Vitamina C e Ipertensione | Alza o Abbassa la Pressione? 07 Nov 2022 | In X115

La Vitamina C Abbassa la Pressione

Un adulto su 4 nel mondo soffre di pressione alta e si prevede che questo rapporto aumenterà fino al 29% entro il 2025 1.

Purtroppo, l’ipertensione è un importante fattore di rischio per le malattie cardiovascolari, comprese le malattie coronariche, l’ictus e la fibrillazione atriale. Nel loro insieme, queste patologie rappresentano la principale causa di morte nel mondo.

Per fortuna, esistono numerose strategie per abbassare la pressione senza farmaci.

Tra queste, l’integrazione di vitamina C ha dimostrato di abbassare la pressione (sia sistolica che diastolica) nei pazienti con ipertensione da lieve a moderata 2.

Numerosi studi osservazionali e interventistici hanno riportato che l’assunzione di vitamina C e il suo stato di concentrazione nel sangue sono correlati a una riduzione della pressione arteriosa 3.

Sebbene questi risultati siano promettenti, non è chiaro se gli effetti della vitamina C sulla pressione sanguigna siano a lungo termine.

Pertanto, le persone con pressione alta non dovrebbero fare affidamento soltanto sulla vitamina C per ridurre la loro pressione. Dovrebbero invece confrontarsi con il proprio medico e cercare o continuare il trattamento prescritto apportando modifiche sane e condivise alla dieta e allo stile di vita.

Efficacia e Benefici

Vitamina C nella Dieta e Prevenzione

Secondo la ricerca, le persone con bassi livelli vitamina C nel sangue hanno un rischio maggiore di ipertensione (rispetto a quelle con livelli normali od ottimali) 4.

Un’analisi di 3 grossi studi osservazionali su oltre 200.000 persone non è riuscita a trovare una relazione tra i livelli di assunzione di vitamina C con la dieta e il il rischio di sviluppare ipertensione 5.

Al contrario, numerose osservazioni hanno trovato una relazione inversa tra la concentrazione plasmatica di vitamina C e la pressione sanguigna, sia negli uomini che nelle donne 6. Questo significa che alti livelli di vitamina C nel sangue sono associati a un basso rischio di ipertensione, e viceversa 6.

Oltre a una dieta carente di vitamina C, fattori che tendono a diminuire i livelli di questa vitamina nel sangue includono fumo, obesità, sedentarietà, alcolismo e invecchiamento 6.

Efficacia degli integratori

Una meta-analisi ha rilevato che l’assunzione di integratori di vitamina C riduce mediamente la pressione sanguigna sistolica (il valore superiore) di 3,8 mmHg e la pressione diastolica (il valore inferiore) di 1,5 mmHg 7.

La meta-analisi è stata condotta su 29 piccoli studi randomizzati controllati di breve durata (in media 8 settimane) su 1.407 partecipanti (da 10 a 120 soggetti per studio; inclusi soggetti sia normotesi che ipertesi), che avevano assunto 60-4.000 mg di vitamina C al giorno (in media 500 mg).

In un’altra revisione di 8 studi su 614 pazienti con ipertensione essenziale, l’assunzione di 300-1.000 mg al giorno di vitamina C ha ridotto i livelli di pressione, sia massima che minima, rispettivamente di 4,1 e 2,3 mmHg 8.

Inoltre, i benefici della vitamina C tendevano a essere superiori e statisticamente significativi nei soggetti con età superiore ai 60 anni e quando veniva assunta a dosi di almeno 500 mg al giorno 8.

Migliore Vitamina C

Nei pazienti che soffrono di ipertensione, può essere vantaggioso assumere vitamina C insieme a magnesio, potassio e vitamina D.

In tal senso, anziché assumere vitamina C pura, è possibile optare per ascorbati di magnesio e/o potassio.

Una revisione di 11 studi randomizzati ha rilevato che il magnesio, assunto a dosi di 365-450 mg al giorno per una media di 3,6 mesi, ha ridotto significativamente la pressione sanguigna nelle persone con condizioni mediche croniche 9.

Inoltre, in una revisione di 23 studi, gli integratori di potassio hanno portato a un modesto ma significativo calo della pressione sanguigna, rispetto al placebo 10.

Gli integratori di potassio sarebbero più efficaci nelle persone con pressione alta che seguono diete ricche di sodio 11, 12.

Infine, una meta-analisi di 7 studi prospettici, su un totale di 48.633 partecipanti, ha rilevato un rischio di ipertensione inferiore del 30% nei soggetti con i più alti valori di 25 OH Vitamina D nel sangue 13.

Il nostro migliore integratore di Vitamina C, Vitamina C Suprema ®, associa alla Vitamina C Pura e Naturale da Rosa Canina sali di potassio e magnesio ad alta biodisponibilità, oltre a vitamina D, tutte le vitamine del gruppo B ed estratti vegetali utili per le difese immunitarie.

Vitamina C Suprema ®

Suprema: con Vitamina C naturale da Rosa canina e Vitamina C 100% europea
Difese immunitarie: con Echinacea, Sambuco Nero, Zinco, Selenio, Vitamina D
Energia e Benessere: con Magnesio, Potassio, Zenzero, Vitamine del Gruppo B

Come Funziona

La vitamina C riduce la pressione arteriosa contrastando lo stress ossidativo e migliorando la funzione endoteliale vascolare.

Cos’è l’Ipertensione Essenziale

Tra la popolazione ipertesa, oltre il 90% soffre di ipertensione essenziale; questo significa che nella grande maggioranza dei casi la pressione altra non dipende da cause ben identificabili e curabili 14.

Sebbene la patogenesi dell’ipertensione essenziale non sia del tutto chiara, studi recenti suggeriscono il ruolo importante dello stress ossidativo e del danno alle cellule endoteliali (che rivestono l’interno dei vasi sanguigni) 15, 16.

Come Agisce la Vitamina C

La vitamina C è l’antiossidante idrosolubile più potente del sangue umano. Come tale avrebbe un ruolo protettivo contro l’ipertensione e le malattie cardiovascolari 17.

Si è visto ad esempio che la vitamina C ad alto dosaggio può prevenire o ripristinare il flusso sanguigno alterato dall’eccesso di radicali liberi (ROS) 18.

La vitamina C aiuta quindi a prevenire la disfunzione dei vasi sanguigni, anche supportando la sintesi del collagene e la proliferazione delle cellule vasali 19.

Attualmente, un altra teoria principale è che la vitamina C aumenti la sintesi e l’attività biologica dell’ossido nitrico, un gas che riduce la pressione arteriosa dilatando i vasi arteriosi 20 21.

In effetti, uno studio sugli animali ha scoperto che l’assunzione di vitamina C ha aiutato a rilassare i vasi sanguigni che trasportano il sangue dal cuore, contribuendo a ridurre i livelli di pressione sanguigna 22.

Similmente, la Vitamina C ha migliorato la funzione endoteliale nelle arterie brachiali e coronariche in studi umani a breve termine 23.

La vitamina C può svolgere un ruolo positivo anche nell’invertire le prime fasi di indurimento delle arterie 19.

Al contrario, la carenza di vitamina C può provocare una ridotta integrità dei vasi sanguigni, ad esempio attraverso una ridotta sintesi di ossido nitrico e collagene maturo. Questo può favorire la formazione di placche aterosclerotiche 24.

In definitiva, la vitamina C può aiutare la riparazione delle cellule endoteliali vascolari danneggiate dai radicali liberi, aiutandole a recuperare la loro funzionalità e a mantenere flessibili i vasi 25, 26.

Altri Benefici per il Cuore

L’ipertensione è spesso associata ad altri fattori aggravanti, che contribuiscono ad aumentare il rischio di sviluppare malattie del cuore e dei vasi.

Esempi di questi fattori includono obesità, iperglicemia, consumo eccessivo di bevande alcoliche, obesità, dieta ricca di sale, fumo e iperlipidemia.

Oltre ad abbassare la pressione, la vitamina C può aiutare a ridurre alcuni di questi fattori di rischio cardiovascolare.

Ad esempio, un’analisi di 9 studi su quasi 300.000 partecipanti ha rilevato che dopo 10 anni, le persone che assumevano almeno 700 mg di vitamina C al giorno avevano un rischio di malattie cardiache inferiore del 25% (rispetto a coloro che non assumevano un integratore di vitamina C) 27.

Un’altra analisi di 13 studi ha esaminato gli effetti dell’assunzione di almeno 500 mg di vitamina C al giorno sui fattori di rischio per le malattie cardiache.

L’analisi ha rilevato che l’assunzione di un integratore di vitamina C ha ridotto significativamente il colesterolo LDL (cattivo) di circa 7,9 mg/dl e i trigliceridi nel sangue di 20,1 mg/dl 28.

Inoltre, un’elevata concentrazione di vitamina C nel sangue è risultata fortemente associata a un ridotto rischio di diabete e a una riduzione dell’insulina e dell’emoglobina glicata 29, 30, 31, 32.

Infine, una meta-analisi di 15 studi RCT ha rilevato che dosi ≥ 200 mg/die di vitamina C hanno ridotto significativamente la glicemia nei pazienti diabetici, in particolare quando l’integrazione è durata più di 30 giorni e nei soggetti più anziani 33.

Quando Assumere un Integratore

Secondo una revisione a ombrella di 10 revisioni sistematiche e meta-analisi, nel complesso le prove a supporto dei benefici della vitamina C sulla salute cardiovascolare sono deboli 34.

Ci sono prove limitate che alcuni sottogruppi della popolazione (persone anziane, obesi, soggetti con uno stato di vitamina C inferiore al basale e pazienti a rischio cardiovascolare più elevato) possano essere più reattivi all’integrazione di vitamina C.

In breve, sembra che assumere o consumare almeno 500 mg di vitamina C al giorno possa abbassare la pressione e ridurre il rischio di malattie cardiache.

Questi benefici riguardano soprattutto gli anziani e i soggetti metabolicamente compromessi (ad esempio obesi, iperglicemici, ipertesi e iperlipidemici). Al contrario, negli individui giovani e sani che seguono una dieta ricca di vitamina C, gli integratori probabilmente non apportano benefici per la salute del cuore.

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH

-20% sui cosmetici:

• X115® ACE - Siero Viso
• X115® FACE - Crema Viso
• X115® New Generation Cream
• X115® BODY - Crema Corpo

CODICE SCONTO: black22

X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
X115® FACE | Con Peptidi liftanti di 3a Generazione
Scopri i suoi Benefici
Nuova Crema Corpo X115® BODY
Scopri i suoi Benefici
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie
Scopri Vitamina C Suprema ®
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come