenza all’irrancidimento. Inoltre, data l’assenza di gliceridi, tecnicamente non è un grasso ma una cera.

Purificata, la lanolina si presenta come una pasta semisolida e appiccicosa, di colore bianco-gialliccio, con un odore debole caratteristico e punto di fusione intorno ai 40 gradi.

A cosa Serve

Lanolina nei Cosmetici

Da migliaia di anni, la lanolina viene usata come lubrificante ed emolliente per la pelle.

Veniva ad esempio sfruttata dai raccoglitori di lana per proteggere le mani, e anche dai marinai per difendersi dagli effetti del vento e dell’acqua salata.

Ancora oggi, viene sfruttata con successo per idratare e lenire la pelle secca e le labbra.

La lanolina e i suoi derivati sono particolarmente impiegati nelle formulazioni di cosmetici per la pelle secca, ruvida o screpolata.

Trovano impiego nelle emulsioni, nei prodotti emollienti, nei cosmetici leviganti, nelle pomate, negli sticks, nelle creme per barba e nei prodotti cosmetici adatti alla cura dei peli e dei capelli.

Studi e Proprietà

La lanolina è efficace nel prevenire la secchezza delle labbra. Uno studio del 2016 1 ha scoperto che una crema alla lanolina si è dimostrata efficace nelle persone che soffrivano di secchezza delle labbra come effetto collaterale della chemioterapia.

Uno studio su neonati prematuri ha dimostrato che un unguento all’olio di oliva (70% lanolina, 30% olio d’oliva) è stato più efficace di un’emulsione emolliente acqua-in-olio (Bepanthen) nel ridurre il rischio di dermatite 2.

Molte donne che allattano trovano nella lanolina un valido rimedio per le ragadi dei capezzoli, ottenendo sollievo da queste dolorose fissurazioni causate da un’errata suzione del bimbo. Tuttavia, gli studi faticano a dimostrare l’utilità della lanolina in questo tradizionale campo di applicazione 3, 4.

La lanolina sembra essere efficace anche nel trattamento delle ragadi anali 5.

Altri Usi

In campo medico, la lanolina si usa come eccipiente per molte pomate (da sola o con vaselina) e unguenti.

Inoltre, la lanolina può essere utilizzata in lubrificanti, rivestimenti antiruggine, lucido da scarpe, grassi adesivi e altri prodotti commerciali.

Crema Viso Antirughe

X115® Crema Antirughe Woman | Multi-Azione | Ideale per Pelli Secche – Mature – Formula “SOS” Multi-Azione | Senza Profumo | Idratante con Allantoina, Pantenolo, Acido Ialuronico Idrolizzato | Emolliente con Burro di Karitè e Oli di Argan, Avocado, Acai | Liftante con GABA e Acetyl hexapeptide-8 | Made in Italy

Cosa Contiene

La lanolina viene secreta dalle ghiandole sebacee delle pecore e si accumula sul vello.

Dal punto di vista chimico, la lanolina non è un grasso, ma una cera. E’ infatti priva di trigliceridi (quindi di glicerolo) e come tale risulta assimilabile alle cere.

La lanolina esibisce una composizione particolarmente complessa, contenente esteri, diesteri e idrossiesteri cerosi, oltre ad alcoli, acidi e idrocarburi lanolinici ad alto peso molecolare.

Gli esteri cerosi a lunga catena costituiscono la parte predominante.

Trattandosi di un prodotto naturale complesso, la lanolina non può essere sintetizzata in laboratorio. Inoltre, le caratteristiche dell’animale e i metodi di raffinazione sono molto importanti per determinarne composizione, proprietà e qualità.

Come Funziona

La lanolina può essere considerata un emolliente semi-occlusivo.

Applicata sulla pelle, forma un sottile strato protettivo che si oppone all’evaporazione di acqua, aumentando l’idratazione dello strato corneo.

Secondo gli studi, il petrolato è l’emolliente occlusivo più efficace. In una concentrazione minima del 5% riduce la perdita di acqua transcutanea (TEWL) di oltre il 98%.

La lanolina, l’olio minerale (vaselina) e i siliconi "pesanti" riducono la TEWL "solo" del 20-30% 6, 7.

Considerare la lanolina come un emolliente occlusivo è comunque limitativo.

La lanolina sembra infatti penetrare negli strati più superficiali dello strato corneo. Inoltre, con la sua ricca composizione lipidica, contribuisce a integrare il film idrolipidico cutaneo, migliorando la funzione barriera della pelle.

Elias e colleghi hanno ad esempio dimostrato che la lanolina accelera il recupero della funzione barriera perturbata con acetone 8.

A sostegno di questa tesi, è stato dimostrato che gli effetti idratanti della lanolina sono a lungo termine. In uno studio, dopo che l’applicazione per 21 giorni aveva brillantemente risolto il problema della secchezza cutanea, sono serviti 14 giorni per ritornare alle condizioni basali (pre-trattamento) 8.

Caratteristiche

La lanolina:

Gli aspetti negativi riguardano l’odore sgradevole (quando non raffinata), la potenziale allergenicità (comunque bassa) e la consistenza grassa e appiccicosa.

Queste caratteristiche possono essere opportunamente superate dai processi di raffinazione.

Allergia alla Lanolina

Alcuni dermatologi considerano la lanolina una causa frequente di allergia da contatto.

Tuttavia, è stato sollevato il dubbio che si tratti di falsi positivi dovuti a condizioni di test inadeguate. La vera prevalenza di reazioni positive non è nota, poiché le reazioni spesso non sono riproducibili e si verificano comunemente falsi positivi e negativi 9.

I sintomi dell’allergia alla lanolina possono includere:

In generale, si ritiene che gli alcoli della lanolina siano il principale sensibilizzante; tuttavia, la lanolina deriva dal vello delle pecore e comprende centinaia di sostanze chimiche diverse, rendendo difficile l’isolamento degli allergeni da contatto. Inoltre, i pazienti sensibili alla lanolina possono tollerare un prodotto contenente lanolina ma non un altro 10.

Similmente alla sensibilità al parabene, le reazioni alla lanolina si verificano più frequentemente sulla pelle compromessa; tuttavia, la lanolina è generalmente sicura se aggiunta ai cosmetici utilizzati su pelle non compromessa. 

Sono infatti stati pubblicati casi di studio che dimostrano che alcuni pazienti sottoposti a patch test positivo per lanolina sono in grado di tollerare cosmetici contenenti lanolina se usati su pelle normale 11.

Inoltre, una revisione di quasi 25000 pazienti dermatologici che erano stati sottoposti a patch test con alcoli della lanolina al 30% in paraffina bianca, ha mostrato che solo l’1,7% era allergico alla lanolina 11.

Si consideri inoltre che l’uso di lanoline ipoallergeniche (medilan, Lansinoh® HPA®) a basso contenuto di alcoli liberi è divenuto comune già da molti anni; gli studi dimostrano che meno dell’1% dei pazienti con allergia documentata alla lanolina mostra sensibilizzazione a questa forma purificata 1.


Crema Antirughe Uomo

X115® Crema Antirughe Idratante Man-Woman | Ideale per Prime Rughe, Pelle Grassa, Pelle Maschile | Formula a Rapido Assorbimento | Idratante con Allantoina, Pantenolo, Acido Ialuronico Idrolizzato, Squalano | Liftante con GABA e Acetyl hexapeptide-8 | Made in Italy

Derivati della Lanolina

Alcoli della lanolina – Lanolin Alcohol

Cosa sono

Gli alcoli della lanolina (INCI Lanolin Alcohol) sono una miscela di alcoli di composizione variabile ottenuta mediante idrolisi della lanolina.

Queste miscele di alcoli sono particolarmente ricche di colesterolo. Rispetto alla lanolina classica, conferiscono al prodotto finale un odore meno sgradevole e una consistenza meno appiccicosa.

La frazione principale degli alcoli della lanolina è costituita da steroli e triterpeni, principalmente colesterolo, lanosterolo e agnosterolo. Questi mostrano elevata affinità con i lipidi dello strato corneo e rendono il composto altamente compatibile con la pelle.

Gli alcoli ottenuti dalla lanolina sono in grado di assorbire elevate quantità di acqua e conferiscono alle formulazioni che li contengono importanti proprietà emollienti e idratanti. Possono anche essere impiegati come emulsionanti e stabilizzanti per emulsioni in un ampio range di pH.

Proprietà Cosmetiche

Gli alcoli della lanolina vengono principalmente impiegati in cosmesi per le proprietà emollienti e idratanti nei prodotti per lo skin care, in quelli per la cura e il trattamento del cuoio capelluto e nel make up.

Vengono inoltre impiegati come emulsionanti nelle emulsioni A/O, spesso in miscela con paraffine, e come stabilizzanti delle emulsioni O/A. Poiché sono stabili anche a pH basico, sono spesso impiegati nei prodotti per la colorazione e la decolorazione dei capelli.

Altri Derivati della Lanolina

L’olio di lanolina (INCI Lanolin Oil) si ricava rimuovendo gli esteri solidi della lanolina tramite cristallizzazione frazionata a bassa temperatura. Possiede le proprietà emollienti della lanolina, con il vantaggio di essere fluido a temperatura ambiente.

La cera di lanolina (INCI Lanolin Cera) è un concentrato degli esteri solidi della lanolina, che possono essere utilizzati per migliorare la consistenza e la stabilità degli stick per labbra.

La lanolina acetilata (INCI Acetylated Lanolin) è ricavata attraverso un processo di acetilazione della lanolina. Il prodotto acetilato viene impiegato negli unguenti, nelle fusioni e nelle polveri. L’unico difetto della lanolina acetilata è che non presenta attività emulsionante.

La lanolina idrogenata (INCI Hydrogenated Lanolin) è il prodotto finale del processo di idrogenazione della lanolina. Possiede  una buona attività emulsionante e proprio per questo viene utilizzata nelle emulsioni, sia in quelle acqua in olio che in quelle olio in acqua.

La lanolina idrossilata (INCI Hydroxylated Lanolin ) ha una buona attività emulsionante. Viene utilizzata come stabilizzante per le emulsioni olio in acqua, e come emulsionante in quelle acqua in olio. Oltre a questa caratteristica esibisce una buona compatibilità con gli emulsionanti anionici, cationici e non ionici.

Integratore Collagene Antirughe

X115®+PLUS – Integratore Antirughe| Doppia Formula Day & Night | Con Collagene (5g), Acido Ialuronico, Astaxantina, Coenzima Q10, Acido Lipoico, Resveratrolo, ed Estratti Vegetali Biostimolanti e Antiossidanti (Melograno, Cacao, Olivo, Centella, Echinacea).

Il Gesto d'Amore
Più Prezioso
Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è un trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come