Tirosina | Funzioni, Alimenti | Benefici, Memoria e Tiroide 18 Ago 2020 | In X115

Che Cos’è

La tirosina è uno dei 20 amminoacidi coinvolti nella sintesi di proteine all’interno del corpo umano.

Si tratta di un amminoacido non essenziale, che può essere sintetizzato dall’organismo a partire dalla fenilalanina. Tuttavia, anche il contributo alimentare è importante.

La tirosina abbonda nel formaggio e più in generale nei cibi ricchi di proteine, sia animali che vegetali.

Nell’organismo, funge da precursore per la sintesi della melanina nella pelle e di alcuni neurotrasmettitori nel cervello, chiamati catecolamine.

Considerando che le catecolamine tendono a diminuire in situazioni stressanti o mentalmente impegnative, gli integratori di tirosina vengono promossi per la presunta utilità nell’aumentare cognizione e umore.

A Cosa Serve

La tirosina viene utilizzata dall’organismo umano per produrre proteine, neurotrasmettitori e altri composti vitali.

Sintesi di Catecolamine

Nel corpo umano, la tirosina agisce come precursore di neurotrasmettitori chiamati catecolamine 1:

Le catecolamine svolgono un ruolo centrale nella salute mentale, nella cognizione, nel comportamento e nella risposta allo stress. Inoltre, contribuiscono a controllare la pressione sanguigna e il metabolismo 2, 3.

Si ritiene che l’integrazione con tirosina possa sostenere i livelli dei neurotrasmettitori dopamina, adrenalina e norepinefrina. Aumentando questi messaggeri cerebrali, potrebbe aiutare a migliorare le prestazioni mentali in situazioni di stress.

Come integratore, la tirosina viene quindi usata come supporto nootropo, allo scopo di aumentare la cognizione e la vigilanza nelle persone sotto stress.

Altre Funzioni

La tirosina è la molecola di partenza per la sintesi di 4, 5:

Alimenti Ricchi di Tirosina

La tirosina non è un amminoacido essenziale. Può infatti essere sintetizzata dall’organismo a partire da un altro amminoacido, chiamato fenilalanina.

Gli scienziati hanno chiamato la tirosina in questo modo dopo averla scoperta isolandola dal formaggio (in greco: tyros).

È possibile assumere apporti ottimali di tirosina mangiando, nel contesto di una dieta equilibrata, una varietà di cibi ricchi di tirosina, come 6, 7:

Integratore Collagene Antirughe

X115®+PLUS2 – Integratore Antiage | Doppia Formula Day & Night | Con Collagene (5g), Acido Ialuronico, Coenzima Q10 ed Estratti Vegetali Biostimolanti e Antiossidanti

Proprietà e Benefici

Tirosina, Stress e Prestazioni Cognitive

Studi preliminari dimostrano che la tirosina può sostenere le capacità cognitive se assunta prima di un’attività stressante. Tuttavia, non ci sono prove che l’integrazione con questo amminoacido possa migliorare la memoria o altre capacità mentali in condizioni normali.

Una revisione di 15 studi clinici ha indagato gli effetti della tirosina – assunta a dosi elevate per brevi periodi – sulla cognizione e sul comportamento. Questo schema posologico ha impedito l’esaurimento delle catecolamine e ha potenziato la funzione mentale in situazioni stressanti e impegnative 8.

In uno studio su 22 donne, la tirosina ha migliorato significativamente la memoria di lavoro durante un compito mentalmente impegnativo, rispetto a un placebo 9.

In uno studio simile, a 22 partecipanti è stato somministrato un integratore di tirosina o un placebo prima di completare un test utilizzato per misurare la flessibilità cognitiva. Rispetto al placebo, la tirosina ha migliorato la flessibilità cognitiva 10.

Inoltre, l’integrazione con tirosina ha dimostrato di avvantaggiare i soggetti con deprivazioni del sonno. Una singola dose ha aiutato le persone che hanno perso una notte di sonno a rimanere vigili più a lungo 11.

Inoltre, la tirosina ha mostrato benefici nelle persone esposte a:

Alcune persone usano la tirosina per migliorare le proprie prestazioni fisiche sotto stress. Tuttavia, non ci sono prove che la tirosina possa aumentare le prestazioni fisiche negli esseri umani 8, 19, 20, 21.

In uno studio su soggetti anziani, il carico di L-tirosina ha addirittura prodotto effetti opposti, peggiorando la memoria e la funzione cognitiva 22.

In assenza di un fattore stressogeno, non vi sono prove che la tirosina possa migliorare le prestazioni mentali. In altre parole, al di fuori di situazioni stressanti, questo amminoacido non sembra aumentare le capacità intellettive.

Tirosina e Depressione

La tirosina può supportare l’umore e la salute mentale in generale, ma probabilmente non ha effetti antidepressivi.

Si pensa che la depressione si verifichi quando alcuni neurotrasmettitori cerebrali perdono il loro equilibrio. Gli antidepressivi vengono comunemente prescritti per aiutare a riallineare e bilanciare questi neurotrasmettitori 23.

Poiché la tirosina consente la produzione di dopamina e noradrenalina, può agire come supporto nutrizionale dell’umore 24.

Gli individui depressi con bassi livelli di dopamina, adrenalina o noradrenalina possono trarre beneficio dall’integrazione con tirosina.

Prove limitate suggeriscono che la tirosina possa essere utile per particolari disturbi dell’umore come:

Tuttavia, i risultati di cui sopra derivano da piccoli studi clinici, alcuni dei quali mancano di controlli con placebo.

In uno studio più approfondito, 65 persone con depressione hanno ricevuto 100 mg/kg di tirosina, 2,5 mg/kg di un comune antidepressivo o un placebo ogni giorno per quattro settimane. È stato riscontrato che la tirosina non produce effetti antidepressivi 26.

Poiché esistono varie forme di depressione con cause differenti, sono necessari ulteriori studi per chiarire limiti e potenzialità di questo amminoacido.

Tirosina e Fenilchetonuria

La fenilchetonuria è una rara condizione genetica, che rende le persone incapaci di metabolizzare l’amminoacido fenilalanina 29.

Di conseguenza, la fenilalanina si accumula nell’organismo provocando danni cerebrali e deterioramento cognitivo 30, 31, 32.

Il trattamento della fenilchetonuria prevede una dieta speciale che limiti gli alimenti proteici, in modo da ridurre al minimo l’assunzione di fenilalanina.

Tuttavia, poiché la tirosina è prodotta dalla fenilalanina, le persone con fenilchetonuria possono sviluppare carenze di tirosina 33.

Per evitare variazioni nei livelli di tirosina nel sangue, i medici suggeriscono di utilizzare sostituti proteici con contenuto ottimizzato di tirosina (3-6 g/100 g) 34, 35, 36, 37.

Una revisione del database Cochrane di sei studi clinici non ha osservato benefici nell’integrazione di tirosina nei pazienti fenilchetonuretici 38.

In un’altra revisione, i ricercatori hanno studiato gli effetti della supplementazione di tirosina insieme o al posto di una dieta povera di fenilalanina su intelligenza, crescita, stato nutrizionale, tassi di mortalità e qualità della vita 39.

I ricercatori hanno analizzato due studi che includevano 47 persone, ma non hanno trovato differenze tra l’integrazione con tirosina e un placebo nei soggetti con fenilchetonuria.

I pazienti con fenilchetonuria devono consumare alimenti a fini medici speciali contenenti tirosina, ma potrebbero non trarre beneficio da un apporto integrativo superiore di L-tirosina.

Tirosina e Ormoni Tiroidei

L’integrazione con tirosina può influenzare i livelli di ormoni tiroidei.

In effetti, la tirosina, insieme a iodio e selenio, è un elemento fondamentale per la sintesi degli ormoni tiroidei; di conseguenza, l’integrazione con tirosina potrebbe aumentare livelli troppo bassi di questi ormoni.

In 85 volontari, l’integrazione con alte dosi di tirosina (12 g al giorno) durante l’inverno ha leggermente aumentato il T3, l’ormone tiroideo più attivo. Ha anche ridotto notevolmente il TSH, che risulta elevato in condizioni di ipotiroidismo e stress 27.

Sono chiaramente necessari ulteriori studi.

Dosi e Modo d’uso

Gli effetti anti-stress della tirosina sono stati osservati a dosi di 100-150 mg per kg di peso corporeo, assunti circa 60 minuti prima di un evento stressante. Questo dosaggio equivale a circa 7-10 grammi per una persona di 70 kg.

Dosi così elevate possono causare disturbi gastrointestinali; per limitarli, si possono suddividere in due dosi separate, assunte 30 e 60 minuti prima di un evento stressante.

La tirosina è disponibile come amminoacido in forma libera o come N-acetil L-tirosina (NALT).

NALT è più solubile in acqua rispetto alla sua controparte in forma libera, ma ha un basso tasso di conversione in tirosina nel corpo 41, 42.

Effetti Collaterali

La tirosina è “generalmente riconosciuta come sicura” (GRAS) dalla Food and Drug Administration.

È stata integrata in modo sicuro a una dose di 150 mg per kg di peso corporeo al giorno per un massimo di tre mesi 21, 43, 44.

Sebbene la tirosina sia sicura per la maggior parte delle persone, può causare effetti collaterali e interagire con i farmaci.

Negli studi clinici ha causato i seguenti effetti collaterali minori 8, 19:

In uno studio, dosi elevate di tirosina (100-200 mg/kg) hanno causato declino cognitivo negli anziani 22.

Controindicazioni

La tirosina potrebbe interagire con diversi farmaci e risultare controindicata in determinate categorie di pazienti, ad esempio nei soggetti con:

I bambini e le donne in gravidanza dovrebbero evitare la L-tirosina se non prescritta dal proprio medico.

Un Consiglio per la Tua Bellezza

Siero Viso

X115® ACE | Pure Vitamins Antiage Complex |
3 Formule Mono-Concentrate a Utilizzo Ciclico | Altamente Biodisponibili | In flaconcini monodose bifasici | Le Vitamine A | C | E | nello Stato più Puro ed Efficace | Per un Trattamento di Bellezza ai Massimi Livelli

Il Siero C, ad esempio, contiene Vitamina C Pura protetta in forma anidra, stabile e biologicamente attiva, nel tappo serbatoio, mentre il flaconcino sottostante contiene Ascorbyl Tetraisopalmitate (4%) in olio di mandorle dolci. La presenza di polvere di perla e diamante illumina la naturale bellezza del volto; inoltre, con la sua azione levigante, potenziata dall’acido lattico, favoriscono con un effetto esfoliante la penetrazione della vitamina C nella pelle.

Il Gesto d'Amore
Più Prezioso
Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è un trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come