Crema per Dermatite Seborroica Efficace | Come Sceglierla? 07 Dic 2022 | In X115

Dermatite Seborroica in Breve

Caratteristiche

La dermatite seborroica è una comune forma di infiammazione cronica o recidivante della pelle.

Colpisce principalmente le regioni ricche di ghiandole sebacee del cuoio capelluto, del viso e del tronco. In alcuni casi, sono coinvolte anche la parte centrale del torace, le ascelle e la regione genitale. Il prurito è spesso presente ma non sempre riscontrato.

Nota anche come eczema seborroico, la dermatite seborroica interessa dal 3% al 12% della popolazione e colpisce più spesso i maschi adulti, sebbene siano comuni anche le forme infantili.

L’esordio nell’adulto tende a verificarsi durante la tarda adolescenza, a causa dell’abbondanza di lipidi cutanei dovuti all’aumentato sviluppo delle ghiandole sebacee e della secrezione di sebo indotta dagli androgeni 1.

Le lesioni nell’adulto appaiono più spesso come placche pruriginose, eritematose, untuose e squamose 1, 2. In alcuni casi, può comparire un’area più spessa e confluente, a volte con placche ovali e discoidali (lesioni a medaglione).

Dermatite Seborroica
A sinistra, un esempio di dermatite seborroica tra naso e bocca (credits: https://en.wikipedia.org/wiki/File:Seborrhoeic_dermatitis_highres.jpg). A destra, una forma acuta di dermatite seborroica del cuoio capelluto (credits: https://en.wikipedia.org/wiki/File:Seborrhoeic_dermatitis_head.jpg)

Cause e Trattamento

L’esatta origine della dermatite seborroica rimane sconosciuta.

Sappiamo che diversi fattori (come l’attività sebacea, la colonizzazione del fungo Malassezia e la suscettibilità individuale) sembrano contribuire all’insorgenza di questa forma di eczema.

Nel dettaglio, la suscettibilità individuale può dipendere da fattori intrinseci (risposta immunitaria, familiarità, integrità della barriera epidermica) e/o da fattori esterni (come stress emotivo e fattori nutrizionali) 2.

Lo stress e il clima invernale aggravano la malattia, mentre il clima estivo e l’esposizione al sole di solito la migliorano 3, 4, 5.

Le opzioni di trattamento disponibili includono corticosteroidi topici, agenti antifungini topici, inibitori topici della calcineurina e specifiche creme o gel non steroidei 9, 10. Gli obiettivi principali della terapia sono quelli di alleviare i segni visibili e i sintomi associati, in particolare il prurito.

Crema per Dermatite Seborroica

Agenti topici farmacologici

Le creme per la dermatite seborroica possono contenere uno o più dei seguenti princìpi attivi.

Quale trattamento scegliere

Per il trattamento della dermatite seborroica da lieve a moderata, sono disponibili varie opzioni terapeutiche non steroidee, tra cui ketoconazolo 2%, ciclopirox 1% e pimecrolimus 1%, con applicazione topica bigiornaliera (2 volte al giorno).

Ad eccezione del pimecrolimus crema all’1%, questi trattamenti possono essere continuati a lungo termine per prevenire le ricadute senza causare effetti avversi.

Molti pazienti rispondono favorevolmente a questi trattamenti non steroidei, ottenendo sollievo dalla dermatite seborroica entro 1-4 settimane.

Tuttavia, nei casi più importanti con sintomi da moderati a gravi, un breve ciclo di corticosteroidi topici (una o due volte al giorno per 1 o 2 settimane, in combinazione con un agente non steroideo) sembra una scelta terapeutica razionale.

Una volta che i sintomi sono tornati sotto controllo, i corticosteroidi topici vanno sospesi immediatamente o ridotti gradualmente nell’arco di 1 o 2 settimane.

I corticosteroidi, infatti, sono semplici ed efficaci, ma dovrebbero essere usati con parsimonia a causa dei loro effetti collaterali (come l’assottigliamento della pelle e le strie), che possono verificarsi con un uso ininterrotto a lungo termine per settimane o mesi.

Esempi di Formulario Topico 11
Creme, unguenti e lozioni per uso topicoShampoo
  • 2% di acido salicilico + 2% di zolfo in crema sorbolene o unguento emulsionante
  • Crema al ketoconazolo al 2%.
  • 1% clotrimazolo + 1% crema di idrocortisone
  • 10% sulfacetamide + 5% lozione di zolfo
  • Betametasone dipropionato 0,05% lozione
  • Unguento di tacrolimus allo 0,03% e allo 0,1%.
  • Zinco Piritone all’1%.
  • Solfuro di selenio 0,5-1%.
  • 2% ketoconazolo
  • 1% ciclopirox
  • 5% di catrame di carbone + 2% di acido salicilico
  • 0,1% e 0,03% di tacrolimus

La rotazione del trattamento può essere più efficace e associata a un minor numero di reazioni avverse rispetto alla persistenza della monoterapia.

Alternative ai farmaci

Negli Stati Uniti, la FDA (Food and Drug Administration) ha approvato l’uso di una crema non steroidea per gestire e alleviare i sintomi della dermatite seborroica, come prurito, eritema, desquamazione e dolore.

Si consiglia di applicare questa crema sulle aree interessate due o tre volte al giorno.

Gli ingredienti attivi di questa crema includono il biocida piroctone olamina, molteplici antiossidanti (p. es. telmesteina, tocoferil acetato, ascorbil tetraisopalmitato), molteplici agenti condizionanti cutanei (p. es., etilesil palmitato, bisabololo, burro di karité, Vitis vinifera), e alglicerina (composta dall’umettante allantoina e dall’antinfiammatorio acido glicirretico) 10.

Uno studio ha confrontato la sicurezza e l’efficacia di questa crema per la dermatite seborroica rispetto a una crema medicata contenente lo 0,05% del corticosteroide desonide.

Quest’ultima crema ha dimostrato di indurre una risposta più rapida al trattamento. Tuttavia, con un’applicazione prolungata, entrambe le terapie hanno prodotto un’efficacia comparabile (tassi di remissione totale o quasi completa di circa il 90%).

Inoltre, dopo la guarigione della lesione, le recidive si sono verificate prima e più frequentemente nel gruppo sottoposto al trattamento topico con corticosteroidi 12.

Aloe vera

La polpa succosa delle foglie di aloe viene ampiamente usata nell’industria cosmetica.

Oltre alla sua azione idratante, il gel che se ne ricava ha proprietà antinfiammatorie, antipruriginose, analgesiche e cicatrizzanti 13.

Inoltre, alcuni suoi componenti possiedono azioni antibatteriche e antimicotiche che possono essere di beneficio nella gestione della dermatite seborroica 14, 15.

Un gel contenente aloe vera, per esempio, è stato efficace nel migliorare la dermatite seborroica da lieve a moderata in un piccolo studio su 25 persone 16.

Altri ingredienti attivi

Le creme per la dermatite atopica possono contenere 16:

Altri ingredienti utili per la gestione topica non farmacologica 18

IngredienteProprietà
Piroctone olaminaAntimicotico
Stearil glicirretinatoAntinfiammatorio, antiossidante e lenitivo per la pelle
AvenantramidiAnti-prurito, lenitivo, antiossidante e antinfiammatorio
Zinco pidolatoSeboregolatore, astringente
Acetammide Monoetanolammina (MEA)Agente condizionante, umettante
Biosaccaride Gum-2Antinfiammatorio, lenitivo
Glicole pentilene + glicole butilenico + acido idrossifenil propamidobenzoicoAnti-irritante, anti-prurito, antistaminico
Polimetilmetacrilato (PMMA)Idratante e potenziatore dell’idratazione

Routine topica non farmacologica per la dermatite seborroica facciale: raccomandazioni per i pazienti 18

Mattino
1. Iniziare con un detergente schiumogeno delicato
2. Applicare un gel o una crema specifici per la dermatite seborroica (non farmacologici) su tutto il viso, comprese le orecchie (il gel è più appropriato nei pazienti con pelle grassa)
3. Applicare una protezione solare ad alto SPF (50+), preferibilmente in una formula a base d’acqua (non grassa)
4. Se lo si desidera, è possibile applicare un leggero strato di trucco non comedogenico e ad alta tollerabilità
Sera
1. Rimuovere il trucco con acqua micellare
2. Detergere tutto il viso con un detergente delicato
3. Applicare un gel o una crema specifici per la dermatite seborroica (non farmacologici) su tutto il viso, comprese le orecchie
NOTA BENE: In caso di riacutizzazioni, applicare il trattamento farmacologico topico dopo la detersione del viso solo nelle aree affette. Il gel o la crema non farmacologici possono essere applicati successivamente

Catrame di carbone

Il catrame di carbone è un distillato del carbone utilizzato in una varietà di preparazioni topiche, tra cui shampoo, lozioni e creme.

Il meccanismo d’azione esatto con cui funziona non è completamente compreso. Sembra avere effetti antimicrobici, antipruriginosi (riduce il prurito) e cheratoplastici (normalizza la crescita della cheratina nella pelle e riduce la desquamazione).

Il catrame di carbone è indicato per la dermatite seborroica del cuoio capelluto; può essere applicato sulle aree interessate e rimosso alcune ore dopo con lo shampoo.

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
X115® FACE | Con Peptidi liftanti di 3a Generazione
Scopri i suoi Benefici
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Nuova Crema Corpo X115® BODY
Scopri i suoi Benefici
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie
Scopri Vitamina C Suprema ®
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come