Sodium Hyaluronate | Cos’è? Filler, Cosmetici, Integratori 05 Dic 2022 | In X115

Cos’è

Lo ialuronato di sodio (INCI Sodium Hyaluronate) è il sale sodico del "famoso" acido ialuronico.

Viene usato nei cosmetici e negli integratori per la pelle e il benessere articolare, nei riempitivi (filler) usati in medicina estetica, in prodotti oftalmici (ad es. lacrime artificiali) e nei preparati per infiltrazioni articolari.

L’acido ialuronico è un polisaccaride ad alto peso molecolare, importante per la salute della pelle, delle cartilagini e degli altri tessuti connettivi.

Questa sostanza, oggi di origine biotecnologica, era originariamente ottenuta per fermentazione batterica dalla cresta dei galli.

La proprietà principale dell’acido ialuronico è quella di legare un elevato numero di molecole di acqua (attività igroscopica), garantendo idratazione e turgore alla cute e ad altri tessuti.

Acido Ialuronico vs Sodio Ialuronato

Secondo uno studio, i prodotti cosmetici che contengono acido ialuronico “puro” rappresentano solo il 5%, mentre oltre il 95% del totale contiene ialuronato di sodio 1. Altre fonti riportano percentuali inferiori ma ancora nettamente maggioritarie (77%) 2.

Di fatto, quindi, molti cosmetici che pubblicizzano il contenuto di acido ialuronico sono in realtà prodotti con sodio ialuronato (che si può trovare nella lista ingredienti con la denominazione Sodium Hyaluronate).

In genere, il sodium hyaluronate è più stabile e meno suscettibile all’ossidazione rispetto all’acido ialuronico. Inoltre, vanta un peso molecolare inferiore.

Detto questo, sul piano funzionale, acido ialuronico e sodio ialuronato hanno le medesime proprietà, che sono tuttavia influenzate dalla dimensione molecolare:

A Cosa Serve

L’acido ialuronico è uno dei principali componenti dei tessuti connettivi e nella pelle ha un importante ruolo strutturale insieme a collagene ed elastina.

Il sodium hyaluronate viene usato:

Uso nei Cosmetici

Il sodium hyaluronate si utilizza nei lipstick e nei prodotti per lo skin care e il make up di viso e occhi.

Viene impiegato in un range di concentrazioni compreso fra lo 0,1 e il 2%, solubilizzandolo nella fase acquosa, anche ad alte temperature.

Lo sapevi che

Concentrazioni di acido ialuronico superiori al 2% conferiscono al sistema una viscosità tale da renderne difficoltosa la fuoriuscita dal flacone. La bufala dei cosmetici con concentrazioni elevate di acido ialuronico è palese, perché se quella fosse la reale concentrazione, il prodotto avrebbe una consistenza tra il budino e una poltiglia di cristalli solidi.

Come l’acido ialuronico, il sodio ialuronato usato in cosmesi può essere derivato da tessuti animali (ad es. creste di gallo) o più comunemente da fermentazione microbica.

Proprietà e benefici

Il sodium hyaluronate esibisce proprietà funzionali e tecnologiche:

Il sodio ialuronato non riesce a penetrare gli strati superficiali della pelle, a causa delle grosse dimensioni molecolari. Quando applicato sulla cute, forma quindi un film sottile che la mantiene liscia e idratata.

Sodio ialuronato idrolizzato

Hydrolyzed Sodium Hyaluronate è il prodotto ottenuto dall’idrolisi dell’acido ialuronico sale sodico ad alto peso molecolare.

Essendo composto da frammenti molecolari molto più piccoli, questo ingrediente attivo è in grado di penetrare nell’epidermide, conferendo turgore ai tessuti e determinando un temporaneo riempimento e appianamento di piccole rughe.

L’aspetto impegnativo è mantenere separate le molecole di acido ialuronico idrolizzato durante la formulazione di un cosmetico. Infatti, una volta che queste molecole vengono poste in soluzione prima di essere incorporate nella crema, reagiscono immediatamente con l’acqua e si aggregano in voluminosi complessi che sono, ancora una volta, troppo grandi per permeare la pelle.

Funziona?

Uno studio su 49 donne di età compresa tra 30 e 65 anni con segni di fotoinvecchiamento, ha valutato gli effetti dell’applicazione bigiornaliera di un siero viso all’acido ialuronico 14.

Il siero era arricchito con una protezione solare e conteneva acido ialuronico idrolizzato con peso molecolare 50 kDa, insieme a ialuronato di sodio con peso molecolare 10-1.000 kDa 14.

Il siero ha dimostrato un’eccellente tollerabilità e ha prodotto un aumento del 134% dell’idratazione cutanea immediatamente dopo l’applicazione, con un ulteriore aumento del 55% alla settimana 6. 

Dopo due settimane, il contenuto di acido ialuronico nella pelle è aumentato significativamente, con lievi ulteriori incrementi osservati durante le settimane 4 e 6.

Inoltre, dopo 6 settimane di trattamento, l’esame dermatologico della pelle ha riportato un miglioramento di levigatezza (64%), rimpolpamento (60%), idratazione (63%), linee sottili (31%), rughe (14%) e valutazione globale della pelle (43%).

Un altro studio ha valutato i benefici di un cosmetico a base di acido ialuronico micronizzato (a bassissimo peso molecolare, 50KDa), che ne ha consentito una maggiore penetrazione negli strati epidermici 13.

Sul piano estetico sono stati osservati benefici in termini di miglioramento dell’idratazione, elasticità e profondità delle rughe della pelle del viso.

Un altro studio ha esaminato l’azione di acidi ialuronici a diversi pesi molecolari, inclusi 50, 130, 300, 800 e 2.000 kDa, applicati sulla pelle alla concentrazione dello 0,1% 13.

Dopo 60 giorni, sia l’acido ialuronico 50 kDa che l’acido ialuronico 130 kDa hanno prodotto un miglioramento significativo della profondità delle rughe. Gli altri acidi ialuronici a maggior peso molecolare sono invece risultati meno efficaci. 

Uno studio ha dimostrato che l’acido ialuronico a basso peso molecolare si è dimostrato più efficace nell’aumentare l’idratazione dell’epidermide dopo 9 giorni di trattamento, rispetto all’acido ialuronico ad alto peso molecolare, mentre una forma particolare di acido ialuronico cross-linkato ha sovraperformato entrambi 6.

Fa Male?

L’acido ialuronico è una molecola sicura e a elevata tollerabilità.

Grazie alla sua naturale abbondanza nell’organismo, anche il sodium hyaluronate ha un bassissimo potenziale di sensibilizzazione per uso orale, topico e iniettivo.

Alcune reazioni allergiche o di ipersensibilità segnalate possono essere legate alla presenza di altri costituenti (es. profumi, oli essenziali ecc.) all’interno della stessa formulazione, oppure a un utilizzo scorretto o esagerato del prodotto.

Un acido ialuronico altamente idrolizzato potrebbe infatti potenzialmente trasportare altri ingredienti, sostanze chimiche e batteri indesiderati più in profondità nella pelle 8.

Uso nei Filler

I filler riempitivi a base di sodium hyaluronate sono un popolare trattamento di medicina estetica contro i segni dell’invecchiamento.

Questi trattamenti svolgono un ruolo fondamentale nella correzione dei cambiamenti associati all’invecchiamento, specialmente di quelli nella metà inferiore del viso, dalle pieghe nasolabiali alle linee verticali delle labbra, dalle rughe della marionetta all’assottigliamento delle labbra.

I filler all’acido ialuronico possono essere usati anche per aumentare il volume delle guance.

Per maggiori informazioni, leggi:

Uso nella Viscosupplementazione

L’acido ialuronico può essere iniettato direttamente nelle articolazioni per alleviare il dolore associato all’artrosi. In genere, l’intervento è limitato al trattamento dell’artrosi del ginocchio (gonartrosi) ed eventualmente dell’anca (coxoartrosi).

Un’analisi di studi su oltre 12.000 adulti ha riscontrato solo una modesta riduzione del dolore e un maggior rischio di effetti avversi 9.

Alla luce delle prove attuali, non esiste ancora una base solida per indicare o controindicare l’uso della viscosupplementazione intra-articolare con acido ialuronico o suoi derivati per il trattamento dell’osteoartrosi del ginocchio sintomatica 10.

Analoghe conclusioni sono state raggiunte nell’ambito di una revisione sull’efficacia della viscosupplementazione nel trattamento dell’artrosi dell’anca, che sembra fornire tuttalpiù un beneficio limitato a breve termine nel sollievo dal dolore 11.

Alcune ricerche dimostrano che l’associazione di integratori orali di acido ialuronico con iniezioni può aiutare ad estendere i benefici antidolorifici e aumentarne la durata 12.

Uso negli Integratori Antirughe

Il sodium hyaluronate sta diventando un ingrediente comune negli integratori per la bellezza della pelle e il benessere delle articolazioni, anche se il costo elevato della materia prima fa sì che le dosi impiegate siano spesso modeste rispetto a quelle necessarie.

Diversi studi hanno scoperto che gli integratori di acido ialuronico, assunti a dosi di 80-200 mg al giorno per almeno due mesi, riducono significativamente il dolore al ginocchio nelle persone con osteoartrosi, in particolare quelle di età compresa tra 40 e 70 anni 13, 14, 15, 16.

Una revisione del 2016 degli studi sull’uso dell’acido ialuronico orale per l’artrosi del ginocchio ha concluso che gli integratori di acido ialuronico rappresentano un trattamento sicuro ed efficace per ridurre il dolore lieve al ginocchio e possono anche aiutare a prevenire l’artrosi 17.

Il nostro integratore X115®+Plus contiene 5 grammi di collagene idrolizzato, potenziato da 100 mg di acido ialuronico per il benessere delle articolazioni e la bellezza della pelle.

Uso per la Guarigione delle Ferite

Il Sodium Hyaluronate è un ingrediente comune di farmaci da banco e dispositivi medici per la guarigione delle ferite.

L’acido ialuronico condiziona il processo fisiologico degli eventi cellulari indispensabili al processo di riparazione tissutale. Il suo apporto locale crea le condizioni ottimali per la migrazione e la proliferazione delle cellule preposte alla formazione del nuovo tessuto e stimola l’attività fagocitaria dei macrofagi.

È stato dimostrato che l’applicazione di acido ialuronico sulle ferite della pelle riduce le dimensioni delle ferite e diminuisce il dolore più rapidamente di un placebo 16, 17, 18, 19.

L’acido ialuronico ha anche proprietà antibatteriche, quindi può aiutare a ridurre il rischio di infezione quando applicato direttamente su ferite aperte 20, 21.

Inoltre, l’acido ialuronico è efficace nel combattere la malattia gengivale, accelerare la guarigione dopo un intervento chirurgico dentale ed eliminare le ulcere se usato localmente nel cavo orale 22.

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
X115® FACE | Con Peptidi liftanti di 3a Generazione
Scopri i suoi Benefici
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Nuova Crema Corpo X115® BODY
Scopri i suoi Benefici
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie
Scopri Vitamina C Suprema ®
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come