Modulare il Sistema Immunitario | Come Combattere l’Infiammazione 31 Ott 2021 | In X115

Generalità

La recente pandemia di COVID-19 ha aumentato l’interesse dei consumatori sulle diete e sugli integratori utili per rinforzare il sistema immunitario.

Secondo uno studio Ipsos, ben il 65% degli italiani ha acquistato integratori alimentari nel 2020.

Secondo un’altra ricerca svolta da Kantar per conto di Integratori Italia, il 58% degli intervistati assume integratori per preservare o migliorare lo stato di salute, in particolare come supporto per il sistema immunitario o come aiuto per malesseri legati allo stress, agli stati d’ansia e ai disturbi del sonno.

Vitamina C Suprema ®

Suprema: con Vitamina C naturale da Rosa canina e Vitamina C 100% europea
Difese immunitarie: con Echinacea, Sambuco Nero, Zinco, Selenio, Vitamina D
Energia e Benessere: con Magnesio, Potassio, Zenzero, Vitamine del Gruppo B

Potenziamento o Immunomodulazione?

Aumentare (o potenziare) le difese immunitarie è un termine generico e per certi versi improprio.

Se prendiamo il caso della COVID-19, scopriamo che molti dei casi gravi non dipendono da una risposta immunitaria insufficiente al Sars-Cov-2, ma paradossalmente da una reazione anomala, iperattiva ed esagerata all’infezione.

In pratica, il sistema immunitario di certi individui gravemente malati produce una quantità eccessiva di proteine di segnalazione, chiamate citochine, con attività pro-infiammatoria.

Tutto ciò conduce all’iperinfiammazione e alle cosiddette "tempeste citochiniche", con conseguente danno tissutale, sindrome da distress respiratorio acuto e insufficienza multiorgano 1.

I casi gravi di COVID-19 non sono semplicemente dovuti all’incapacità di eliminare l’infezione virale, ma piuttosto a una risposta infiammatoria sostenuta, disregolata e altamente distruttiva 2.

Anche le malattie autoimmuni sono in costante aumento nella popolazione dei Paesi industrializzati. In questi pazienti, il sistema immunitario iperattivo e disregolato va ad attaccare particolari organi o tessuti sani dell’organismo, danneggiandoli 3.

D’altronde, è stato anche suggerito che il SARS-CoV-2 possa indurre il corpo a generare autoanticorpi che attaccano i tessuti sani dell’organismo 4.

Dunque, su queste basi, il sistema immunitario non andrebbe semplicemente potenziato, ma soprattutto "regolato" in chiave antinfiammatoria. In termini tecnici si parla di immunomodulazione.

Infiammazione e Invecchiamento

Come sappiamo, la COVID-19 ha avuto un impatto devastante soprattutto sugli anziani.

Rispetto a un gruppo di riferimento di età compresa tra 5 e 17 anni, il tasso di ospedalizzazione e morte per COVID-19 è circa 1.300 volte superiore negli individui di età compresa tra 65 e 74 anni e 8.700 volte superiore negli individui di età pari o superiore a 85 anni 5.

Anche considerando l’influenza di eventuali comorbidità (come malattie cardiovascolari, diabete, BPCO, patologie renali croniche, cancro ecc.), l’età cronologica rimane il più grande fattore di rischio per la mortalità da COVID-19 6.

Del resto, l’invecchiamento è associato ad alti tassi di morbilità e mortalità per varie infezioni e a significative riduzioni dell’efficacia della vaccinazione 7, 8, 9, 10, 11, 12.

Con l’avanzare dell’età, aumenta lo stato infiammatorio dell’organismo, che permane elevato indipendentemente dalle sfide immunitarie acute. Si è ipotizzato che questa infiammazione cronica persistente stia alla base di molte malattie croniche associate all’invecchiamento.

I fattori che alimentano lo stato infiammatorio sono diversi e includono:

Dieta e Sistema Immunitario

Una dieta ricca di sostanze nutritive aiuta a rafforzare il sistema immunitario, a spegnere l’infiammazione e a prevenire le infezioni.

Il vantaggio di una dieta sana è che essa è salutare a 360 gradi, nel senso che promuove e migliora la salute generale dell’organismo. In questo modo aiuta a prevenire e a controllare le principali malattie croniche osservate nell’invecchiamento (diabete, obesità, cancro, malattie infiammatorie croniche, sarcopenia, osteoporosi, malattie neurodegenerative e malattie autoimmuni, artrosi ecc.).

In generale, una dieta sana è una dieta sobria, priva di eccessi, e caratterizzata da un’elevata assunzione di frutta, verdura, cereali integrali, legumi, pesce, olio d’oliva come condimento, latticini poveri di grassi e antiossidanti.

La dieta mediterranea rappresenta in tal senso un eccellente modello a cui ispirarsi.

Per maggiori informazioni, ti invitiamo a consultare i nostri articoli:

Allo stesso tempo, una dieta sana dovrebbe limitare il consumo di carni lavorate, sale, cereali raffinati, alimenti trasformati con zuccheri aggiunti, dolci e salse iperlipidiche.

Purtroppo, le diete occidentali promuovono l’infiammazione attraverso diversi meccanismi, come:

Integratori Utili

Vitamine e Minerali

Gli integratori per aumentare le difese immunitarie a base di vitamine e minerali possono essere utili quando:

Al di fuori di questi contesti, è improbabile che la loro assunzione possa potenziare il sistema immunitario aldilà del normale stato di salute.

Vitamina C

Un livello adeguato di vitamina C nel corpo riduce l’infiammazione e influisce positivamente sull’integrità dell’endotelio, portando a una maggiore immunità alle infezioni.

Non a caso, la vitamina C è uno degli integratori più utilizzati per potenziare le difese immunitarie.

L’integrazione costante di vitamina C nella popolazione generale sembra utile per ridurre leggermente la durata del raffreddore, ma poco efficace in chiave preventiva. Risulterebbe invece estremamente protettiva contro il raffreddore e le infezioni respiratorie nei soggetti sottoposti a forte stress psicofisico (sportivi d’elite, militari, lavoratori in ambienti freddi ecc.) 14.

Per approfondire, consigliamo la lettura di:

Vitamina C Naturale o Sintetica?

Uno studio ha calcolato l’attività antiossidante totale delle mele con buccia, stimandola in circa 83 μmol equivalenti di vitamina C, il che significa che l’attività antiossidante di 100 g di mele è equivalente a quella di circa 1.500 mg di vitamina C isolata 15. Tuttavia, la quantità di vitamina C in 100 grammi di mele con buccia è solo di circa 10-15 mg.

Questo ci fa capire che:

Per questo motivo, il nostro integratore Vitamina C suprema® è arricchito con estratti di rosa canina, arancio, zenzero e sambuco nero. Con echinacea, vitamina D e tutte le vitamine del gruppo B.

Migliore Vitamina C Suprema

Vitamina C Suprema® | Multivitaminico per le Difese Immunitarie | Con 500 mg di Vitamina C naturale da Rosa canina e Vitamina C 100% europea
Sostiene le difese immunitarie | Con Echinacea, Sambuco, Zinco, Selenio, Vitamina D
Contro stanchezza e affaticamento | Con Vitamine del gruppo B, Magnesio, Potassio, Zenzero, Bioflavonoidi

Vitamina D3

Svariati studi hanno dimostrato che la carenza di vitamina D aumenta il rischio di sviluppare alcune infezioni batteriche e virali. Inoltre, questa vitamina sembra importante per tenere a bada l’infiammazione eccessiva 16, 17, 18, 19.

Complessivamente, studi randomizzati e controllati indicano che l’integrazione giornaliera con vitamina D può ridurre il rischio di infezioni del tratto respiratorio superiore, tra cui il raffreddore, l’influenza e la polmonite 20, 21, 22.

Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare i nostri articoli:

Zinco

Assunto entro le prime 24 ore dalla comparsa dei sintomi, lo zinco (almeno 75 mg/die distribuito in più dosi da 10-20mg) può accelerare il recupero e ridurre i sintomi del raffreddore comune 23, 24, 25.

Meno certa sembra l’efficacia dello zinco nel prevenire il raffreddore comune, almeno stando a una grande revisione scientifica 26.

Una revisione di sette studi ha dimostrato che 80-92 mg al giorno di zinco possono ridurre la durata del raffreddore comune fino al 33% 27.

Per approfondire, consigliamo la lettura di:

Omega-3 – EPA e DHA

Gli omega 3 EPA e DHA hanno un’azione antinfiammatoria. Possono quindi controllare i processi infiammatori evitando che cronicizzino causando danni all’organismo.

Più che da potenziatori del sistema immunitario, gli Omega-3 sembrerebbero agire da immunoregolatori, risultando preziosi nel trattamento delle malattie autoimmuni e nelle infiammazioni croniche.

Lattoferrina e Colostro

Il colostro – noto anche come primo latte – è un liquido secreto dalla ghiandola mammaria dal secondo trimestre di gravidanza fino al 4°-5° giorno dopo il parto.

È molto nutriente e contiene alti livelli di anticorpi, speciali proteine che combattono infezioni e batteri.

Il colostro contiene anche lattoferrina, una proteina coinvolta nella risposta immunitaria dell’organismo alle infezioni, comprese quelle causate da batteri e virus 28, 29, 30.

Sostanze Immunostimolanti

Diversi estratti vegetali hanno dimostrato il potenziale per migliorare le difese immunitarie, ad esempio stimolando la produzione e la funzione dei leucociti (globuli bianchi), aumentandone la proliferazione, la motilità cellulare, la chemiotassi e la fagocitosi.

Tra i potenziali immunostimolanti si segnalano echinacea, uncaria, rodiola, sambuco, zenzero, ginseng e aglio.

Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare i nostri articoli:

Latti Fermentati e Probiotici

Un microbiota intestinale sano può rinforzare il sistema immunitario e impedire ai patogeni dannosi di entrare nel corpo attraverso il tratto digestivo 31.

Diversi ceppi probiotici possono potenziare la funzione immunitaria, portando eventualmente a un ridotto rischio di infezioni, comprese quelle che causano il comune raffreddore 32, 33.

I probiotici possono anche contribuire a ridurre l’infiammazione sistemica 34.

Tra i probiotici più utilizzati per rinforzare e modulare le difese immunitarie ricordiamo il Lactobacillus casei, il Bifidobacterium bifidum, il Lactobacillus Paracasei e il Lactobacillus helveticus, Lactobacillus brevis, Saccharomyces boulardii, Lactobacillus rhamnosus 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42.

Per maggiori informazioni ti invitiamo a consultare i nostri articoli:

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie?
Scopri Vitamina C Suprema ®
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come