Olio di Canapa | Proprietà e Benefici | Pelle e Salute 23 Dic 2021 | In X115

Che Cos’è

L’olio di canapa è un olio vegetale dotato di preziose proprietà per la salute della pelle e dell’intero organismo.

L’olio di canapa destinato all’alimentazione umana e alla cosmesi si ricava dai semi della pianta Cannabis sativa; per questo motivo, è più correttamente noto come olio di semi di canapa.

Tale prodotto non dev’essere confuso con l’olio CBD.

Differenze con l’Olio CBD

L’olio di semi di canapa viene estratto dai semi della pianta Cannabis sativa. L’estrazione avviene tramite spremitura a freddo, in modo simile a quanto avviene per le olive nella produzione dell’olio extravergine d’oliva.

L’olio di CBD è invece un olio terapeutico ad alto contenuto di cannabidiolo (CBD). Questo tipo di olio non si ricava dai semi, ma da fiori, foglie e fusti di specie di Cannabis ricche di cannabinoidi. Da queste matrici di estrae dapprima il CBD e successivamente lo si scioglie in un olio vettore (come l’olio di cocco).

Il CBD (cannabidiolo) è un cannabinoide dotato di proprietà simili a quelle del THC (tetraidrocannabinolo), ma risulta privo di attività psicoattive.

Grazie a queste caratteristiche, l’olio CBD viene usato come aiuto naturale per migliorare il dolore cronico, l’ansia, i disturbi del sonno e, come farmaco registrato, nel trattamento di alcune forme di epilessia 1.

Proprietà Nutrizionali

L’olio di semi di canapa contiene il 75% di acidi grassi essenziali.

Questi acidi grassi sono molto importanti per la salute, in quanto 2, 3, 4, 5, 6:

Il rapporto omega-6/omega-3 degli acidi grassi dell’olio di canapa è di 2-3:1, che è stato descritto come un valore ideale per tenere sotto controllo l’infiammazione.

Nelle tipiche diete occidentali tale rapporto è invece nell’ordine di 15-17:1; pertanto, l’olio di semi di canapa aiuta ad aumentare l’apporto di omega-3 bilanciando il loro rapporto con gli omega-6 7, 8, 9.

Come tutti gli oli vegetali, la fonte di omega-3 prevalente nell’olio di canapa è l’acido alfa-linolenico (ALA). La seguente tabella elenca le fonti alimentari più ricche di questo acido grasso 10.

AlimentoContenuto di ALA (%)
Olio di Chia64%
Olio di Semi di kiwi62%
Olio di Perilla58%
Olio di Lino55%
Olio di Mirtillo rosso49%
Olio di Camelina35-45%
Olio di Portulaca35%
Olio di Olivello spinoso32%
Olio di Canapa20%
Olio di Noci10,4%
Olio di Colza10%
Olio di Semi di soia8%
Burro1,4%
Olio di Arachidi1,2%
Olio di Oliva0,7%
Olio di Mais0,8%
Olio di Sesamo0,5%
Olio di Girasole0,3%

Oltre agli acidi grassi omega 6 e omega 3, l’olio di canapa contiene buone quantità di vitamina E. Il livello di THC è invece molto basso, e per questo motivo non produce effetti psicotropi.

Similmente all’olio di borragine, l’olio di canapa è una buona fonte di acido gamma linolenico (GLA), un tipo di acido grasso omega-6 molto raro nella dieta.

Le fonti ricche di GLA, come l’olio di enotera e quello di borragine, vengono sfruttate in chiave antinfiammatoria per i disturbi del sistema immunitario, comprese le malattie autoimmuni (come l’artrite reumatoide) e le condizioni caratterizzate da infiammazione cronica 11, 12, 13, 14. Possono inoltre aiutare a ridurre il rischio di patologie cardiache 15, 16.

Benefici per la Pelle

L’olio di semi di Cannabis sativa sta diventando sempre più popolare nell’industria cosmetica green, grazie al suo forte "appeal naturale".

L’olio di canapa è però anche un importante ingrediente funzionale, grazie all’alto contenuto di antiossidanti e acidi grassi insaturi che prevengono la perdita di umidità e combattono la pelle secca 17.

L’olio di semi di canapa risulta particolarmente ricco di acidi grassi polinsaturi (PUFA omega-3 e omega-6) che nutrono la pelle e prevengono disturbi come 2, 3, 18:

Inoltre, l’olio di semi di canapa vanta un buon contenuto di GLA (acido gamma-linolenico), un acido grasso omega-6 che offre ulteriori benefici alla pelle.

Eczema e pelle secca

Gli studi hanno osservato bassi livelli di omega-3 in molti pazienti affetti da condizioni infiammatorie cutanee, come pelle secca, psoriasi e dermatite 19, 20.

Grazie al potenziale antinfiammatorio degli omega-3, la loro integrazione – ad esempio tramite olio di canapa – può trattare con successo l’eczema; tuttavia, sono necessari studi più ampi per confermare questo potenziale beneficio 21, 22.

In 20 pazienti con eczema, l’olio di semi di canapa (assunto per via orale alla dose di 30 ml al giorno) ha ridotto i sintomi come l’irritazione cutanea. Inoltre, ha prodotto benefici superiori rispetto all’olio d’oliva 23. Quando le persone con eczema hanno aggiunto olio di semi di canapa alla loro dieta, la secchezza e il prurito della pelle sono migliorati in modo significativo e si sono rese necessarie meno creme per il trattamento topico.

Un altro studio ha valutato le proprietà emollienti dell’olio di semi di canapa. I ricercatori hanno osservato che la perdita di acqua transepidermica è diminuita perché i componenti lipofili dell’olio tendono a formare uno strato occlusivo sulla superficie dell’epidermide 17.

Secondo studi clinici, gli oli ricchi di GLA possono ammorbidire la pelle e alleviare l’eczema (dermatite atopica) 24, 25, 26. In diversi studi, l’olio di enotera ha ad esempio migliorato i sintomi dell’eczema (dermatite atopica), come infiammazione, secchezza, desquamazione, prurito, arrossamento e sensibilità 27, 28, 29, 30, 31, 32.

Acne

Secondo uno studio preliminare, gli estratti di semi di canapa avrebbero una potenziale attività antimicrobica contro i batteri responsabili dell’acne (Propionibacterium acnes). Nelle ricerche in vitro hanno infatti contribuito a ridurre l’infiammazione cutanea correlata all’acne e hanno incoraggiato la sintesi di collagene e lipidi nella pelle 33.

Una revisione delle fonti vegetali utilizzate per i disturbi della pelle ha inoltre sottolineato che l’olio di semi di canapa è un potenziale rimedio per la pelle secca, l’eczema, l’acne, la psoriasi e altre affezioni cutanee 34.

Psoriasi

Uno studio ha suggerito che gli acidi grassi omega-3, assunti per via orale, possono essere utili nel trattamento della psoriasi. Per migliori risultati, andrebbero usati in combinazione con vitamina D topica, fototerapia UVB e retinoidi orali 35.

L’elevata assunzione di omega-3 è stata anche collegata a un minor rischio di dermatite atopica nei neonati e al miglioramento dei sintomi della psoriasi negli adulti. Tuttavia, altri studi non sono stati in grado di replicare questi risultati 36, 37, 38.

Guarigione delle Ferite

In uno studio, i ricercatori hanno applicato sulle ferite degli animali un’emulsione di oli ricchi di omega-3, omega-6 e omega-9 (olio di semi di lino, enotera o olio d’oliva), osservando che le loro ferite sono guarite e si sono rimarginate più velocemente 39.

Anche l’olio di canapa, avendo un apporto equilibrato di questi acidi grassi, potrebbe quindi avere dei benefici nel trattamento delle ferite.

Un Consiglio per la Tua Bellezza

X115®+Plus2 è un integratore antirughe di nuova generazione, con una Doppia Formula "Day & Night" che apporta Collagene (5g), Acido Ialuronico (100mg), Vitamina C, Biotina, Zinco, Rame, ed Estratti Vegetali Biostimolanti (utili per sostenere la naturale attività dei fibroblasti nella sintesi di collagene, acido Ialuronico ed elastina).

Integratore Collagene Antirughe
X115®+PLUS – Integratore Antiage | Doppia Formula Day & Night | Con Collagene (5g), Acido Ialuronico, Astaxantina, Coenzima Q10, Acido Lipoico, Resveratrolo, ed Estratti Vegetali Biostimolanti e Antiossidanti (Melograno, Cacao, Olivo, Centella, Echinacea).

Benefici del CBD

In uno studio in vitro, l’esposizione al CBD è stata collegata a una diminuzione della sintesi di sebo e a una riduzione dei marcatori di infiammazione. Tutti questi effetti, se confermati, sarebbero utili per le persone con acne 40.

In un altro studio preliminare, l’esposizione al CBD è stata associata a una ridotta proliferazione delle cellule della pelle. Questo effetto, se confermato, potrebbe essere benefico per i pazienti con psoriasi, che come sappiamo è caratterizzata da un’anomala ed eccessiva proliferazione delle cellule epidermiche 41.

Come detto si tratta tuttavia di ricerche preliminari che dovranno quindi essere confermate da studi clinici e su modelli animali.

Benefici per la Salute

I benefici dell’olio di canapa per la salute umana dipendono dalle sue proprietà antinfiammatorie, legate al contenuto di acidi grassi essenziali 42.

A tal proposito, è utile ricordare che l’infiammazione cronica favorisce l’insorgenza di patologie come quelle cardiovascolari, neurodegenerative e autoimmuni, diabete, artrosi e artrite, allergie, cancro, osteoporosi e sarcopenia 43, 44, 45.

Secondo diverse revisioni e studi clinici, l’assunzione ottimale di acido alfa-linolenico e degli altri grassi polinsaturi presenti nei semi di canapa può 46, 47, 48, 49:

Ad esempio, secondo una revisione del 2014, un aumento dell’acido alfa-linolenico nella dieta sembra ridurre il rischio di malattie cardiovascolari 50.

In 14 volontari sani, l’olio di semi di canapa (30 ml al giorno per 4 settimane) ha avuto effetti benefici, seppur modesti, sui lipidi ematici e sul colesterolo 51.

In 100 pazienti con sclerosi multipla, una combinazione di semi di canapa e olio di enotera ha aiutato a riparare i danni ai nervi e ha migliorato i sintomi 52.

Effetti benefici si potrebbero osservare anche nella prevenzione della dismenorrea e della sindrome premestruale. Tali benefici dipenderebbero dal contenuto di acido gamma-linolenico (GLA), che può ridurre l’infiammazione e mantenere l’equilibrio ormonale 53, 54.

Dosi e Modo d’Uso

Sebbene l’applicazione topica di olio di canapa possa produrre dei benefici per la pelle, soprattutto in termini di aumento dell’idratazione, i migliori benefici – anche per la salute generale – si ottengono assumendo l’olio per via orale.

Nello specifico, l’olio di semi di canapa ha prodotto effetti benefici quando assunto per via orale alla dose di 20-30 ml al giorno.

In effetti, in uno studio sui topi, l’acido alfa-linolenico dietetico ma non quello topico ha soppresso le lesioni cutanee indotte dai raggi UVB e attenuato la risposta infiammatoria 55.

È comunque possibile aggiungere 2 o 3 gocce di olio di canapa alla propria crema idratante, in modo da aumentarne le proprietà nutritive ed emollienti, incrementando l’apporto di acidi grassi essenziali alla pelle.

Un consiglio per la Tua Bellezza

Per la tua bellezza, ti consigliamo il siero viso X115® ACE, il trattamento multivitaminico ciclico che apporta le 3 Vitamine della Bellezza nello Stato più Puro ed Efficace.

Siero Viso

X115® ACE | Pure Vitamins Antiage Complex | 3 Formule Mono-Concentrate a Utilizzo Ciclico | Altamente Biodisponibili | In flaconcini monodose bifasici | Le Vitamine A | C | E | nello Stato più Puro ed Efficace | Per un Trattamento di Bellezza ai Massimi Livelli

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH

-20% sui cosmetici:

• X115® ACE - Siero Viso
• X115® FACE - Crema Viso
• X115® New Generation Cream
• X115® BODY - Crema Corpo

CODICE SCONTO: black22

X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
X115® FACE | Con Peptidi liftanti di 3a Generazione
Scopri i suoi Benefici
Nuova Crema Corpo X115® BODY
Scopri i suoi Benefici
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie
Scopri Vitamina C Suprema ®
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come