Spugna Konjac | Benefici | Consigli d’Uso, Precauzioni 31 Mar 2022 | In X115

Che Cos’è

La spugna di konjac si ottiene dalla radice dell’omonimo ortaggio originario dell’Asia (Amorphophallus konjac Kock).

La radice di konjac, ricchissima di glucomannano (una fibra solubile), viene ampiamente sfruttata come agente addensante dall’industria alimentare e per la produzione dei noodles.

Inoltre, trova ampio impiego nei prodotti dietetici, come sostituti ipocalorici della pasta, alimenti sostitutivi per diabetici e lassativi di massa.

Dalla radice è possibile ottenere anche la famosa "spugna di konjac", sfruttata nella pulizia e cura del viso per esfoliare la pelle in modo delicato e naturale.

A Cosa Serve – Benefici

Le spugne konjac vengono sfruttate per la pulizia e l’esfoliazione delicata della pelle, con un effetto scrub estremamente superficiale.

A sua volta, l’esfoliazione delicata quotidiana della pelle aiuta a:

Aldilà dell’effetto esfoliante, il glucomannano (di cui è composta la spugna konjac) potrebbe avere un beneficio intrinseco nei confronti dell’acne.

Secondo uno studio, una formulazione spray a base di idrolizzati di glucomannano al 5% ha migliorato le condizioni della pelle colpita dall’acne già dopo 20 giorni di uso costante 1.

Tipi di Spugne

Le spugne konjac hanno una consistenza morbida, simile alle tipiche spugne bianche per il trucco.

Questa caratteristica fa sì che la loro azione esfoliante sia delicata, non aggressiva, grazie anche al sottile strato di acqua che si interpone tra la spugna e la pelle.

In commercio si possono acquistare spugne konjac di colori diversi, che in genere riflettono specifiche caratteristiche e destinazioni d’uso.

Ad esempio:

Nelle spugne konjack possono essere presenti anche altri ingredienti, come la polvere di bambù, di tè verde, di patate, di curcuma ecc.

In generale, non sono stati effettuati studi su questi prodotti e i presunti benefici delle spugne di konjac "funzionalizzate" con tali ingredienti risultano puramente teorici o aneddotici.

Come si Usa

In genere, al primo impiego della spugna konjac, dopo averla estratta dalla confezione, si consiglia di immergerla in acqua tiepida per 10-15 minuti.

Quest’azione permette di ammorbidire le sue fibre dure e secche prima della pulizia. Durante l’ammollo, la spugna si impregna di acqua, iniziando a crescere di dimensioni.

Nei successivi utilizzi, è sufficiente un preventivo ammollo di un minuto o due, che permetterà alla spugna di espandersi a circa una volta e mezzo le sue dimensioni.

Una volta reidratata, la routine di bellezza con la spugna konjac procede secondo i seguenti step:

  1. premere saldamente la spugna tra i palmi delle mani in modo da allontanare l’acqua in eccesso;
  2. passare la spugna sulla pelle;
  3. la spugna konjac va passata sul viso inumidito con acqua tiepida, praticando dei movimenti circolari verso l’alto e allargando il cerchio a ogni passaggio, in modo da effettuare un delicato massaggio per il viso;
  4. il massaggio dovrebbe essere leggero, insistendo maggiormente nelle zone asfittiche e soggette a punti neri;
  5. per la rimozione del trucco più ostinato, potrebbe essere necessario applicare una piccola quantità di olio detergente sulla spugna o sul viso prima di passarla;
  6. terminato il massaggio, applicare la crema viso (eventualmente preceduta da apposito siero) o la crema corpo abituale;

Ulteriori consigli:

Precauzioni

Come conservarla

La spugna konjac va conservata in un luogo fresco e asciutto. In alternativa, può essere riposta in un contenitore sigillato in frigorifero.

Per disinfettare e pulire la spugna, si consiglia di immergerla ogni due settimane in acqua molto calda (ma non bollente) per circa 5 minuti.

Quando la spugna non si espande più correttamente e inizia a disintegrarsi, è il momento di sostituirla. Indicativamente, a seconda della frequenza di utilizzo, si consiglia di sostituire la spugna konjac ogni 3-6 settimane.

Poiché la spugna è completamente biodegradabile, può essere gettata direttamente nel compost o nei rifiuti umidi.

Come si produce

Per produrre la spugna konjac, si parte dalla farina ricavata dalla radice essiccata e macinata.

Questa polvere viene aggiunta a una soluzione di idrossido di calcio e acqua fredda, mescolata e rapidamente versata negli appositi stampi.

Durante il riposo e la successiva cottura si assiste alla gelificazione e alla successiva solidificazione della soluzione, che si "trasforma" così nella nostra spugna di konjac.

Gli ultimi passaggi prevedono il raffreddamento in una vasca d’acqua e successivi cicli di congelamento e scongelamento per espandere le maglie fibrose della spugna.

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
X115® FACE | Con Peptidi liftanti di 3a Generazione
Scopri i suoi Benefici
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Nuova Crema Corpo X115® BODY
Scopri i suoi Benefici
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie
Scopri Vitamina C Suprema ®
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come