Kumquat | Sapore, Calorie, Benefici per la Salute 02 Apr 2021 | In X115

Cosa Sono

I kumquat sono piccoli agrumi caratterizzati da una buccia arancione commestibile, molto più dolce della polpa interna, che risulta invece succosa e asprigna.

Simili a un’oliva per forma e dimensioni, i kumquat sono ricchi di vitamine, minerali, antiossidanti e flavonoidi (composti antinfiammatori e antiossidanti che si concentrano nella buccia).

In cinese, “kamkwat” (金橘), significa “arancia dorata”.

Poiché la buccia è sottile e più dolce della polpa, i kumquat vengono generalmente mangiati interi 1.

Originari della Cina, i kumquat vengono coltivati anche nelle regioni calde del Sud Europa, degli Stati Uniti (in particolare California e Florida), Sud America, Australia, Sud Africa e India. Oltre che per i loro frutti, possono essere coltivati anche come alberi decorativi 1, 2.

Le principali specie di kumquat coltivate sono quattro 3, 4, 5:

La specie più comune nei paesi occidentali (Citrus margarita) produce frutti dalla forma ovale, con un peso medio di 15-20 grammi e le dimensioni di una grossa oliva 6. La "nagami" è anche un po’ più dolce rispetto ad altre varietà.

Nella medicina tradizionale cinese, i kumquat sono usati contro il mal di gola, la tosse, l’infiammazione e la protezione dei vasi sanguigni. Nonostante le ottime proprietà nutritive, la maggior parte di questi usi tradizionali non è ancora stata scientificamente provata 7, 8, 1, 9.

Come si Mangiano

I kumquat sono frutti commestibili, generalmente consumati crudi, ma anche cotti, sciroppati o canditi. Vengono inoltre utilizzati per preparare marmellate, gelatine, liquori e salse.

Molti descrivono il gusto del kumquat come acido e allo stesso tempo leggermente dolce. I semi interni hanno invece un sapore amaro e possono essere eliminati prima del consumo.

La buccia è dolce, carnosa e molto aromatica per la presenza di oli essenziali e flavonoidi. A sua volta, la polpa è succosa e molto acida 10, 11, 12.

Più a lungo il frutto viene masticato, più dolce sarà il sapore. Se la polpa risulta troppo acida al palato, è possibile mangiare solo la buccia o spremere il succo.

Dal momento che in genere si mangia la buccia, è bene lavare con cura i kumquat prima di consumarli.

Immergere frutta e verdura in un bagno di bicarbonato di sodio è il modo più semplice ed efficace per rimuovere i pesticidi. A tal proposito, uno studio ha scoperto che l’immersione in una soluzione di bicarbonato di sodio e acqua per 12-15 minuti ha rimosso quasi tutti i pesticidi 13.

Potendolo gustare fresco e intero, il kumquat è l’unico agrume che non richiede alcuno sforzo per mangiarlo: basta sciacquarlo e gustarlo, senza bisogno di sbucciarlo.

Proprietà Nutrizionali

Calorie e Valori Nutrizionali

Valore nutrizionale per 100 grammi di Kumquat crudo 14
Energia (calorie)296 kJ (71 kcal)
Carboidrati15,9 g
zuccheri9,36 g
fibra alimentare6,5 g
Grassi0,86 g
Proteine1,88 g
VitamineQuantità (%RDA)*
Vitamina A equiv. 15 μg (2%)
luteina e zeaxantina129 μg
Tiamina (B1) 0,037 mg (3%)
Riboflavina (B2) 0,09 mg (8%)
Niacina (B3) 0,429 mg (3%)
Acido pantotenico (B5) 0,208 mg (4%)
Vitamina B6 0,036 mg (3%)
Folati (B9) 17 μg (4%)
Colina 8,4 mg (2%)
Vitamina C 43,9 mg (53%)
Vitamina E 0,15 mg (1%)
Sali mineraliQuantità (%RDA)*
Calcio 62 mg (6%)
Ferro 0,86 mg (7%)
Magnesio 20 mg (6%)
Manganese 0,135 mg (6%)
Fosforo 19 mg (3%)
Potassio 186 mg (4%)
Sodio 10 mg (1%)
Zinco 0,17 mg (2%)

* Le percentuali sono state calcolate approssimativamente usando le raccomandazioni statunitensi per gli adulti (DRI). Fonte: Database di nutrienti dell’USDA

Proprietà Nutrizionali

I Kumquat e gli altri agrumi hanno la fama di essere particolarmente benefici per la salute, grazie soprattutto all’alto tenore di vitamina C.

La vitamina C ha innumerevoli benefici per la salute umana, che abbiamo riassunto nel nostro articolo "Vitamina C | 16 Cose che Non Sai | Benefici e Curiosità":

L’elevato contenuto di acqua e fibre (in buona parte solubili), rende i kumquat uno spuntino non solo sano, ma anche ipocalorico, perfetto per chi cerca di perdere peso o controllarlo.

Anche la vitamina C, del resto, ha dimostrato di favorire il controllo del peso e prevenire l’obesità.

Uno studio del 2015, che ha esaminato le abitudini alimentari delle persone per 24 anni, ha scoperto che l’abitudine di mangiare agrumi era correlata a un miglior controllo del peso corporeo 15.

Segnaliamo inoltre l’elevato contenuto di flavonoidi, caratteristica che conferisce a questi frutti proprietà anti-ossidanti e antinfiammatorie, utili nella prevenzione e nel trattamento di malattie coronariche, vascolari (aterosclerosi, trombosi, tromboflebiti), iperlipidemia e diabete.

L’estratto di bucce di kumquat è particolarmente ricco dei flavonoidi neocriocitina e poncirina. In uno studio sui topi, tale estratto ha prevenuto l’aumento di peso quando associato a una dieta ricca di grassi. Ha inoltre avuto un effetto favorevole sul controllo metabolico (glicemia a digiuno, colesterolo e trigliceridi) 16.

Infine, segnaliamo che i semi commestibili e la buccia dei kumquat forniscono una piccola quota di grassi omega-3 10.

Proprietà e Benefici

Mangiare kumquat nell’ambito di una dieta sana può accelerare il metabolismo, aumentare la combustione dei grassi e tenere a bada alcune malattie croniche, sebbene siano necessarie ulteriori ricerche cliniche per confermare questi benefici

Sostegno Immunitario

I kumquat sono una buona fonte di vitamina C, che supporta il sistema immunitario e aiuta a prevenire i malanni di stagione come influenza e raffreddore 17.

L’integrazione di vitamina C ha dimostrato di ridurre leggermente la durata del raffreddore nella popolazione generale, con una forte azione preventiva negli individui sottoposti a stress psicofisici importanti 18.

Non è quindi un caso che nella medicina popolare di alcuni paesi asiatici, il kumquat sia usato per trattare raffreddori, tosse e altre infiammazioni del tratto respiratorio 3, 8, 16.

Oltre alla vitamina C, altri composti contenuti nei kumquat possono supportare il sistema immunitario, aiutando ad attivare alcuni globuli bianchi chiamati "natural killer" 8 (che prendono di mira e uccidono le cellule tumorali o quelle infettate dai virus) 17.

In particolare, i composti attivi beta-criptoxantina e limonene sono probabilmente responsabili di questo effetto stimolatorio sul sistema immunitario 8, 1.

Anche la vitamina C, del resto, sostiene la produzione di globuli bianchi che aiutano a proteggere il corpo dalle infezioni 17.

Per il benessere del tuo sistema immunitario: Vitamina C Suprema®. Con bioflavonoidi di agrumi, rosa canina, sambuco nero, zenzero ed echinacea; con zinco, magnesio, potassio, selenio e una formula multivitaminica con vitamina D3 ad alta biodisponibilità.

Migliore Vitamina C Suprema

Vitamina C Suprema® | Multivitaminico per le Difese Immunitarie | Con 500 mg di Vitamina C naturale da Rosa canina e Vitamina C 100% europea
Sostiene le difese immunitarie | Con Echinacea, Sambuco, Zinco, Selenio, Vitamina D
Contro stanchezza e affaticamento | Con Vitamine del gruppo B, Magnesio, Potassio, Zenzero, Bioflavonoidi

Colesterolo e Salute del Cuore

In sinergia con la vitamina C, i flavonoidi contenuti negli agrumi sono noti per l’azione antiossidante e antinfiammatoria. In questo modo, possono avere un effetto protettivo contro le malattie cardiovascolari 19.

Gli agrumi sono anche particolarmente ricchi di fibre solubili e questo tipo di fibra ha dimostrato di aiutare a ridurre i livelli di colesterolo 20. Ad esempio, ha ridotto i livelli di colesterolo nel sangue in 2 studi clinici su quasi 100 persone 21, 22.

Inoltre, i fitosteroli (amirina, lupenone e sitosterolo) contenuti nei kumquat hanno una struttura chimica simile al colesterolo e possono aiutare a ridurne l’assorbimento nell’intestino 23.

Nei topi obesi alimentati con diete ricche di grassi, l’estratto di kumquat ha ridotto i livelli di trigliceridi e colesterolo. Tale azione deriva probabilmente dalla capacità dia attivare la PPAR-a, una proteina che aumenta il metabolismo e brucia i grassi 24.

Mangiare agrumi o bere il loro succo ha abbassato i livelli di colesterolo nel sangue in 10 studi su oltre 500 persone 26, 27, 28, 29, 30, 31, 32, 33, 34, 35.

Uno studio giapponese ha anche scoperto che le persone che mangiavano quantità più elevate di agrumi mostravano tassi più bassi di malattie cardiache e ictus 25.

Glicemia e Diabete

Grazie all’alto contenuto di fibre e flavonoidi, e al ridotto contenuto di zuccheri, i kumquat sono alimenti a basso indice glicemico.

Basare la propria dieta sul consumo prevalente di cibi a basso indice glicemico fornisce diversi benefici per la salute 36, come la prevenzione e la gestione del diabete 37.

In effetti, l’estratto di Kumquat ha ridotto i livelli glicemici e la resistenza all’insulina nei topi diabetici e obesi 38, 24.

Nel nostro articolo dedicato alla vitamina C per il diabete, abbiamo parlato della sua capacità di migliorare il controllo glicemico nei pazienti diabetici 39.

Inoltre, la fibra solubile degli agrumi riduce l’assorbimento di zucchero nell’intestino. In uno studio clinico su 34 uomini in sovrappeso, la fibra che residua dalla produzione di succhi di arancia, ha ridotto i picchi glicemici e di insulina dopo pasti ricchi di zuccheri e grassi 40.

In uno studio, la somministrazione di un estratto polifenolico di agrumi (900 mg al giorno), per 12 settimane in individui in sovrappeso, ha determinato una riduzione significativa del peso corporeo e della glicemia rispetto al placebo 41.

Benefici Antinfiammatori

I flavonoidi contenuti negli agrumi, incluso il kumquat, sono usati come farmaci per sostenere e proteggere i vasi sanguigni, espletando un’azione anti-infiammatoria e antiedemigena 3.

I kumquat contengono diversi flavonoidi antiossidanti unici (come DGPP, margaritene, isomargaritene, fortunellina e poncirina) 7, 42.

In alcuni studi su animali, il flavonoide più abbondante nel kumquat – il DGPP – ha ridotto l’infiammazione nei topi con artrite, asma e colite 43, 44, 45, 46, 47.

Un elemento costitutivo comune (aglicone) ai flavonoidi margaritene e isomargaritene, chiamato acacetina, ha dimostrato di prevenire l’infiammazione in diversi studi su animali e in provetta 48, 49, 50, 51, 52, 53.

Un altro flavonoide presente nel kumquat, chiamato fortunellina, ha protetto i topi dalle risposte infiammatorie dovute a diabete e malattie infiammatorie intestinali 54, 55.

Un ulteriore flavonoide, chiamato poncirina, ha ridotto l’infiammazione nei topi con colite e ulcere gastriche. Inoltre, ha ridotto l’attivazione delle vie infiammatorie nelle cellule immunitarie (macrofagi) 66, 67, 83.

La vitamina C, la fibra solubile e i flavonoidi contenuti nei kumquat possono aiutare a sostenere il sistema immunitario e a proteggere dall’obesità, dalle malattie cardiache, dal diabete di tipo 2 e da alcuni tipi di cancro. Tuttavia sono necessarie ulteriori ricerche sull’uomo.

Nei flaconcini DAY del nostro integratore antiage X115+PLUS2 abbiamo inserito un complesso antiossidante a base di estratti di melograno, cacao e olivo, con acido lipoico, astaxantina, resveratrolo, coenzima Q10, vitamina E e biotina.

Integratore Collagene Antirughe

X115®+PLUS – Integratore Antiage | Doppia Formula Day & Night | Con Collagene (5g), Acido Ialuronico, Acido Lipoico, Coenzima Q10 ed Estratti Vegetali Biostimolanti e Antiossidanti | Per Aumentare la Sintesi di Collagene

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie?
Scopri Vitamina C Suprema ®
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come