Collagene Marino | Proprietà, Benefici | Effetti sulla Pelle 09 Dic 2022 | In X115

Cos’è

Il collagene marino (o collagene di pesce) è un ingrediente di origine ittica, oggi popolare come principio attivo di integratori e cosmetici antirughe.

I prodotti che contengono collagene marino sono dedicati, principalmente, alla bellezza della pelle e al mantenimento della buona salute, soprattutto delle articolazioni.

L’integrazione di collagene marino è importante perché sopperisce alla progressiva riduzione fisiologica del collagene prodotto dall’organismo, che avviene inevitabilmente a causa dell’invecchiamento.

Il collagene marino – generalmente utilizzato nella sua forma idrolizzata (frammentata) – non è l’unico tipo di collagene sfruttato per produrre cosmetici e integratori; infatti, viene talvolta impiegato anche il collagene bovino o porcino.

Tuttavia, il collagene di pesce presenta alcuni vantaggi rispetto a quello di animali terrestri.

Gli studi indicano che fino al 30% del collagene cutaneo viene perso nei primi 5 anni dopo la menopausa 1; successivamente si riduce a un tasso annuo del 2% 2.

Collagene Invecchiamento

A Cosa Serve

Il collagene è la proteina più abbondante dell’organismo.

Da solo, rappresenta circa il 33% della composizione proteica dell’intero corpo umano.

Il collagene è un elemento compositivo e strutturale di:

Il collagene si può paragonare a una sorta di “colla”, capace di creare un collegamento nelle strutture interne dei tessuti che lo contengono. Non a caso, in greco, la parola collagene significa proprio “colla”.

Funzioni

Il collagene ricopre un ruolo essenziale nella formazione di tendini, legamenti e pelle , rivestendo una funzione principalmente strutturale3.

Il collagene rappresenta circa l’80% del peso a secco della pelle e fornisce resistenza alla trazione del derma (cioè resistenza allo strappo mediante stiramento).

Insieme ad elastina, acido ialuronico e altri glicosamminoglicani, il collagene fa parte della matrice extracellulare, la struttura tridimensionale che conferisce elasticità, tonicità e turgore alla pelle.

Tipi di Collagene

All’interno dell’organismo, si annoverano numerose tipologie di collagene; tra queste, le principali sono riportate di seguito 3, 4.

Collagene di tipo I

Rappresenta il 90% del collagene dell’organismo, e dona struttura a pelle, ossa, tendini, tessuto connettivo e denti. Il collagene della pelle è costituito, per la maggior parte, da questa tipologia di collagene.

Collagene di tipo II

Si ritrova principalmente nella cartilagine, e riveste la funzione di ammortizzare le articolazioni.

Il collagene di tipo I è più spesso utilizzato per la cura della salute e la bellezza della pelle, mentre il collagene di tipo II è preferito e più utilizzato per la salute delle articolazioni.

Collagene di tipo III

Si trova nel derma, ed è utile per supportare la struttura di muscoli, organi e arterie.

Fonte di Collagene

Tipi di Collagene Prevalenti
Collagene Bovino (pelle)Tipo 1 e 3
Collagene Suino (pelle)Tipo 1 e 3
Collagene di Pesce (pelle, squame)Tipo 1 (prevalente)
Collagene di Pollo (cartilagine sternale)Tipo 2
Collagene di Cartilagine Bovina, Suina o ItticaTipo 2

Collagene di tipo IV

Favorisce la filtrazione della membrana basale e si colloca principalmente nella pelle, fornendo supporto ai tessuti.

Collagene Benefici Proprietà Infografica

Collagene Idrolizzato

All’interno degli integratori e dei cosmetici, il collagene marino si trova principalmente nella sua forma idrolizzata, ovvero “frammentata” in porzioni più piccole.

Perché si usa il Collagene Idrolizzato?

La struttura del collagene è molto complessa perché costituita da catene proteiche di grandi dimensioni, molto lunghe e pesanti.

Pertanto, nella formulazione di integratori, non si utilizza il collagene nella sua struttura originale, poiché risulterebbe poco disponibile e difficile da digerire.

Per favorire l’assorbimento intestinale del collagene presente negli integratori, la molecola viene inserita nella sua forma idrolizzata, ovvero parzialmente digerita.

Per ottenere il collagene marino idrolizzato, vengono aggiunti speciali enzimi, in grado di “frammentare” il collagene in piccole porzioni, facilmente assorbibili e maggiormente biodisponibili.

Come Funzionano gli Integratori di Collagene Idrolizzato

Dopo l’ingestione attraverso il cibo o gli integratori, il collagene viene digerito, esattamente come accade a ogni altra proteina introdotta con la dieta.

Durante la digestione, il collagene viene scomposto in singoli amminoacidi e piccoli frammenti proteici formati da 2 a 4 amminoacidi (dipeptidi, tripeptidi e tetrapeptidi).

Alcuni frammenti di collagene idrolizzato, soprattutto quelli che contengono idrossiprolina, riescono ad attraversare la barriera intestinale, raggiungere il circolo sanguigno e accumularsi nella cute fino a 96 ore 5.

A questo livello, i peptidi di collagene stimolano i fibroblasti dermici e li sostengono nella sintesi di nuovo collagene e altre componenti della matrice extracellulare.

Il tutto si traduce in un miglioramento della microarchitettura cutanea, con effetti positivi in termini di idratazione, tonicità ed elasticità della pelle.

Per quanto riguarda l’applicazione topica (direttamente sulla pelle), l’assorbimento cutaneo di collagene idrolizzato è molto scarso.

Nonostante questo, grazie all’azione antiossidante ed emolliente, le creme antirughe a base di collagene marino possono migliorare l’idratazione e l’aspetto della pelle.

Come si Produce

Il collagene marino si può ottenere dalla pelle, dalle squame e dalle lische di pesci di acqua dolce o salata.

Fonti alternative includono invertebrati marini come meduse, stelle marine o spugne 6.

Per estrare il collagene da queste fonti si possono usare varie tecniche, come ultrasuoni, mezzi acidi (acido acetico, acido cloridrico e acido fosforico) o alcalini, alta temperatura e pressione (210°C e 2.100 kPa) ed enzimi (pepsina, endopeptidasi).

Infine, la filtrazione a membrana permette di separare le frazioni di collagene idrolizzato a diverso peso molecolare.

Una delle materie prime più conosciute è Peptan® F 2.000 HD, un collagene marino idrolizzato (2kDa) utilizzato in integratori come Pure Gold Collagen, Biocollagenix e X115+PLUS2 e 3.

In questo e in molti altri casi, il termine collagene marino è improprio, in quanto Peptan® F si ricava dalla pelle di pesci di allevamento di acqua dolce, come tilapia e pangasio.

Peptan® F e tutti gli altri collageni estratti dalla pelle di di pesce sono maggiormente adatti per i benefici a livello cutaneo. Al contrario, i collageni estratti dai tessuti cartilaginei del pesce sono maggiormente adatti per i benefici a livello articolare 1.

I peptidi di collagene Peptan ® sono prodotti mediante estrazione con acqua calda del collagene endogeno dalla pelle del pesce, filtrazione, concentrazione, successiva idrolisi enzimatica standardizzata e controllata, sterilizzazione ed essiccamento a spruzzo 1.

Tipi di Collagene

Il collagene è un peptide di origine animale, che abbonda nel tessuto connettivo di animali terrestri e nei pesci.

Collagene Marino

Il collagene marino idrolizzato, assunto sotto forma di integratori (liquidi, in compresse o in polvere) apporta effettivi benefici a livello della pelle e non solo.

Infatti, il collagene marino 4, 7, 8, 9:

Collagene Bovino

Il collagene bovino stimola la sintesi delle fibre collagene di tipo I e III: per questo, sembra molto efficace per 10:

Collagene Marino Vs Collagene Bovino

Assumere integratori formulati con collagene marino idrolizzato rispetto a quello bovino potrebbe risultare vantaggioso per più motivi 11, 12:

Detto questo, negli ultimi anni si è accumulata un’importante mole di lavori scientifici a sostegno dell’efficacia antiaging del collagene da pelle bovina e suina.

Questi collageni sono generalmente più economici e possono vantare un sapore e una solubilità migliori rispetto al collagene di derivazione ittica.

Collagene Vegetale

I preparati a base di “collagene” vegetale non apportano alcun beneficio apprezzabile a livello cutaneo.

Il collagene vero e proprio ha un’origine esclusivamente animale, dunque si può trovare solo nei tessuti connettivi animali.

Le sostanze vendute come “collagene” vegetale, altro non sono che gelatine costituite da polisaccaridi dall’attività gelificante/addensante, che tuttavia non hanno alcun beneficio per pelle e articolazioni.

Benefici per la Pelle

Dalla ricerca scientifica, si è osservato che il collagene riveste un ruolo essenziale come molecola anti-invecchiamento.

Infatti, con l’avanzare dell’età, la sintesi di collagene diminuisce progressivamente, scatenando una serie di effetti che si ripercuotono sulla pelle e all’interno dell’organismo:

L’assunzione di collagene marino può rallentare l’inesorabile perdita fisiologica del collagene prodotto dall’organismo, portando ad effetti positivi per la salute umana.

Ricorda che il collagene è coinvolto in vari meccanismi metabolici che coinvolgono non solo la pelle, ma anche altri tessuti. Per approfondimenti, leggi: Collagene | Tutti i Benefici | Pelle, Articolazioni, Salute »

Funziona?

Gli integratori di collagene marino assunto per bocca sembrano essere efficaci per stimolare la sintesi di nuovo collagene e proteggere quello esistente dalla degradazione 14, 15.

Da vari studi si è osservato che i pazienti che hanno assunto collagene marino hanno osservato benefici per la pelle, in particolare 15, 16, 17, 18:

Ad esempio, una revisione di 19 studi con un totale di 1.125 partecipanti di età compresa tra i 20 ei 70 anni (95% donne), ha concluso che l’ingestione di collagene idrolizzato per 90 giorni è efficace nel ridurre l’invecchiamento cutaneo, poiché riduce le rughe e migliora l’elasticità e l’idratazione della pelle 19.

Dosi e Tempo di AssunzioneRisultati degli Studi e Benefici
  • 5 grammi al giorno di collagene di pesce idrolizzato Peptan (da pelle di tilapia e pangasio) + antiossidanti + acido ialuronico
  • 60 giorni
  • Miglioramento visibile o significativo dell’idratazione cutanea e delle linee del viso (rughe e pieghe naso-labiali) dopo 60 giorni di trattamento (69% dei soggetti al termine dello studio) 20
  • Aumento della densità del collagene su viso e avambraccio dopo 12 settimane
  • Aumento della compattezza cutanea fino al 94% dopo 130 giorni
  • 1 grammo al giorno di Collagene di Pesce Idrolizzato (da pelle di pangasio, con un contenuto > 15% del tripeptide glicina-prolina-idrossiprolina) + 100 mg di vitamina C + estratti di frutta
  • 12 settimane
  • 10 grammi al giorno di Collagene di Pesce Idrolizzato (da pangasio)
  • 12 settimane
  • Maggiori miglioramenti percentuali nel punteggio complessivo di pelle (9%), rughe (15%), elasticità (23%), idratazione (14%), luminosità (22%) e compattezza (25%) rispetto al placebo 22
  • 500 mg di cartilagine di pesce idrolizzata (Cartidyss ®) che conteneva oltre il 65% di peptidi di collagene, di cui almeno il 95% ha un basso peso molecolare inferiore a 3000 Da, e un minimo del 25% di condroitin solfato
  • Significativa riduzione delle rughe e aumento della densità del derma
  • Migliore morfologia del collagene e una ridotta elastosi

Favorisce la Guarigione delle Ferite

Il collagene favorisce la guarigione delle ferite e ne riduce le cicatrici 23.

Trattandosi di un componente che va a mimare il collagene della matrice extracellulare, il collagene marino è in grado di favorire una rigenerazione della pelle dopo lesioni di vario genere, quali ad esempio cicatrici, ustioni ed eruzioni cutanee.

Uno studio suggerisce che l’integrazione di collagene idrolizzato potrebbe migliorare significativamente la guarigione delle ferite e ridurre la degenza ospedaliera del 20-30% nei pazienti con ustione 24.

Un altro studio su 120 soggetti con piaghe da decubito in stadio II o III ha osservato benefici simili utilizzando un integratore di collagene idrolizzato ad alto contenuto di peptidi prolina – idrossiprolina e idrossiprolina – glicina 25.

Stimola i Fibroblasti

L’assunzione di collagene idrolizzato può favorire la sintesi di altre sostanze coinvolte nella bellezza della pelle, quali in particolare acido ialuronico, elastina e fibrillina 14, 15.

Benefici Prolungati

I benefici per la pelle si possono osservare anche nei giorni seguenti all’assunzione orale di collagene marino idrolizzato 5:

I benefici raggiunti con l’assunzione regolare di collagene per 2/3 mesi si perdono gradualmente nell’arco dei successivi 3-9 mesi, richiedendo nuovi cicli di assunzione.

Altri Benefici

L’efficacia del collagene marino assunto per bocca non si ferma alla pelle.

Le sue attività funzionali agiscono a livello dell’intero organismo, provocando una serie di benefici, dimostrati e comprovati da vari Studi e Ricerche Scientifiche.

L’assunzione di collagene marino idrolizzato per bocca è efficace e vantaggiosa in vari ambiti della bellezza e della salute.

Migliora l’aspetto di unghie e capelli

L’integrazione di collagene marino aiuta a migliorare l’aspetto di unghie e capelli.

Il collagene è infatti composto principalmente da 3 aminoacidi non essenziali: prolina, glicina e idrossiprolina 3, 26, 27. La prolina è anche il componente principale della cheratina che conferisce struttura e protezione a pelle, unghie e capelli.

Pertanto, il consumo di collagene fornisce all’organismo gli elementi costitutivi di cui ha bisogno per sostenere la crescita di unghie e capelli 28, 29.

Uno studio ha verificato l’effetto di un integratore di collagene idrolizzato, assunto a dosi di 2,5 g una volta al giorno per 24 settimane, su partecipanti con unghie fragili 30.

L’integrazione orale ha promosso un aumento del 12% del tasso di crescita delle unghie e una diminuzione del 42% della frequenza delle unghie rotte.

Inoltre, il 64% dei partecipanti ha ottenuto un miglioramento clinico globale delle unghie fragili e l’88% dei partecipanti ha riscontrato un miglioramento 4 settimane dopo il termine del trattamento.

La maggior parte dei partecipanti (80%) ha convenuto che l’uso dell’integratore di collagene ha migliorato l’aspetto delle unghie e per questo motivo è rimasta completamente soddisfatta del trattamento.

Favorisce la resistenza delle ossa

Vari studi dimostrano che i peptidi di collagene marino favoriscano l’assorbimento di calcio e altri minerali, essenziali per la forza ossea 31.

Ad esempio, uno studio su donne in postmenopausa ha riscontrato che il trattamento con 5 grammi di peptidi di collagene al giorno per un anno ha aumentato la densità minerale ossea (del 3% nella colonna vertebrale e di quasi il 7% nel femore) e migliorato i marcatori che indicavano una maggiore formazione ossea e una ridotta degradazione ossea 32.

Aiuta a stabilizzare la glicemia

Il collagene potrebbe favorire il controllo della glicemia rallentando lo svuotamento gastrico e ostacolando l’assorbimento intestinale del glucosio 33.

Inoltre, il collagene marino contiene infatti un’elevata dose di glicina, utile per bilanciare il livello di glucosio nel sangue 34.

In uno studio su 50 persone con diabete mellito di tipo 2 e ipertensione primaria, l’assunzione di peptidi di collagene marino per tre mesi ha ridotto i livelli di glicemia, pressione sanguigna, colesterolo e creatinina 35.

Riduce l’infiammazione e aiuta ad alleviare dolori articolari

Dagli studi si evince che l’assunzione di collagene marino sia efficace per favorire la mobilità delle articolazioni, riducendo il dolore articolare legato all’invecchiamento e all’artrosi 36.

Favorisce la concentrazione, il sonno e il rilassamento

La glicina costituisce circa il 20% degli aminoacidi che formano il collagene.

Gli studi dimostrano come l’aumento di glicina, derivato dall’assunzione di collagene per bocca, possa agire positivamente a livello cerebrale, favorendo il sonno, la concentrazione e il rilassamento.

Potente Antiossidante

Il collagene idrolizzato può agire come antiossidante; sarebbe quindi in grado di combattere i radicali liberi e prevenire i danni associati allo stress ossidativo.

Le proprietà antiossidanti sono condizionate dalla dimensione della molecola: minore è il peso molecolare dei peptidi (quindi tanto più il collagene è idrolizzato), maggiore è la sua capacità antiossidante 38.

Uno studio ha scoperto che il collagene marino era in grado di combattere quattro diversi radicali liberi, mentre un altro studio ha osservato che questa proteina potrebbe essere un antiossidante più efficace dei polifenoli presenti nel tè 39, 40.

Salute del Cuore

Secondo una revisione del 2022 di 12 studi RCT, il collagene idrolizzato riduce i livelli di grasso corporeo, il colesterolo LDL e la pressione sistolica, mentre aumenta la massa magra 41.

In uno studio, 31 adulti sani hanno assunto 16 grammi di collagene al giorno per 6 mesi. Al termine del trattamento, avevano una rigidità delle arterie significativamente inferiore rispetto all’inizio (arterie troppo rigide si rompono facilmente) 42. Inoltre, sono stati osservati aumenti medi del colesterolo “buono” HDL del 6%.

In un altro studio, l’ingestione di collagene idrolizzato di pollo (2,9g/die per 18 settimane) ha ridotto la pressione arteriosa rispetto al placebo. Inoltre. ha aumentato i livelli di ossido nitrico nel sangue e migliorato un parametro che misura la salute vascolare 43.

Esercita un effetto antibatterico

Recenti studi hanno dimostrato che il collagene marino idrolizzato sia efficace per inibire lo sviluppo delle infezioni batteriche. Questo effetto è possibile per la presenza della collagencina, un peptide derivato dal collagene 44.

Rinforza i Muscoli

L’assunzione di collagene marino può aiutare ad aumentare l’assunzione di proteine, contribuendo a ridurre la perdita muscolare legata all’età e ad aumentare la funzione muscolare 45.

La sarcopenia è una perdita di massa muscolare che si verifica con l’invecchiamento ed espone gli anziani a un maggiore rischio di cadute.

In una coorte di 77 donne in premenopausa, l’allenamento contro resistenza, in combinazione con l’integrazione di collagene, ha indotto un aumento significativamente maggiore della massa magra e della forza della presa della mano rispetto all’allenamento contro resistenza associato al placebo 46.

In uno studio, 27 anziani con problemi di sarcopenia hanno assunto 15 grammi di collagene al giorno, mentre partecipavano a un programma di esercizi quotidiano per 12 settimane.

Rispetto agli uomini che si sono esercitati ma non hanno assunto il collagene, questi soggetti hanno guadagnato una massa muscolare e una forza significativamente maggiori 47.

Integratori di Collagene Marino

Gli integratori di collagene marino possono essere disponibili in varie forme:

Il collagene marino da bere (in forma liquida) è sicuramente più pratico rispetto a quello in polvere.

Tuttavia, impone l’utilizzo di conservanti come il benzoato di sodio; inoltre, durante la conservazione, può favorire la perdita di eventuali sostanze funzionali (come vitamina C, vitamina E, acido lipoico, coenzima Q10 ecc.) aggiunte all’integratore.

Dosi e Modo d’Uso

Per quanto riguarda le dosi di collagene marino, i pareri sono vari.

Da alcuni studi sembra che la dose efficace di collagene marino possa variare da 2,5 a 10 g al giorno 48.

Secondo altri dati, la dose consigliata per aumentare l’elasticità della pelle e l’idratazione varia da 2,5 a 5 g al giorno (da assumere in maniera continuativa per 8 settimane) 16.

Non solo Collagene

Spesso, per potenziare l’azione antiage del collagene, nella formula degli integratori compaiono altri componenti, utili per preservare il collagene presente nella pelle dalla degradazione e stimolarne la nuova produzione.

A tale scopo, oltre al collagene marino, negli integratori di collagene si possono riscontrare sostanze come:

Consigli per gli Acquisti

Un buon prodotto a base di collagene marino si riconosce dalla formula.

Prima di acquistare un integratore a base di collagene marino, è bene accertarsi che:

Inoltre, un buon integratore dovrebbe essere formulato con ingredienti made in Italy, e non dovrebbe essere testato su animali.

Migliori Integratori di Collagene

Per distinguere un integratore di collagene marino meritevole da un prodotto di scarsa qualità, basterà analizzare le informazioni dichiarate in etichetta.

Gli innumerevoli integratori proposti nel mercato e propagandati come miracolosi possono confondere il consumatore: per evitare di cadere in trappole commerciali è importante basarsi su dati concreti nella scelta del migliore integratore di collagene.

Questi dati si possono conoscere, semplicemente, analizzando l’etichetta nutrizionale e ricercando elementi di qualità come:

Un consiglio per la Tua Bellezza

Nell’ampio panorama di integratori antirughe a base di collagene, X115®+Plus2 si distingue per numerosi vantaggi:

Integratore Collagene Antirughe
X115®+PLUS – Integratore Antirughe| Doppia Formula Day & Night | Con Collagene (5g), Acido Ialuronico, Astaxantina, Coenzima Q10, Acido Lipoico, Resveratrolo, ed Estratti Vegetali Biostimolanti e Antiossidanti (Melograno, Cacao, Olivo, Centella, Echinacea).

Altri Consigli per la Pelle

Collagene Marino: da Solo non Basta!

Pur essendo un eccellente antirughe e antiage, è importante ricordare che, da solo, il collagene marino non può essere considerato miracoloso.

L’azione benefica per la pelle degli integratori a base di collagene marino dev’essere supportata da uno stile di vita sano e da una dieta adeguata.

Sono state individuate abitudini sbagliate, coinvolte nella distruzione/degradazione del collagene.

Abitudini di Vita Scorrette

Tra le abitudini “nemiche” del collagene, tre meritano un approfondimento:

Da queste considerazioni, si può comprendere facilmente come sia importante contenere l’assunzione di zuccheri, limitare l’esposizione al sole (e comunque sempre previa applicazione di una crema solare) ed evitare il fumo per preservare il collagene sintetizzato dall’organismo.

Stile di Vita Consigliato

Infine, oltre all’assunzione di integratori di collagene marino, per “curare” la pelle anche dall’interno, si consiglia di:

Collagene nei Cosmetici

I sieri viso, le creme antiage e i cosmetici in generale a base di collagene stanno spopolando, soprattutto nel mondo femminile.

D’altronde, le promettenti pubblicità stanno stuzzicando la curiosità del consumatore, sempre più desideroso e speranzoso di poter sfoggiare una pelle compatta, idratata, elastica e soda più a lungo possibile.

Ma i cosmetici a base di collagene sono realmente efficaci?

Le Creme a Base di Collagene non Bastano!

Purtroppo, i cosmetici a base di collagene marino/bovino (anche nella forma idrolizzata) non sono molto efficaci perché, a livello cutaneo, la molecola non viene assorbita.

Applicato direttamente sulla pelle, il collagene sembra contribuire solamente a una superficiale idratazione, poiché non riesce a oltrepassare la barriera epidermica.

A tale scopo, per un’efficace azione antinvecchiamento, si raccomanda l’assunzione orale di integratori a base di collagene marino.

Effetti Collaterali

Trattandosi di una fonte proteica, non si sono osservati effetti collaterali degni di nota derivati dall’assunzione orale di integratori a base di collagene marino.

Le principali problematiche/reazioni avverse riscontrate dagli utilizzatori di integratori a base di collagene marino si riferiscono principalmente a:

Avvertenze

Si raccomanda di non assumere integratori di collagene marino in caso di allergia nei confronti del pesce.

Si raccomanda di informare il medico in caso di terapia farmacologica per accertarsi che il collagene marino non interferisca con la terapia farmacologica.

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
X115® FACE | Con Peptidi liftanti di 3a Generazione
Scopri i suoi Benefici
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Nuova Crema Corpo X115® BODY
Scopri i suoi Benefici
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie
Scopri Vitamina C Suprema ®
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come