Cura Smagliature | Guida ai Migliori Trattamenti 23 Feb 2018 | In X115

Introduzione

Per quanto le smagliature siano un inestetismo comune, non esistono ancora protocolli in grado di assicurarne la completa regressione.

Infatti, nonostante si possano ottenere miglioramenti anche importanti, non è possibile cancellare totalmente il segno estetico e istologico associato alla smagliatura.

Questo forte limite dovrebbe spingere i soggetti a rischio a intraprendere tutte le precauzioni necessarie a impedirne l’insorgenza.

Lo sviluppo delle smagliature può essere prevenuto evitando un rapido aumento o perdita di peso, in particolare in gruppi ad alto rischio, ad esempio adolescenti, atleti e donne in gravidanza.

Le opzioni di trattamento per la “cura delle smagliature” comprendono:

Spesso, per i migliori risultati, è necessario un trattamento combinato di più metodiche 1.

In generale, le smagliature precoci, cioè le striae rubrae, rispondono meglio al trattamento rispetto alle lesioni più vecchie (striae albae). Un intervento immediato è pertanto consigliabile.

In letteratura si possono trovare numerosi studi a sostegno delle varie metodiche; tuttavia, ad oggi, manca un protocollo chiaro, riproducibile e certamente efficace per la “cura delle smagliature”.

L’esperienza e la professionalità del medico sono quindi importanti nel guidare il paziente verso le opzioni di trattamento più appropriate.

Cosmetici

I trattamenti topici per le smagliature hanno solo effetti lievi.

In effetti, è discutibile se creme e pomate “anti-smagliature” con “ingredienti specifici” riescano ad apportare un miglioramento significativo e superiore rispetto alle semplici creme idratanti. Inoltre, secondo diversi Autori, questi prodotti non possono nemmeno prevenire l’insorgenza delle smagliature in circostanze specifiche (come la gravidanza) 1.

La seguente tabella riepilogativa offre una panoramica dei trattamenti topici usati per la “cura delle smagliature” 2.

Agente topico utilizzatoMeccanismo d’azione
Tretinoina o acido retinoicoAumenta i livelli di collagene tissutale 1 attraverso la stimolazione fibroblastica
Acido ialuronicoAumenta la resistenza alle forze meccaniche di compressione, aiuta a stimolare i fibroblasti
Trofolastin (Centella asiatica)Stimolazione dei fibroblasti e antagonismo all’effetto dei glucocorticoidi
SiliconiIdratazione della pelle
Peeling chimico (acido glicolico, acido tricloroacetico)Proliferazione di fibroblasti e stimolazione della produzione di collagene da parte dei fibroblasti
Acido ascorbico (Vitamina C)Migliore produzione di collagene
AlphasriaAumento del volume per contrastare l’atrofia meccanica
Burro di cacaoIdratazione per emollienza
Oli (olio d’oliva, olio di mandorle, olio di cocco, olio biologico)Azione con massaggio e idratazione cutanea
PirfenidoneImmunomodulatore, antinfiammatorio, promuove la collagenasi, attività fibroblastica

Peeling Chimico

Il peeling chimico consiste nell’applicazione di sostanze dall’azione esfoliante, direttamente sulla zona da trattare.

Queste sostanze hanno un’azione cheratolitica: sciolgono i “ponti di cheratina” che uniscono le cellule dello strato corneo, facilitandone lo sfaldamento.

Tale azione innesca uno stimolo al rinnovamento epidermico e induce una risposta infiammatoria che stimola la sintesi di elastina e collagene.

Gli agenti più comunemente usati nel peeling chimico delle smagliature sono l’acido tricloroacetico, l’acido retinoico e l’acido glicolico (GCA) 3.

L’uso dell’acido retinoico, dell’acido tricloroacetico e in generale la pratica dei peeling profondi (ad alta concentrazione) sono prerogativa medica.

Cambiamenti pigmentari post-infiammatori e lieve irritazione sono gli eventi avversi più comuni.

In generale, il peeling chimico è considerato un’opzione di trattamento economica, adatta in caso di smagliature estese.

Trattamento Antirughe X115X115® Antiage System | Trattamento Professionale Nutri-Cosmetico Antiage | Sinergia “IN & OUT” | Biostimolante e Rigenerante | Senza Punturine

Oli e Burri Vegetali

La tradizione popolare consiglia di trattare la pelle dell’addome e dei fianchi con olio di oliva per prevenire le smagliature della gravidanza.

Il razionale scientifico di questo consiglio si basa:

Alternative all’olio d’oliva maggiormente accettate dal punto di vista organolettico possono essere l’olio di mandorle dolci, l’olio di germe di grano, l’olio di avocado e il burro di karité.

Burro di Cacao

A causa delle sue proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti, lo shea butter è un ingrediente comune nei prodotti usati per trattare le smagliature.

In generale, si ritiene che il burro di cacao aiuti la pelle a mantenere tono ed elasticità.

Due studi separati, uno su un gruppo di 300 donne e un altro su 175 donne, hanno tuttavia concluso che il burro di cacao NON ha impedito la formazione di smagliature in modo più efficace rispetto ad altre creme idratanti 5, 6.

Olio di Mandorle contro le Smagliature

Un altro studio non randomizzato su 141 donne ha riferito che un massaggio di 15 minuti con olio di mandorle amare ha ridotto l’insorgenza di smagliature in gravidanza (20% contro il 41,2% registrato in assenza di trattamento) 7.

Tuttavia, l’olio di mandorle amare da solo (senza massaggio) non ha avuto effetti significativi.

Uno studio su 160 donne ha scoperto che l’olio di mandorle dolci applicato sulla pelle ha contribuito a ridurre il prurito, sebbene il numero totale di smagliature sia rimasto invariato 8.

Uno studio su 150 donne ha dimostrato che una crema contenente olio di mandorle non ha avuto alcun effetto sul numero o sulla gravità delle smagliature. Alcuni ricercatori hanno quindi suggerito che il massaggio, piuttosto che l’olio stesso, potrebbe essere la parte critica di questo trattamento, 9, 10.

Gel di Silicone

In uno studio 11 su 20 persone, un gel di silicone applicato ogni giorno per 6 settimane ha aumentato i livelli di collagene e abbassato i livelli di melanina nelle smagliature.

Alfastria e Trofolastina

Una revisione del 2016 di 11 studi clinici 12 ha riconosciuto che entrambe le creme hanno dimostrato risultati positivi. Tuttavia, non è chiaro se le creme funzionino meglio per ridurre l’aspetto delle smagliature nelle fasi iniziali o successive.

Estratti Vegetali

Alcuni Autori ritengono che le creme idratanti siano la componente fondamentale dei preparati topici per il trattamento delle smagliature; è invece discutibile se vi sia un beneficio aggiuntivo dall’uso di altri ingredienti, come gli estratti vegetali 13.

Centella

La centella asiatica è una pianta esotica con proprietà cicatrizzanti.

Si ritiene sia in grado di stimolare la funzionalità dei fibroblasti, responsabili della produzione di collagene ed elastina.

Secondo una revisione del 2013 14, la centella asiatica può ridurre la comparsa di smagliature. Si pensa che i terpenoidi della centella aumentino la produzione di collagene nel corpo; questo può aiutare a prevenire la formazione di nuove smagliature e aiuta a guarire quelle già esistenti

Sempre per uso esterno, la centella asiatica potrebbe risultare utile anche nell’attenuazione delle smagliature associate a gravidanza 15.

Uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo su donne in gravidanza indica che la gravità delle smagliature può essere ridotta mediante l’applicazione topica di un prodotto emolliente e idratante contenente idrossiprolisilano C, olio di rosa canina, triterpeni di Centella asiatica e vitamina E 16.

Camouflage

L’obiettivo del camouflage è ridurre la visibilità delle smagliature mascherando il difetto estetico.

Retinoidi

I retinoidi sono derivati naturali o sintetici della vitamina A (acido retinoico).

L’acido retinoico stimola le cellule del derma (ovvero i fibroblasti) a produrre acido ialuronico, collagene ed elastina, permettendo così alla pelle di mantenere una certa elasticità.

Viene quindi utilizzato insieme ai suoi derivati per combattere le rughe e per trattare le smagliature di recente formazione 17.

L’acido retinoico (anche detto tretinoina) sembra essere efficace soprattutto sulle smagliature di recente comparsa, che sono rosse o rosa (striae rubrae) 18.

Secondo una revisione, l’uso di tretinoina topica a concentrazioni ≥ 0,05% ha dimostrato un miglioramento fino al 47% delle striae gravidarum (smagliature associate alla gravidanza) 19.

Si tenga presente che le creme alla tretinoina
possono causare irritazione alla pelle. Inoltre, sono assolutamente controindicate per le donne in età fertile che possono rimanere incinte.

Per migliorare la penetrazione della crema tretinoide topica, la radiofrequenza ablativa è stata combinata con l’ecografia. In una sperimentazione pilota, questo approccio combinato ha migliorato le striae albae 20.

Attenzione

  • La tretinoina (acido retinoico, isotretinoina) può nuocere gravemente al feto.
  • Pertanto, durante il trattamento, le donne in età fertile devono usare contraccettivi affidabili.
  • La tretinoina non dev’essere assunta dalle donne che stanno pianificando una gravidanza, sono incinte o sospettano di essere incinta.

Siero Viso

X115® ACE | Pure Vitamins Antiage Complex |
3 Formule Mono-Concentrate a Utilizzo Ciclico | Altamente Biodisponibili | In flaconcini monodose bifasici | Le Vitamine A | C | E | nello Stato più Puro ed Efficace | Per un Trattamento di Bellezza ai Massimi Livelli

Trattamenti Medici

Peeling Profondi

Questi trattamenti rimuovono lo strato più esterno della pelle attraverso la lisi chimica dei legami che cementano le cellule dell’epidermide.

I peeling riducono quindi l’aspetto generale delle smagliature e stimolano il rinnovamento cutaneo.

Si possono distinguere:

I peeling profondi, effettuati con alte concentrazioni di principi attivi aggressivi, sono prerogativa medica.

Tra questi, l’uso dell’acido tricloroacetico (10-35%) è stato usato per molti anni ed è relativamente sicuro da usare a basse concentrazioni.

Alcuni Autori hanno ottenuto un buon successo usando basse concentrazioni (15-20%) di acido tricloroacetico ed eseguendo ripetutamente la chemioesfoliazione a livello del derma papillare a intervalli mensili. Sono stati descritti miglioramenti nella struttura e nel colore delle smagliature 21.

In uno studio su giovani pazienti, il trattamento combinato microdermoabrasione + peeling medio si è dimostrato più efficace di altri trattamenti, portando a un miglioramento clinico moderato nel 60% dei pazienti trattati 22. I risultati dello studio, da prendere con un pizzico di cautela a causa della scarsa numerosità dei campioni, sono riportati di seguito.

Risultati del trattamento con isotretinoina topica – gel di tretinoina topica (0,1% p/p) applicato una volta di notte

Risposta2 mesi (%)6 mesi (%)1 anno
Eccellente (>75%)000
Moderata (50-75)0010
Media (25-50%)01010
Scarsa (<25%)1009080

Risultati del trattamento combinato microdermoabrasione + peeling all’acido tricloroacetico (30%)

Risposta2 mesi (%)6 mesi (%)1 anno
Eccellente (>75%)0010
Moderata (50-75)01010
Media (25-50%)103060
Scarsa (<25%)906020

Risultati del trattamento di mesoterapia con acido ialuronico

Risposta2 mesi (%)6 mesi (%)1 anno
Eccellente (>75%)000
Moderata (50-75)01020
Media (25-50%)03040
Scarsa (<25%)1006040

Risultati del trattamento combinato laser Q-Switched ND-YAG 1064 nm

Risposta2 mesi (%)6 mesi (%)1 anno
Eccellente (>75%)0010
Moderata (50-75)01020
Media (25-50%)0240
Scarsa (<25%)1007030

Risultati del trattamento combinato microdermoabrasione + peeling all’acido salicilico al 30%, seguito da massaggio con crema di combinazione contenente 4% di retinolo, 1% di retinile, acido ascorbico al 10%, niacinamide al 5%, tenuta in occlusione per 8 ore.

Risposta2 mesi (%)6 mesi (%)1 anno
Eccellente (>75%)0020
Moderata (50-75)03060
Media (25-50%)203010
Scarsa (<25%)804010

Laser

Il trattamento laser si è rivelato generalmente efficace, soprattutto per le smagliature di piccole dimensioni, nonostante un certo rischio, per alcuni fototipi, di iperpigmentazione e discromie.

L’utilizzo del laser resurfacing permette di:

Esistono moltissimi tipi di laser, che possono essere distinti in ablativi e non ablativi.

I laser ablativi sono generalmente ritenuti più efficaci ma anche più aggressivi, sebbene la tecnologia frazionaria permetta di attenuarne gli effetti collaterali.

Il dermatologo utilizzerà il tipo di laser più sicuro ed efficace (anche in base al fototipo) per rompere il tessuto cicatriziale, stimolare i tessuti danneggiati ad autoripararsi e aumentare il flusso sanguigno nell’area.

Secondo una revisione del 2017 23, il trattamento con laser frazionario Erbium YAG risulta efficace nel migliorare l’aspetto delle smagliature dal 50 al 75% dopo 2-6 trattamenti. Gli studi istologici delle aree trattate hanno mostrato un aumento delle fibre elastiche e della produzione di collagene.

Risultati positivi sono comunque stati ottenuti anche con molti altri tipi di laser.

Ad esempio, in uno studio del 2010 24 il laser ablativo a CO2 frazionaria ha dimostrato di produrre miglioramenti dal 50 al 75%, specialmente nelle striae albae. Tuttavia, i laser ablativi sono più dolorosi e possono avere tempi di recupero più lunghi rispetto ai laser non ablativi.

In uno studio che ha confrontato il laser ablativo (CO2 frazionaria) con laser non ablativi (laser al vetro di Erbio, 1540bm) in SD, entrambi sono stati trovati ugualmente efficaci, ma quest’ultimo era più amico del paziente e meglio tollerato 25.

Integratore Collagene Antirughe

X115®+PLUS – Integratore Antiage | Doppia Formula Day & Night | Con Collagene (5g), Acido Ialuronico ed Estratti Vegetali Antiossidanti | Utile per supportare la Naturale Attività dei Fibroblasti nella Sintesi di Collagene ed Elastina

Luce Pulsata Intensa

Il trattamento con luce pulsata si è rivelato efficace sia nel ridurre lunghezza e spessore della smagliatura, sia nel controllare i cambiamenti strutturali a carico del derma.

Il principio di funzionamento è analogo a quello del laser, ma cambiano le caratteristiche della luce emessa.

Gruppi di ricerca hanno osservato effetti benefici usando la luce pulsata a 585 nm. La larghezza delle smagliature è stata ridotta e la struttura della pelle è migliorata. L’espressione del collagene è aumentata, ad eccezione del collagene I 26.

Tuttavia, negli studi comparativi tra luce pulsata e laser come CO2 e Pulse-dye laser, i trattamenti laser si sono dimostrati superiori 27, 28, 29.

Radiofrequenza

La radiofrequenza sfrutta la generazione di campi elettromagnetici (EMF) per influenzare direttamente o indirettamente le cellule della pelle (in particolare i fibroblasti).

In uno studio pilota condotto su 16 donne, il campo elettromagnetico a impulsi multipolari e il trattamento di generazione di energia a radiofrequenza hanno determinato un miglioramento della lunghezza e della larghezza delle smagliature 30.

Uno studio pilota con dispositivo a radiofrequenza tripolare per 1 settimana ha osservato una riduzione della gravità delle smagliature nelle donne 31.

In generale, tutti i dispositivi a radiofrequenza, come monopolare, bipolare, tripolare e multipolare sono stati utilizzati con successo nel trattamento delle smagliature 2.

Carbossiterapia

In questa procedura, il gas CO2 viene iniettato per via sottocutanea alla profondità di 5-6 mm nelle smagliature, a intervalli settimanali per 3-12 sedute (a seconda dell’età delle smagliature).

Ciò stimola la circolazione sanguigna e aumenta il rilascio di ossigeno mediante ossiemoglobina. Attiva anche la sintesi di collagenasi, elastina e acido ialuronico stimolando la funzione dei fibroblasti 32.

Uno studio ha dimostrato un aumento dell’elasticità della pelle, una riduzione delle dimensioni della smagliatura e un miglioramento dell’aspetto estetico in seguito al trattamento di carbossiterapia 33.

Microdermoabrasione

La microdermoabrasione è un metodo esfoliante profondo, svolto meccanicamente attraverso il “bombardamento localizzato” della pelle con cristalli solidi.

Similmente al peeling chimico, questo trattamento può migliorare la produzione di collagene e ridurre la visibilità delle smagliature.

La ricerca ha dimostrato che la microdermoabrasione può migliorare l’aspetto delle smagliature 34.

Uno studio del 2014 ha ad esempio scoperto che la microdermoabrasione ha avuto lo stesso livello di impatto sulle smagliature della crema alla tretinoina 35.

Microneedling

Conosciuto anche come terapia di induzione del collagene, il microneedling genera piccoli fori nello strato superiore della pelle, per innescare la produzione di elastina e collagene.

Spesso sono necessari fino a sei trattamenti per circa sei mesi per massimizzare i risultati.

Anche questo trattamento ha dimostrato una potenziale efficacia nel trattamento delle smagliature. Secondo uno studio, la terapia con microneedling era più efficace della microdermoabrasione con fonoforesi nel trattamento delle smagliature 36.

Il microneedling ha migliorato le smagliature precoci e tardive in uno studio pilota condotto in donne coreane 37. Tale benefico è stato dimostrato anche da uno studio condotto in Sudafrica e Germania con uno o quattro trattamenti 38.

Plasma ricco di piastrine

Secondo uno studio del 2018 39, le iniezioni di plasma ricco di piastrine (PRP) possono aiutare a ricostruire il collagene, rendendo le smagliature meno visibili.

Lo stesso studio ha concluso che l’iniezione di PRP è più efficace e offre una risposta terapeutica migliore rispetto alla tretinoina.

La microdermoabrasione in combinazione con plasma topico ricco di piastrine è risultata essere più efficace nel ridurre la gravità delle smagliature rispetto al singolo componente 40.

In uno studio comparativo tra PRP e carbossiterapia, effettuati una volta al mese in 20 pazienti con striae albae, entrambi si sono mostrati efficaci, ma la carbossiterapia ha sovraperformato il PRP 41.

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come