Smagliature Rosse | Cause, Sintomi, Trattamenti Efficaci 04 Giu 2021 | In X115

Cosa Sono

Le strie, o smagliature, sono delle piccole linee di tessuto cicatriziale che possono solcare la pelle del corpo, più spesso a livello di addome, glutei, cosce, schiena, seno, ascelle e inguine.

A seconda delle cause e delle loro caratteristiche, le smagliature si possono suddividere in:

La cattiva notizia è che le smagliature sono difficili da trattare in modo efficace 1, 2; quella buona è che le smagliature rosse hanno maggiori possibilità di scomparire rispetto alle bianche.

In effetti, nel loro stadio iniziale le smagliature appaiono tipicamente rosse (oppure viola, rosa o più raramente scure), mentre tendono a schiarire verso il bianco con il trascorrere del tempo.

Il colore rosso dipende dalla presenza di piccoli vasi sanguigni sotto la pelle. Questa vascolarizzazione fa sì che le smagliature rosse siano più reattive al trattamento.

Le smagliature più recenti e tendenti al rosso (striae rubrae) sono più facili da trattare rispetto a quelle di vecchia data (striae albae).

In generale, le smagliature sono estremamente comuni.

Uno studio del 2013 pubblicato sul Journal of Investigative Dermatology ha rilevato che tra il 50 e l’80% delle persone presenta smagliature sul proprio corpo 3.

Le smagliature bianche (striae albae) sono più vecchie e difficili da trattare. Infatti, nel tempo i sottostanti vasi sanguigni si restringono, rendendo difficile stimolare la produzione di collagene e fibre elastiche.

Cause

Le smagliature sono essenzialmente delle cicatrici cutanee causate dallo stiramento eccessivo della pelle.

Questo eccessivo stiramento provoca la rottura delle fibre elastiche presenti nel derma. Ne consegue una risposta infiammatoria che porta alla riorganizzazione delle fibre di elastina e fibrillina (elastosi), con fibrille corte, disorganizzate, sottili e filiformi.

Le tipiche cause delle smagliature includono:

Le smagliature sono anche associate all’uso a lungo termine di farmaci corticosteroidi topici o sistemici, oppure all’aumentata produzione di questi ormoni nella malattia di Cushing e nella sindrome di Marfan.

Altre malattie associate alla presenza di smagliature sono l’anoressia nervosa, varie patologie febbrili e malattie epatiche croniche 4, 5.

Ulteriori farmaci associati alle smagliature comprendono chemioterapia, terapia antibiotica prolungata, contraccettivi e neurolettici 6.

Nelle donne in gravidanza, sono stati identificati alcuni fattori di rischio indipendenti per le smagliature: età più giovane, storia materna e familiare di smagliature, aumento del peso prima e durante la gravidanza, e assenza di malattie croniche 1, 7, 8.

Le striae distensae si verificano tipicamente in gravidanza (dal 43% all’88%), pubertà (dal 6% all’86%) e obesità (43%) 9.

Le smagliature sono più comuni nelle femmine rispetto ai maschi e possono essere più frequenti in alcune razze. Possono anche apparire più prominenti negli individui dalla pelle scura.

Una storia familiare positiva è un fattore di rischio per le smagliature. Inoltre, uno studio ha riportato che sarebbero più diffuse nei fumatori rispetto ai non fumatori 9.

Sintomi

Le smagliature insorgono come segni lineari rosa o violacei, leggermente in rilievo (striae rubrae), che svaniscono nel corso di mesi o anni fino a diventare cicatrici ipopigmentate, atrofiche e rugose (striae albae).

In gravidanza, si manifestano sull’addome, sul seno e sulle cosce. Negli adolescenti, sono comuni su cosce, glutei, seno (femmine) e schiena (maschi).

Le smagliature rosse a volte sono pruriginose, ma in genere sono asintomatiche.

Nelle donne in gravidanza, le smagliature pruriginose possono essere un segno di herpes gestazionale 10.

Sebbene raramente causino problemi medici, le smagliature sono considerate una delle principali preoccupazioni estetiche e in genere hanno un impatto negativo sull’autostima e sulla qualità di vita dell’individuo 11, 12.

Trattamenti Efficaci

In generale, le smagliature precoci, cioè le striae rubrae, rispondono meglio al trattamento rispetto alle lesioni più vecchie (striae albae).

I trattamenti per le smagliature rosse hanno l’obiettivo di ridurre il rossore, il gonfiore e l’irritazione, aumentando la produzione di collagene e fibre elastiche, migliorando l’idratazione e riducendo l’infiammazione 13.

Ad oggi, non esiste un protocollo standard per il trattamento delle smagliature rosse 14. Retinoidi topici, peeling chimici, microdermoabrasione, radiofrequenza, fototermolisi, luce pulsata intensa e laser sono solo alcune delle modalità utilizzate con successi variabili 13.

Risoluzione spontanea

Negli adolescenti, le smagliature associate allo scatto di crescita puberale diventano meno evidenti con il tempo e hanno una prognosi eccellente rispetto ad altre tipologie di striae.

Anche le smagliature associate alla gravidanza tendono a migliorare in una certa misura dopo il parto 15.

Similmente, le strie indotte da corticosteroidi possono scomparire o diventare poco appariscenti dopo la sospensione dello steroide incriminato 16.

Cosmetici

La maggior parte dei prodotti topici pretende di migliorare l’aspetto delle smagliature stimolando la produzione di collagene, al fine di aumentare l’elasticità della pelle.

Tuttavia, la loro reale efficacia è controversa e sembra che l’azione idratante sia l’effetto critico di questi preparati, mentre è discutibile se vi sia un beneficio aggiuntivo di altri ingredienti 17.

Contro le smagliature sono stati proposti diversi agenti topici, alcuni dei quali sono elencati nella seguente tabella 16.

Agente topico utilizzatoMeccanismo di azione
Tretinoina o acido retinoico (farmaco)Aumenta i livelli di collagene tissutale I attraverso la stimolazione fibroblastica
Acido ialuronicoAumenta la resistenza alla trazione alle forze meccaniche
Trofolastina (Centella asiatica)Stimolazione dei fibroblasti e antagonista dell’effetto glucocorticoide
SiliconeIdratazione della pelle
Peeling chimici: acido glicolico, acido tricloroacetico (TCA)Proliferazione dei fibroblasti e stimolazione della produzione di collagene da parte dei fibroblasti
Acido ascorbicoProduzione di collagene migliorata
Burro di cacaoIdratazione
Oli vegetali: olio d’oliva, olio di mandorle, olio di coccoAzione tramite massaggio e idratazione cutanea
Pirfenidone (farmaco)Immunomodulante, antinfiammatorio, promuove la collagenasi, l’attività fibroblastica

I gel di silicone sono raccomandati per le cicatrici atrofiche e possono essere usati nelle striae distensae. I risultati pubblicati sono difficili da interpretare 18.

Uno studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo su donne in gravidanza suggerisce che la gravità delle smagliature può essere ridotta mediante l’applicazione topica di emollienti e creme idratanti contenenti idrossiprolisilano C, olio di rosa canina, triterpeni di Centella asiatica e vitamina E 19.

Secondo una revisione del 2013, la centella asiatica può ridurre la comparsa di smagliature. Si pensa che i terpenoidi della centella aumentino la produzione di collagene nel corpo; questo può aiutare a prevenire la formazione di nuove smagliature e aiuta a guarire quelle già esistenti 20.

Una revisione del 2016 di 11 studi clinici ha riconosciuto che le creme afastria e trofolastina hanno dimostrato risultati positivi. Tuttavia, non è chiaro se queste creme funzionino meglio per ridurre l’aspetto delle smagliature nelle fasi iniziali o successive 21.

Il nostro integratore antiage X115®+PLUS2 contiene un ricco complesso di attivi utili per sostenere la sintesi di collagene ed elastina.

Integratore Collagene Antirughe

X115®+PLUS2 – Integratore Antiage | Doppia Formula Day & Night | Con Collagene Marino Idrolizzato (5g), Acido Ialuronico ed Estratti Vegetali Biostimolanti | Sostiene la Naturale Attività dei Fibroblasti nella Sintesi di Collagene, Acido Ialuronico ed Elastina

Retinoidi

È stato dimostrato che la tretinoina migliora l’aspetto clinico delle smagliature durante la fase attiva (striae rubrae), mentre ha uno scarso effetto durante la fase matura (striae alba) 22, 23.

Questo beneficio è stato osservato in almeno quattro studi clinici 22, 24, 23, 25. Uno di questi studi è stato condotto su 22 soggetti con smagliature rosse, trattate con tretinoina topica alla dose dello 0,1% al giorno per 6 mesi 24. I risultati hanno mostrato una riduzione della lunghezza e della larghezza delle smagliature.

Sono stati segnalati effetti avversi, inclusi eritema o desquamazione nei primi 2 mesi. In effetti, l’isotretinoina può provocare irritazione, arrossamento e desquamazione. Cosa importantissima, non dev’essere applicata durante la gravidanza21, 26.

Per migliorare la penetrazione della crema tretinoide topica, la radiofrequenza ablativa è stata combinata con gli ultrasuoni. In uno studio pilota, le striae albae sono migliorate grazie a questo approccio combinato 27.

L’isotretinoina non può essere usata nei cosmetici, per i quali è invece ammesso l’uso di altri derivati della vitamina A, come il retinolo. Il nostro siero viso antiage, X115® ACE apporta le 3 Vitamine della Bellezza – A, C, E – nello stato più puro ed efficace.

Siero Viso

Peeling

Per il trattamento delle smagliature possono essere sfruttate diverse tipologie di peeling chimici. Gli attivi più comunemente usati sono l’acido tricloroacetico, l’acido retinoico e l’acido glicolico (GCA) 28, 29.

Si ritiene che l’applicazione di questi agenti chimici induca una risposta infiammatoria, con conseguente sintesi di nuovo collagene.

Ad esempio, alcuni Autori hanno avuto un buon successo utilizzando basse concentrazioni (15-20%) di acido tricloroacetico ed eseguendo ripetute chemoesfoliazioni a livello del derma papillare a intervalli mensili, ottenendo un miglioramento nella consistenza e nel colore delle smagliature 30.

I cambiamenti pigmentari post-infiammatori e una lieve irritazione sono gli eventi avversi più comuni.

Laser

I trattamenti laser con diverse tipologie di apparecchi hanno mostrato benefici nel migliorare l’aspetto delle smagliature 31.

Come abbiamo visto, le lesioni precoci (smagliature rosse) hanno una maggiore vascolarizzazione. Pertanto, i laser vascolari dovrebbero avere un effetto benefico, poiché l’emoglobina funziona come cromoforo assorbendo la luce, generando calore e riducendo il rossore e il gonfiore 32.

I laser frazionari (ad es. Nd:YAG) stimolano i fibroblasti a produrre collagene ed elastina e possono causare ripigmentazione nelle smagliature di vecchia data (bianche); questo porta a un miglioramento dell’atrofia della pelle e dell’aspetto delle strie mature 33, 34, 35 .

I trattamenti laser dovrebbero essere evitati nei tipi di pelle più scuri, a causa del maggior rischio di effetti avversi, in particolare iperpigmentazione postinfiammatoria transitoria e ipopigmentazione persistente.

Radiofrequenza

I dispositivi energetici a radiofrequenza emettono corrente elettrica alternata ad alta frequenza, generando calore a livello cutaneo. Vengono usati per rassodare il derma, ridurre le rughe e migliorare la cellulite.

Il trattamento promuove la sintesi di collagene, elastina e proteoglicani; in questo modo, dovrebbe teoricamente migliorare anche l’aspetto delle smagliature.

Almeno uno studio ha riportato che il trattamento con radiofrequenza è stato ben tollerato e i pazienti erano soddisfatti dei risultati. Un progresso più recente è stato l’erogazione di energia a radiofrequenza a una profondità di 3,5 mm utilizzando una modalità di erogazione di più aghi. I rapporti aneddotici sono incoraggianti, ma si attendono studi adeguati 36.

Galvanopuntura

In questa terapia viene applicata al corpo una microcorrente continua di basso livello con l’ausilio di aghi. Il suo uso nel trattamento delle smagliature è stato studiato da Bitencourt et al. che hanno dimostrato sostanziali miglioramenti clinici in 32 pazienti dopo 10 sessioni 37.

Un altro studio ha confrontato la galvanopuntura con la dermoabrasione; ha scoperto che entrambi i trattamenti hanno mostrato un miglioramento delle smagliature e che la differenza era statisticamente insignificante 38.

Carbossiterapia

Questo trattamento prevede l’iniezione di anidride carbonica per via sottocutanea alla profondità di 5-6 mm nelle smagliature, a intervalli settimanali per 3-12 sessioni (a seconda dell’età delle strie). Questo stimola la circolazione sanguigna e aumenta il rilascio di ossigeno per mezzo dell’ossiemoglobina. Inoltre attiva la sintesi di collagene, elastina e acido ialuronico stimolando la funzione dei fibroblasti 39.

Uno studio ha dimostrato un aumento dell’elasticità cutanea, una diminuzione delle dimensioni delle smagliature e un migliore aspetto estetico 40.

La carbossiterapia è associata a dolore o fastidio moderato e formazione di ematomi.

Altri Trattamenti

Altri trattamenti disponibili includono microdermoabrasione, agugliatura (microneedling), campi magnetici pulsati e dispositivi a ultrasuoni.

In uno studio prospettico randomizzato in aperto, la microdermoabrasione si è rivelata efficace nella riduzione della gravità delle smagliature rosse (precoci) quanto l’applicazione topica quotidiana di tretinoina allo 0,05% 25.

In un altro studio è stato riscontrato che la microdermoabrasione in combinazione con plasma ricco di piastrine (PRP) risulta più efficace nel ridurre la gravità delle smagliature rispetto al singolo componente 41.

Il microneedling ha migliorato le smagliature precoci e tardive in uno studio pilota condotto su donne coreane 42. Ciò è stato confermato da uno studio eseguito in Sud Africa e Germania 29. Inoltre, il microneedling si è rilevato più efficace della microdermoabrasione con fonoforesi nel trattamento delle smagliature 43.

Prevenzione

Molti prodotti cosmetici da banco sono commercializzati e utilizzati da donne in gravidanza con l’intento di prevenire le striae distensae o ridurne la gravità, con conseguenti sforzi e costi considerevoli, nonostante la notevole incertezza sul reale beneficio 17.

La prevenzione delle smagliature utilizzando unguenti e oli topici è infatti discutibile 44.

In una revisione critica, Korgavkar e Wang hanno concluso che ci sono prove limitate che la centella, e possibilmente il massaggio con olio di mandorle, possano prevenire le smagliature 26.

Altri Autori sono giunti alla conclusione che i trattamenti topici non sono in grado di prevenire le smagliature 2, 45, 46.

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie?
Scopri Vitamina C Suprema ®
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come