Acido Desossicolico | Uso ed Efficacia in Medicina Estetica 28 Ago 2020 | In X115

Che Cos’è

L’acido desossicolico ha recentemente acquisito popolarità per la sua azione lipolitica.

Dal 2015, infatti, può essere sfruttato per sciogliere gli accumuli di grasso localizzati a livello del mento (il “famoso” doppio mento).

A tale scopo, dev’essere iniettato dal medico direttamente nel tessuto adiposo sottocutaneo.

L’acido desossicolico è un composto di origine naturale, normalmente presente nell’organismo.

Si tratta nello specifico di un acido biliare, prodotto dal metabolismo batterico degli acidi biliari riversati dal fegato nell’intestino.

L’iniezione di acido desossicolico (Kybella negli Stati Uniti) è stata approvata dalla FDA nel 2015 come farmaco iniettabile di prima classe per migliorare l’aspetto del doppio mento associato al grasso sottomentoniero, rivoluzionando il trattamento di questo inestetismo 1.

A Cosa Serve

Funzioni nell’Organismo

La bile è una soluzione acquosa isotonica prodotta dal fegato, fondamentale per la digestione e l’assorbimento dei lipidi, grazie alla presenza di acidi biliari.

Gli acidi biliari sono sostanze ad azione emulsionante/detergente. Come tali, sono in grado di disperdere in soluzione acquosa i lipidi, che sono notoriamente insolubili in acqua.

In questo modo, gli acidi biliari evitano che i grassi si aggreghino in grosse gocce lipidiche, che sarebbero inattaccabili dagli enzimi digestivi.

Dopo aver svolto il loro lavoro, gli acidi biliari primari prodotti dal fegato (acido colico e acido chenodesossicolico) vengono metabolizzati dai batteri dell’intestino (con produzione di acido desossicolico e acido litocolico), quindi riassorbiti e riciclati dal fegato.

L’acido desossicolico svolge un ruolo fondamentale nell’emulsificazione e nella digestione dei grassi nell’intestino.

Uso in Medicina Estetica

L’acido desossicolico è protagonista della cosiddetta lipolisi per iniezione.

Quando viene iniettata nel tessuto adiposo, questa sostanza perturba l’equilibrio del doppio strato fosfolipidico, determinando la solubilizzazione delle membrane biologiche.

Ne consegue il danno e la morte cellulare degli adipociti (le cellule adipose ripiene di grasso).

Come Funziona?

Il danno indotto dall’acido desossicolico determina una leggera reazione infiammatoria, seguita da un graduale riassorbimento dei detriti cellulari, grazie all’intervento dei macrofagi (un tipo di globuli bianchi).

Una volta distrutti, gli adipociti non possono immagazzinare o accumulare grasso, con conseguente miglioramento dell’aspetto dell’area sottomentoniera attraverso la riduzione dei depositi di grasso.

Inoltre, la cascata infiammatoria provoca una migrazione e stimolazione dei fibroblasti, con conseguente accumulo di più collagene.

La lipolisi per iniezione è una forma di mesoterapia che riduce chimicamente il numero di cellule adipose, sfruttando una sostanza (acido desossicolico) che provoca la morte delle cellule adipose intorno al sito di iniezione.

Integratore Collagene Antirughe

X115®+PLUS – Integratore Antiage | Doppia Formula Day & Night | Con Collagene Marino Idrolizzato (5g), Acido Ialuronico, Vitamina C, Astaxantina, Resveratrolo, Acido Lipoico, Coenzima Q10 ed Estratti Vegetali Antiossidanti (centella, melograno, echinacea, ulivo, cacao).

Sicurezza

L’efficacia clinica e la sicurezza dell’acido desossicolico sono state stabilite da più studi.

Si consideri che il tessuto povero di proteine come il grasso è più sensibile agli effetti citolitici dell’acido desossicolico rispetto ai tessuti più ricchi di proteine come pelle e muscoli.

Associazione con Fosfatidilcolina

Soprattutto nelle formule di vecchia generazione, l’acido desossicolico può essere associato alla fosfatidilcolina.

La fosfotidilcolina è un altro emulsionante, importante per l’assorbimento e il trasporto del grasso.

Iniezioni sottocutanee di fosfatidilcolina nel tessuto adiposo portano allo “scoppio” degli adipociti, con aumento della secrezione di lipoproteine ricche di trigliceridi.

Preparati a base di acido desossicolico
Lipostabil Fosfatidilcolina (50 mg/ml) + acido desossicolico, idrossido di sodio, cloruro di sodio, α-tocoferolo, alcol benzilico ed etanolo
Belkyra (Kybella negli USA)Acido desossicolico (10 mg/ml)
GeoLysis Acido desossicolico (10 mg/ml)

Associazione con Carbossiterapia

In associazione alla mesoterapia con acido desossicolico, è possibile integrare qualche seduta di carbossiterapia.

Questo trattamento aiuta ad aumentare il metabolismo tissutale e incrementa l’attività del farmaco lipolitico attraverso l’iniezione di anidride carbonica allo stato gassoso.

L’anidride carbonica viene applicata per via sottocutanea o per via intradermica mediante micro-aghi ad effetto lipoclasico (gli aghi rompono le membrane degli adipociti riducendone il volume e coadiuvando l’azione dell’acido desossicolico).

Oltre all’effetto necrotizzante sulle cellule adipose, l’iniezione di anidride carbonica stimola il flusso sanguigno, migliorando l’ossigenazione locale.

Alternative e Trattamenti Complementari

L’utilizzo dell’acido desossicolico ha rivoluzionato il trattamento del grasso sottomentoniero.

In precedenza, i trattamenti del “doppio mento” erano limitati a procedure chirurgiche invasive, come la liposuzione (lipoaspirazione) o l’escissione del grasso e persino la ricostruzione completa del collo.

Nel caso il doppio mento dipenda da un’evidente lassità cutanea, il medico potrebbe optare per il posizionamento di sottilissimi fili di trazione (tra 0,05 e 0,20 mm di diametro).

Questi fili sono realizzati in polidiossanone (PDO), un materiale che viene completamente riassorbito in circa 8 mesi; durante quest’arco di tempo esercitano un’azione di miglioramento della texture cutanea che garantirà la permanenza del risultato.

Indicazioni

L’indicazione principale del trattamento con acido desossicolico è l’accumulo moderato o grave del grasso sottomentoniero persistente, comunemente chiamato doppio mento.

Alcuni medici potrebbero decidere di usare l’acido desossicolico anche per il trattamento di altri accumuli di grasso facciale, come i cuscinetti adiposi delle guance e della mascella.

I risultati di queste indicazioni sono variabili e le tecniche non sono ancora standardizzate.

L’uso dell’acido desossicolico è stato proposto anche nel trattamento dei lipomi e della ginecomastia (abnorme crescita del seno maschile).

Trattamento

Dopo aver ottenuto il consenso informato, il medico procede alla palpazione e alla demarcazione con un pennarello dei contorni dell’area da trattare.

Dopodiché contrassegna i punti di iniezione, a una distanza di 1 cm l’uno dall’altro in modo simile a una griglia.

A questo punto, l’acido desossicolico viene iniettato nel grasso sottomentoniero con l’aiuto di una piccola siringa con ago sottile (solitamente 30G e 13 mm).

Di solito vengono praticate da 20 a 30 iniezioni.

Durante le iniezioni vengono seguite precauzioni asettiche complete. Inoltre, antibiotici topici vengono applicati dopo le iniezioni.

In genere, vengono iniettati 3-5 ml di acido desossicolico per sessione, suddividendoli in più punture da 0,2-0,3 ml ciascuna. Ciò porta alla somministrazione di 30-50 mg di acido desossicolico per sessione.

La profondità della puntura dev’essere compresa tra 6 e 10 mm poiché il grasso è insediato in profondità.

Durata del Trattamento

Ogni trattamento dura dai 15 ai 20 minuti.

Serve l’anestesia?

La procedura può essere eseguita in anestesia locale, iniettata nell’area di trattamento sotto il mento e già integrata in alcune formulazioni.

Dopo il Trattamento – Effetti Collaterali

Dopo l’iniezione, i pazienti avvertiranno un certo disagio e dolore, che durerà da 2 giorni a 2 settimane.

Gonfiore, fastidio e dolore sono indicatori dell’infiammazione e del riassorbimento del grasso dopo l’iniezione.

Gli impacchi freddi possono essere utilizzati efficacemente per alleviare il disagio. I farmaci antinfiammatori orali sono usati raramente.

Si consiglia ai pazienti di non massaggiare l’area trattata per le successive 48 ore.

Si raccomanda inoltre di bere acqua a sufficienza per idratare la pelle e aiutare il drenaggio dei componenti adiposi eliminati dalle cellule grasse.

Quali Risultati Aspettarsi?

Durante il periodo di gonfiore post-trattamento, l’area può sembrare più piena.

Tuttavia, man mano che le cellule adipose vengono distrutte e l’infiammazione si attenua, la maggior parte dei pazienti apprezza risultati soddisfacenti da 6 a 8 settimane dopo il trattamento.

A meno che un paziente non aumenti di peso, i risultati dovrebbero essere duraturi.

La riduzione del grasso è tipicamente visibile entro otto settimane. In una sperimentazione clinica, l’82,4% delle persone ha riportato un miglioramento significativo della soddisfazione per il proprio aspetto 1.

Numero di Sedute

La maggior parte dei pazienti necessita di sottoporsi ad almeno due trattamenti distanziati da 4-8 settimane.

In genere sono necessarie da tre a cinque sessioni con un intervallo di 4-8 settimane tra le sessioni.

Il medico potrà sviluppare il piano di trattamento che meglio si adatta all’anatomia individuale e alla zona da trattare.

Costo

Un trattamento con acido desossicolico può costare dai 600 ai 1.200 euro.

Si tratta quindi di una procedura costosa, ma che in genere assicura risultati permanenti.

Possibili Complicazioni

Le complicazioni sono rare e includono lesioni ai nervi imputabili ad errori procedurali, che possono provocare un sorriso irregolare.

In rari casi, i pazienti hanno anche segnalato difficoltà a deglutire dopo la procedura.

Controindicazioni

Non esistono controindicazioni assolute per la procedura.

Il trattamento con acido desossicolico può essere evitato se è presente un’infezione nel sito di ingresso dell’iniezione.

I pazienti con pelle flaccida o tono mediocre potrebbero non essere candidati idonei per la procedura, e necessitare di altri trattamenti (come l’applicazione di fili di trazione).

Il trattamento con acido desossicolico risulta controindicato anche per i pazienti con aspettative irrealistiche o che non sono disposti ad accettare i tempi di latenza, necessari affinché il trattamento produca i propri risultati.

Un Consiglio per la Tua Bellezza

Siero Viso

X115® ACE | Pure Vitamins Antiage Complex |
3 Formule Mono-Concentrate a Utilizzo Ciclico | Altamente Biodisponibili | In flaconcini monodose bifasici | Le Vitamine A | C | E | nello Stato più Puro ed Efficace | Per un Trattamento di Bellezza ai Massimi Livelli

Il Gesto d'Amore
Più Prezioso
Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è un trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come