Acido Pantotenico | Vitamina B5 | Funzioni, Alimenti, Benefici 14 Apr 2021 | In X115

Che Cos’è

L’acido pantotenico è una vitamina idrosolubile del gruppo B, coinvolta in molte funzioni del corpo.

È conosciuto anche come vitamina B5 e aiuta a trasformare il cibo in energia; risulta necessario per la sintesi di acidi grassi e partecipa a molte reazioni biochimiche che sostengono la vita.

L’acido pantotenico risulta quindi essenziale per l’organismo, che non può sintetizzarlo e deve assumerlo attraverso la dieta.

La carenza di vitamina B5 è rara, poiché l’acido pantotenico è presente in molti alimenti. Tuttavia, può manifestarsi nelle persone con grave malnutrizione.

L’acido pantotenico si trova sia negli alimenti di origine vegetale che in quelli di origine animale.

L’uso della vitamina B5 è prevalente nel campo della dermatologia, dov’è meglio conosciuta come pantenolo (un analogo alcolico stabile dell’acido pantotenico).

Come integratore, l’acido pantotenico (sottoforma di pantetina) può aiutare ad abbassare il colesterolo.

A Cosa Serve

Le funzioni dell’acido pantotenico dipendono dal suo ruolo come precursore del coenzima A (CoA) e della fosfopanteteina, entrambi fondamentali per il metabolismo degli acidi grassi.

Il CoA ha un ruolo in centinaia di reazioni biochimiche umane, come la crescita cellulare, il metabolismo intermedio e la sintesi dei neurotrasmettitori.

Più in generale, il coenzima A è essenziale per una moltitudine di processi anabolici e catabolici che sostengono la vita.

Acido Pantotenico negli Alimenti

La vitamina B5 si trova in numerosi alimenti, sia animali che vegetali; per questo motivo, la carenza alimentare è molto rara.

Gli alimenti più ricchi di acido pantotenico includono organi animali (fegato e reni), pesce, crostacei, latticini, uova, avocado, legumi, funghi e patate dolci 2a.

Pollo, manzo, patate, cereali d’avena, prodotti a base di pomodoro, fegato, reni, lievito, tuorlo d’uovo, broccoli e cereali integrali sono stati segnalati come le principali fonti di acido pantotenico nella dieta 1.

La pappa reale e le uova di tonno e merluzzo hanno livelli molto alti di acido pantotenico, mentre i cereali raffinati, i prodotti a base di frutta, la carne e il pesce con aggiunta di grassi sembrano avere un contenuto di acido pantotenico inferiore 1a.

È stato dimostrato che il congelamento e l’inscatolamento di verdure, pesce, carne e latticini riduce il contenuto di acido pantotenico 2. Inoltre, la lavorazione e la raffinazione dei cereali hanno comportato una perdita di acido pantotenico dal 37 al 74% 3.

CiboPorzioneAcido pantotenico (mg) 2a
Fegato di manzo (cotto, saltato in padella)85 grammi5,6
Noccioli di semi di girasole (tostati a secco)28 grammi2,0
Pesce, trota (misto, cotto, caldo secco)85 grammi1,9
Yogurt (normale, senza grassi)227 grammi1,6
Aragosta (cotta)85 grammi1,4
Avocado (crudo, California)½ frutto1,0
Patata dolce (cotta, con la pelle)1 media1,0
Latte1 tazza (237ml)0,87
Maiale (filetto, magro, cotto, arrosto)85 grammi0,86
Pollo (carne leggera, cotto, arrosto)85 grammi0,83
Uovo (cotto, sodo)1 grande0,70
Formaggio, feta½ tazza (sbriciolato, c.a 125g)0,70
Lenticchie (semi maturi, cotti, bolliti)½ tazza (c.a 125g)0,63
Piselli spezzati (semi maturi, cotti, bolliti)½ tazza (c.a 125g)0,58
Funghi (bianchi, crudi)½ tazza (tritati, c.a 125g)0,52
Arachidi1 oncia0,50
Broccoli (cotti, bolliti)½ tazza (tritati, c.a 125g)0,48
Arancia1 intera0,30
Pane di farina integrale1 fetta0,21

Per il tuo benessere, ti consigliamo il nostro miglior integratore multivitaminico: Vitamina C Suprema ®. Con sambuco, zenzero, echinacea e una formula multivitaminica-multiminerale a elevata disponibilità, con potassio, magnesio, zinco, selenio, vitamina D e tutte le vitamine del gruppo B.

Migliore Vitamina C Suprema

Vitamina C Suprema® | Multivitaminico – Energia e Difese Immunitarie | Con 500 mg di Vitamina C naturale da Rosa canina e Vitamina C 100% europea
Sostiene le difese immunitarie | Con Vitamina D, Echinacea, Sambuco, Zinco, Selenio
Contro stanchezza e affaticamento | Con Vitamine del gruppo B, Magnesio, Potassio, Zenzero, Bioflavonoidi

Fabbisogno

Poiché ci sono poche informazioni sul fabbisogno di acido pantotenico negli esseri umani, non è stata stabilita una dose di assunzione raccomandata.

È stato invece fissato un livello di assunzione adeguato sulla base delle assunzioni dietetiche medie osservate in gruppi di popolazione sana.

Negli Stati Uniti, la dose di assunzione giornaliera adeguata (AI) per l’acido pantotenico è riportata nella tabella sottostante 4.

Fase di vitaAssunzione quotidiana adeguata
Dalla nascita a 6 mesi1,7 mg
Neonati 7-12 mesi1,8 mg
Bambini da 1 a 3 anni2 mg
Bambini 4-8 anni3 mg
Bambini 9-13 anni4 mg
Ragazzi 14-18 anni5 mg
Adulti dai 19 anni in su5 mg
Donne e adolescenti incinte6 mg
Donne e adolescenti che allattano al seno7 mg

Carenza

Cause

Poiché l’acido pantotenico è presente in quasi tutti gli alimenti, la carenza è rara e osservabile solo in caso di grave malnutrizione.

Ad esempio, i prigionieri della seconda guerra mondiale nelle Filippine, in Birmania e in Giappone hanno sperimentato intorpidimento, dolori e bruciore e formicolio ai piedi. Tali sintomi sono stati alleviati dalla supplementazione di acido pantotenico 1.

Le persone con una rara malattia ereditaria chiamata neurodegenerazione associata alla pantotenato chinasi non possono usare correttamente l’acido pantotenico. Questo disturbo può portare a sintomi di carenza di vitamina B5.

Sintomi

Di solito, un individuo con carenza di vitamina B5 presenta anche carenze di altri nutrienti; questo rende difficile identificare gli effetti specifici della carenza di acido pantotenico.

Uno studio sperimentale sulla carenza di vitamina B5 ha associato tale carenza a sintomi come 5:

In un altro studio, i partecipanti alimentati con una dieta priva di acido pantotenico non hanno sviluppato segni clinici di carenza, anche se alcuni sono apparsi svogliati e si sono lamentati della stanchezza 6.

La carenza di acido pantotenico potrebbe svolgere un ruolo anche nella carenza di acetilcolina e con essa nella neurodegenerazione, nella perdita di mielina e nelle demenze legate all’età, come la malattia di Huntington 7.

Tuttavia, sono necessari ulteriori studi per testare l’efficacia clinica della vitamina B5 in queste condizioni.

Proprietà e Benefici

Dermatite

Il pantenolo è ampiamente utilizzato nella pratica clinica per la guarigione delle ferite e dell’irritazione cutanea.

Uno studio ha confrontato l’efficacia topica del dexpantenolo al 5% (un analogo alcolico dell’acido pantotenico) con un trattamento standard a base di idrocortisone all’1%. Nel complesso, lo studio ha rilevato che l’unguento al dexpantenolo può trattare la dermatite atopica infantile da lieve a moderata con un’efficacia uguale all’idrocortisone 8.

In due prove, il dexpantenolo ha ridotto la perdita d’acqua, la ruvidità e l’infiammazione della pelle causate dall’esposizione al sodio lauril solfato (SLS). Questo effetto è di grande importanza, dato che l’SLS è presente come detergente in una vasta gamma di prodotti cosmetici 9, 10.

Tuttavia, il dexpantenolo non è stato in grado di prevenire l’irritazione cutanea indotta da SLS in un altro studio su 25 volontari 11.

Altre ricerche suggeriscono che la crema al dexpantenolo può essere utile nella gestione degli effetti collaterali che si verificano durante il trattamento con isotretinoina 12.

La terapia con il retinoide isotretinoina viene utilizzata come trattamento per l’acne e i suoi effetti collaterali includono secchezza delle mucose, cheilite e xerosi.

Per gli usi cosmetici della vitamina B5, leggi il nostro approfondimento sul pantenolo »

Guarigione delle Ferite

In studi preliminari in provetta, il dexpantenolo ha accelerato la guarigione della ferita e la riparazione delle cellule cutanee danneggiate 13.

Piccoli studi clinici hanno utilizzato con successo il dexpantenolo come pastiglia e/o spray per curare le ferite nell’intubazione endotracheale postoperatoria, nella chirurgia endoscopica del seno e nella tonsillectomia 14, 15, 16.

Indipendentemente da ciò, sono necessari ulteriori studi per generalizzare l’efficacia del dexpantenolo nella guarigione delle ferite.

Congestione nasale e infiammazione

L’azione lenitiva del pantenolo può essere utile per alleviare le infiammazioni delle alte vie respiratorie.

Ad esempio, uno spray a base di dexpantenolo ha ridotto l’ostruzione nasale, la formazione di croste e l’infiammazione della gola in 48 pazienti con diagnosi di rinite secca anteriore 17.

In 50 pazienti con infiammazione nasale e sinusale cronica (rinosinusite), uno spray a base di dexpantenolo ha ridotto la secrezione nasale (ma non altri sintomi) dopo la chirurgia endoscopica dei seni paranasali 15.

In uno studio pilota su 50 bambini con rinite allergica, uno spray nasale a base di D-pantenolo, lattoferrina, carbossimetil-glucano e dipotassio glicirrizinato ha ridotto efficacemente i sintomi della rinite allergica, inclusa la congestione nasale 18.

Colesterolo e Malattie cardiache

La dislipidemia è un altro campo che può beneficiare dell’integrazione di vitamina B5. Infatti, essendo essenziale per la biosintesi del coenzima A, l’acido pantotenico svolge un ruolo nel metabolismo dei lipidi.

Una revisione del 2005 ha incluso 28 piccoli studi clinici (dimensione media del campione di 22 partecipanti), che hanno esaminato l’effetto dei supplementi di pantetina (dose media giornaliera di 900 mg per una media di 12,7 settimane) sui livelli sierici di lipidi, in un totale di 646 adulti con iperlipidemia 19.

In media, gli integratori di pantetina (un derivato della vitamina B5) hanno prodotto un calo dei trigliceridi del 14,2% a 1 mese e del 32,9% a 4 mesi. Le corrispondenti diminuzioni del colesterolo totale sono state dell’8,7% e del 15,1%, mentre il colesterolo cattivo (LDL) si è ridotto del 10,4% e del 20,1%. Parallelamente, il colesterolo buono (HDL) è aumentato del 6,1% e dell’8,4%.

Uno studio ha concluso che la pantetina abbassa i marcatori di rischio di malattie cardiovascolari nei partecipanti a rischio da basso a moderato 20. Questi marcatori, che includevano LDL, HDL e colesterolo totale, sono stati migliorati con 600 mg al giorno di pantetina per le prime 8 settimane e con 900 mg al giorno per le successive 8.

La pantetina (600-900 mg/die per 16 settimane) ha ridotto leggermente ma significativamente il colesterolo totale e LDL in uno studio su 120 adulti 21.

In un altro studio su 182 pazienti, diverse forme di vitamina B5 (300-500 mg/die) hanno supportato il trattamento delle malattie cardiache migliorando il metabolismo e i lipidi nel sangue 22.

Protezione per gli occhi

L’applicazione di lacrime artificiali a base di dexpantenolo ha aiutato 50 pazienti con secchezza oculare a ridurre il dolore e il disagio, risultando superiore al placebo 23.

In un altro studio, un gel e gocce oculari con dexpantenolo al 5% hanno migliorato i sintomi e accelerato la guarigione dopo un intervento chirurgico agli occhi in 40 pazienti 24.

Tuttavia, l’applicazione di un unguento contenente il 5% di dexpantenolo ha avuto benefici insignificanti sulla guarigione delle ferite oculari in un altro studio su 18 pazienti 23.

Eccesso e Tossicità

La vitamina B5 non sembra dare problemi di tossicità.

Non ci sono quindi effetti tossici ben accertati derivanti dall’assunzione di acido pantotenico in eccesso dal cibo o attraverso l’integrazione orale.

Per questo motivo, non è stato stabilito un livello di assunzione superiore tollerabile.

Dosi superiori a 10 mg/die possono causare diarrea lieve o leggera sofferenza intestinale 25.

L’integrazione orale di acido pantotenico potrebbe essere controindicata nei pazienti con deterioramento cognitivo, a causa delle evidenze circa un possibile aumento del peptide beta-amiloide cerebrale in queste popolazioni 26

Anche l’applicazione topica è sicura, ma sono stati segnalati casi di dermatite allergica da contatto con l’uso topico di creme al pantenolo e dexpantenolo 27, 28.

Per il tuo benessere, ti consigliamo il nostro miglior integratore multivitaminico: Vitamina C Suprema ®. Con sambuco, zenzero, echinacea e una formula multivitaminica-multiminerale a elevata disponibilità, con potassio, magnesio, zinco, selenio, vitamina D e tutte le vitamine del gruppo B.

Migliore Vitamina C Suprema

Vitamina C Suprema® | Multivitaminico – Energia e Difese Immunitarie | Con 500 mg di Vitamina C naturale da Rosa canina e Vitamina C 100% europea
Sostiene le difese immunitarie | Con Vitamina D, Echinacea, Sambuco, Zinco, Selenio
Contro stanchezza e affaticamento | Con Vitamine del gruppo B, Magnesio, Potassio, Zenzero, Bioflavonoidi

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie?
Scopri Vitamina C Suprema ®
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come