Rosacea | Cause, Sintomi, Tipi | Trattamenti e Consigli 20 Apr 2021 | In X115

Che Cos’è

La rosacea è una comune malattia infiammatoria cronica della pelle.

Colpisce preferenzialmente il volto di soggetti giovani (30-45 anni) e può interessare guance, naso, palpebre, mento e fronte.

La rosacea è caratterizzata da vampate ricorrenti (arrossamento transitorio della pelle), eritema, teleangectasie (capillari in evidenza), macchie rosse (papule) o pustole su naso, mento, guance e fronte.

A differenza dell’acne, la rosacea non causa punti neri, brufoli o noduli.

Anche se talvolta viene chiamata acne rosacea, si tratta di un termine improprio, in quanto la rosacea non è correlata all’acne.

Gli occhi sono spesso coinvolti e in alcune persone può verificarsi un ispessimento della pelle con ingrossamento (phymas), in particolare a livello del naso (rinofima) 2, 3.

La rosacea non è una malattia pericolosa per la vita e la prognosi generale è buona. Tuttavia, a causa delle ripercussioni estetiche può portare a depressione e ansia.

In ogni caso, sono necessari una diagnosi e un trattamento tempestivi per prevenire cicatrici permanenti, eritema persistente e sequele oculari.

Chi Colpisce

La rosacea colpisce più comunemente le donne di mezza età con pelle chiara, occhi azzurri e capelli biondi. Risulta invece meno frequente nei fototipi di pelle scura (V e VI).

Di conseguenza, la rosacea è più comune negli Stati Uniti e in Europa, soprattutto nella popolazione di origine celtica, mentre è rara negli africani e asiatici.

Gli studi hanno dimostrato una prevalenza della rosacea fino al 10% nella popolazione svedese e intorno al 2-3% in Francia e Germania. La familiarità per la rosacea è descritta nel 15-40% dei pazienti 4.

Sebbene la rosacea sia più comune nel sesso femminile (F:M = 3:1), gli uomini presentano più frequentemente alterazioni fimatose (come il rinofima).

Si stima che l’incidenza mondiale della rosacea sia superiore al 5% della popolazione. Interessa soprattutto gli adulti tra i 30 e i 50 anni di età, colpisce le femmine più dei maschi, ed è più comunemente diagnosticata in soggetti di carnagione chiara (fototipi I e II), interessando più del 10% dei bianchi 1, 2.

Cause

Negli anni, sono state avanzate diverse teorie sulle cause della rosacea, che includono fattori genetici, ambientali, vascolari e infiammatori.

Sebbene le cause della rosacea non siano state pienamente comprese, sembrerebbero coinvolgere:

La risposta immunitaria innata della pelle sembra essere importante, poiché nella rosacea sono state osservate alte concentrazioni di peptidi antimicrobici come le catelicidine.

Una predisposizione genetica è supportata da una maggiore incidenza nei pazienti con una storia familiare di rosacea.

I microbi che fanno parte della normale flora cutanea, in particolare dell’unità pilo-sebacea (inclusi gli acari Demodex e lo Staphylococcus epidermidis) possono svolgere un ruolo come fattori scatenanti della rosacea 2, 3.

In particolare, gli acari Demodex sembrano svolgere un ruolo importante poiché sono visti in numero maggiore sulla pelle colpita da rosacea (sebbene non sia chiaro se questa sia una causa o una conseguenza) 4.

Una maggiore incidenza di rosacea è stata segnalata anche nei portatori del batterio Helicobacter pylori (che vive nello stomaco), ma la maggior parte dei dermatologi non crede che sia la causa della rosacea 1.

Infine, è noto il ruolo dell’esposizione ai raggi ultravioletti (UV) come fattore aggravante, ma questo elemento può anche svolgere un ruolo nell’eziologia della malattia 1.

Un Consiglio per la Tua Bellezza

Il nostro integratore X115®+Plus2 contiene 5 grammi di collagene idrolizzato di pesce, potenziato da 100 mg di acido ialuronico.

X115®+Plus2 contiene anche un ricco pool di antiossidanti polifenolici (da cacao, olivo e melograno), vitamina C, biotina, astaxantina, resveratrolo, acido lipoico ed estratti di centella asiatica ed echinacea.

Integratore Collagene Antirughe
X115®+PLUS – Integratore Antirughe| Doppia Formula Day & Night | Con Collagene (5g), Acido Ialuronico, Astaxantina, Coenzima Q10, Acido Lipoico, Resveratrolo, ed Estratti Vegetali Biostimolanti e Antiossidanti (Melograno, Cacao, Olivo, Centella, Echinacea).

Sintomi

La rosacea si presenta tipicamente durante l’età adulta, sebbene possa colpire raramente anche i bambini.

La caratteristica diagnostica quasi universalmente presente è l’arrossamento nelle aree centrali del volto (guance, glabella e mento), che aumenta d’intensità durante le vampate (flushing).

Le cosiddette vampate sono dovute alla vasodilatazione acuta o subacuta dei vasi superficiali cutanei e diventano nel tempo sempre più persistenti.

La classificazione delle varie forme di rosacea distingue in quattro sottotipi clinici basati sui segni e sintomi predominanti 1:

Questi sottotipi non si escludono a vicenda. Un singolo paziente può quindi presentare contemporaneamente aspetti comuni a diversi sottotipi.

Sintomi Rosacea

Rosacea eritematotelangiectasica

La rosacea eritemato-telangiectasica è caratterizzata da eritema persistente con arrossamento intermittente delle zone centrali del viso (naso e guance). Possono essere presenti anche vasi sanguigni visibili (teleangectasie).

In genere, rappresenta la prima manifestazione clinica della rosacea e spesso si verifica prima o contemporaneamente alle protuberanze e ai brufoli che caratterizzano il sottotipo 2 (rosacea papulo-pustolosa).

Le persone con questi segni di rosacea tendono ad avere una pelle molto sensibile e possono avvertire sensazioni di puntura o bruciore alla cute.

Rosacea papulo-pustolosa

Questo sottotipo è talvolta chiamato “acne adulta”, a causa della somiglianza nell’aspetto delle lesioni con quelle acneiche; tuttavia, la rosacea manca di comedoni (punti neri o bianchi), aiutando a differenziarla dalla vera acne.

Questo tipo di rosacea si verifica più comunemente nella mezza età e colpisce più spesso le donne rispetto agli uomini.

Rosacea fimatosa

Questa forma di rosacea è caratterizzata da fibrosi e ipertrofia delle ghiandole sebacee.

Si osserva tipicamente sul naso dei pazienti maschi (rinofima), ma può anche colpire il mento (gnatofima), la fronte (metofima), le orecchie (otofima) e le palpebre (blefarofia). In genere è una manifestazione tardiva della rosacea.

Il rinofima è la sede più frequente e si caratterizza per marcati ispessimenti cutanei e nodularità superficiali irregolari del naso. Può anche essere presente una teleangectasia.

Rosacea oculare

Dal 50 al 75% dei pazienti con rosacea ha un coinvolgimento degli occhi, con sintomi quali secchezza, arrossamento, lacrimazione, sensazione di formicolio / bruciore, sensazione di corpo estraneo, sensibilità alla luce e visione offuscata 1.

Altri Sintomi

Oltre ai sintomi della pelle e degli occhi, la rosacea può causare ansia, imbarazzo e depressione, che possono avere un impatto significativo sulla qualità della vita.

Secondo un’indagine, il 77% dei pazienti è emotivamente colpito, il 63% è colpito sul lavoro, il 67% è socialmente colpito e il 53% è colpito nelle relazioni e nel comportamento negli appuntamenti 1.

Complicazioni

La rosacea non è una malattia pericolosa per la vita e la prognosi generale è buona. Tuttavia, può portare a depressione e ansia.

Inoltre, se non trattati, i pazienti possono sviluppare cicatrici permanenti ed eritema persistente. Infine, le sequele oculari potrebbero essere una complicanza della rosacea oculare non trattata.

Sebbene sia di solito limitata alla pelle, è stata segnalata un’associazione tra rosacea e comorbidità sistemiche.

Recenti studi hanno infatti elaborato la possibile correlazione della rosacea con comorbidità neurologiche, cardiovascolari, endocrine e gastrointestinali. È stato ad esempio suggerito che i pazienti con rosacea siano ad aumentato rischio di carcinoma tiroideo, carcinoma basocellulare, dislipidemia e ipertensione 1, 2, 3, 4, 5

Trattamento

Lo scopo dei trattamenti per la rosacea è migliorare la qualità di vita del paziente, controllando i sintomi e le manifestazioni cliniche.

Nella scelta terapeutica, il medico interverrà in maniera diversa in base al sottotipo di rosacea prevalentemente rappresentato, alla gravità delle manifestazioni e alle caratteristiche e agli obiettivi del paziente:

Misure generali

Il trattamento della rosacea inizia con misure generali che i pazienti dovrebbero sempre adottare nella loro quotidianità:

Principali fattori scatenanti o peggiorativi della rosacea 1
Fattori iatrogeni
  • Alimenti (ad es. cibi piccanti, cioccolato, salsa di soia, prodotti caseari)
  • Farmaci (ad es. nitroglicerina, niacina o agenti topici come retinoidi, corticosteroidi topici, alcuni cosmetici, acetoni)
  • Alcol
  • Tabacco
Fattori ambientali
  • Lampade UV, sauna, bagni caldi
  • Condizioni climatiche (vento forte, caldo o freddo eccessivo, esposizione al sole)
  • Emozioni (ad es. stress, ansia, rabbia, imbarazzo)
  • Esercizio fisico
  • Menopausa

Trattamento topico

I trattamenti topici per la rosacea possono comprendere:

I prodotti topici a base di metronidazolo o acido azelaico possono essere utilizzati a intermittenza o a lungo termine, da soli per i casi lievi e in combinazione con antibiotici orali per i casi più gravi.

Tra le terapie orali sistemiche, l’antibiotico doxiciclina al dosaggio antinfiammatorio di 40 mg riveste un ruolo chiave per la terapia delle lesioni infiammatorie papulo-pustolose.

Fenotipo di RosaceaStadioTrattamenti Disponibili
EritematosoTransitorio
  • Brimonidina topica
  • β-bloccanti orali (clonidina e naxolone)
Persistente
Teleangectasie 
  • Elettro-dessicazione
  • Luce pulsata intensa
  • Laser terapia
Papulo-PustolosoLieve
  • Ivermectina topica
  • Acido azelaico topico
  • Metronidazolo topico
  • Doxiciclina (40mg) orale
Intermedio/Grave
  • Ivermectina topica
  • Doxiciclina (40mg) orale
  • Isotretinoina orale
FimatosoClinicamente infiammatorio
  • Doxiciclina (40mg) orale
  • Isotretinoina orale
Non clinicamente infiammatorio
  • Modalità fisiche (laser, chirurgia ecc.)

Un Consiglio per la Tua Bellezza

Per la tua bellezza, ti consigliamo il siero viso X115® ACE, il trattamento multivitaminico ciclico che apporta le 3 Vitamine della Bellezza nello Stato più Puro ed Efficace.

Siero Viso

X115® ACE | Pure Vitamins Antiage Complex | 3 Formule Mono-Concentrate a Utilizzo Ciclico | Altamente Biodisponibili | In flaconcini monodose bifasici | Le Vitamine A | C | E | nello Stato più Puro ed Efficace | Per un Trattamento di Bellezza ai Massimi Livelli

Laser

Le terapie fisiche vengono utilizzate soprattutto per il trattamento delle teleangectasie. Sono inoltre impiegate in combinazione con i trattamenti chirurgici per il trattamento del rinofima.

Il trattamento elettivo è quello con il laser vascolare o in alternativa con luce pulsata intensa. A tal proposito possono essere usati diversi tipi di laser; ad esempio, quello Nd:Yag 1064 nm è utile nelle lesioni vascolari meno superficiali e nel trattamento di pazienti con pelle più scura.

I laser KTP 532 nm e Pulse Dye Laser (PDL) 595 nm sono invece utilizzati nel trattamento delle lesioni vascolari superficiali.

Qualora i laser non siano disponibili, possono essere utili cauterizzazione, diatermia (elettrochirurgia) o scleroterapia (forti iniezioni di soluzione salina).

Chirurgia per rinofima

Il rinofima può essere trattato con successo da un dermatologo o da un chirurgo plastico rimodellando il naso chirurgicamente o con laser ad anidride carbonica.

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie?
Scopri Vitamina C Suprema ®
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come