NMF e Barriera Cutanea | Funzioni, Composizione, Cosmetici 21 Giu 2020 | In X115


Cos’è

La pelle umana è ricoperta da un sottile mantello protettivo, chiamato film idrolipidico cutaneo.

Si tratta di un’emulsione di acqua in olio, composta da:

La fase acquosa del film idrolipidico è chiamata NMF (Natural Moisturizing Factor o Fattore Naturale di Idratazione).

L’NMF contiene una miscela di sostanze idrosolubili e igroscopiche in grado di legare e trattenere l’acqua, inclusa l’umidità ambientale a contatto con la pelle.

L’NMF è costituito da acqua, sali minerali, amminoacidi, enzimi, altre sostanze azotate presenti nel sudore, come urea e ammoniaca, zuccheri e acidi organici (acido lattico, acido citrico, ecc.)

Funzioni

Funzioni del Film Idrolipidico

Il film idrolipidico ricopre lo strato più esterno dell’epidermide, chiamato strato corneo.

La sua presenza, unitamente alla particolare struttura delle cellule e dei lipidi dello strato corneo, crea una vera e propria barriera difensiva.

Tale barriera regola la perdita di acqua cutanea e impedisce o attenua il danno degli agenti ambientali (batteri, radiazioni solari, unto ecc.).

Tra i molti compiti "di barriera" dello strato corneo e del film idrolipidico che lo ricopre ricordiamo:

Funzioni della Barriera Cutanea 1

La seguente tabella illustra i principali componenti epidermici che concorrono alle varie funzioni della barriera cutanea.

FUNZIONE BARRIERAATTORI PRINCIPALI
BARRIERA ALLA PERDITA DI ACQUAFormazione di lipidi dello strato corneo in rapporto specifico dai lipidi precursori
Produzione di corpi lamellari che imballano i lipidi precursori e alcuni peptidi antimicrobici
Formazione di fattore idratante naturale (NMF) da filaggrina (convertita da profillagrina)
Struttura "cemento" e "malta": le cellule dello stratto corneo sono appiattite, strettamente addossate le une alle altre e cementate da una “malta” fatta di grassi
Mantenimento del gradiente dell’acqua, del gradiente del calcio e mantello acido (pH acido)
Risposta delle citochine proinfiammatorie primarie a compromissione della barriera di permeabilità
BARRIERA ANTIMICROBICAIl mantenimento di un pH cutaneo acido riduce la colonizzazione cutanea da parte di batteri patogeni e lieviti
Attività antibatterica dei lipidi dello strato corneo (ad es. acidi grassi liberi, sfingosina, altri)
Peptidi antimicrobici primari codificati geneticamente (defensine, catelicidine, dermcidine) sintetizzati nello strato corneo, presenti nel sebo e nel sudore (derivati dalla dermicidina)
Agenti multipli con attività antimicrobica come funzione alternativa (alcune chemochine, alcuni neuropeptidi, altri)
BARRIERA ANTIOSSIDANTERete di sistemi antiossidanti enzimatici e non enzimatici per contrastare lo stress ossidativo
Antiossidanti presenti nell’epidermide (strato corneo, lipidi superficiali della pelle) e nel derma
Gli antiossidanti non enzimatici idrofili includono acido ascorbico (vitamina C) e acido urico
Il principale antiossidante non enzimatico liposolubile è l’alfa-tocoferolo (vitamina E)
I co-antiossidanti (acido ascorbico, [coenzima Q10) consentono la rigenerazione del tocoferolo
Gradienti nello strato corneo per acido ascorbico e tocoferolo (la concentrazione inferiore si registra vicino alla superficie)
Enzimi antiossidanti intercettivi (catalasi, superossido dismutasi, glutatione perossidasi)
Enzimi riparatori antiossidanti (ad es. metionina solfossido reduttasi)
Alta concentrazione di alfa-tocoferolo a livello del viso per maggiore densità di ghiandole sebacee (il sebo funge da veicolo di consegna degli antiossidanti)
BARRIERA IMMUNITARIACellule dendritiche coinvolte nella sorveglianza immunitaria e nel riconoscimento dell’antigene (p. es. cellule dendritiche plasmacitoidi, cellule dendritiche mieloidi, cellule di Langerhans)
Recettori Toll-simili coinvolti nel riconoscimento di agenti patogeni microbici e altri agonisti
Peptidi antimicrobici e alcuni dei loro prodotti di conversione enzimatica (ad es. LL-37)
Percorsi innati e acquisiti di risposta immunitaria ed equilibrio con il sistema di cellule T regolatorie
BARRIERA FOTOPROTETTIVABarriera epidermica alla melanina (grado di protezione correlato al tipo di pelle di Fitzpatrick)
Proteine di barriera dello strato corneo
Antiossidanti all’interno dello strato corneo (protezione contro lo stress foto-ossidativo)
Proprietà ottiche riflettenti dello strato corneo (lo spessore dello strato corneo è più importante dello spessore epidermico per la protezione dalla radiazione ultravioletta / solare)

Funzioni dei Lipidi Cutanei

Essendo i componenti principali del film idrolipidico (95%), i lipidi cutanei sono i principali responsabili dell’effetto barriera dello strato corneo.

I lipidi cutanei sono essenziali soprattutto per trattenere la giusta quantità d’acqua nella cute e per regolare la TEWL (Trans Epidermal Water Loss o perdita di acqua trans-epidermica).

Funzioni dell’NMF

L’NMF offre un prezioso contributo nel mantenere il contenuto d’acqua dello strato corneo.

Funge da umettante naturale, per cui è in grado legare e trattenere l’acqua dell’epidermide e persino l’umidità ambientale.

Le proprietà umettanti dell’NMF sono essenziali anche per l’attività delle proteasi che regolano la desquamazione dei corneociti (le cellule dello strato corneo) e la ritenzione dell’umidità cutanea e ambientale.

Siero Viso

X115® ACE | Pure Vitamins Antiage Complex |
3 Formule Mono-Concentrate a Utilizzo Ciclico | Altamente Biodisponibili | In flaconcini monodose bifasici | Le Vitamine A | C | E | nello Stato più Puro ed Efficace | Per un Trattamento di Bellezza ai Massimi Livelli

Composizione

Il fattore naturale di idratazione è costituito da una miscela di piccoli composti igroscopici presenti nei corneociti.

I componenti del NMF comprendono 1, 2:

Va notato che la composizione dell’NMF varia nelle differenti zone corporee.

Ruolo della Fillagrina

Gli aminoacidi liberi comprendono circa il 40% dell’NMF e possono derivare da più fonti, tra cui sudore, degradazione delle proteine strutturali dello strato corneo (come desmosomi ed emidesmosomi), degradazione della filaggrina e citrullina originata dai follicoli piliferi.

La filaggrina è una proteina sintetizzata nell’epidermide, che viene successivamente idrolizzata per generare una complessa miscela di aminoacidi liberi igroscopici, derivati di aminoacidi e sali che costituiscono una parte predominante del fattore naturale di idratazione (NMF).

Alterazioni dell’NMF

L’NMF contribuisce a mantenere un livello ottimale di idratazione dell’epidermide.

Un livello adeguato di idratazione è indispensabile per l’integrità strutturale e funzionale dello strato corneo, poiché molti degli enzimi che catalizzano le funzioni vitali dell’epidermide sono idrolitici e non si verificano in modo efficiente se l’acqua è presente al di sotto di una concentrazione di soglia.

L’acqua influenza naturalmente anche proprietà fisiche, come flessibilità e flessibilità, resistenza alle forze di taglio, desquamazione individuale dei corneociti, pH della pelle e formazione di cornificati inviluppo cellulare

Lo strato corneo dell’epidermide contiene mediamente circa il 20-25% del proprio peso in acqua, fondamentale per mantenere la sua corretta morbidezza, flessibilità ed elasticità.

Quando il livello di idratazione dello strato corneo scende al di sotto del 20%, la superficie cutanea diventa secca e ruvida, la sua elasticità si riduce in maniera evidente e si osserva un processo di secchezza, desquamazione e fessurazione.

Alterazioni dell’NMF

Fattori esogeni – come una detergenza eccessiva, specie se abbinata all’uso di detergenti troppo aggressivi, abuso di cosmetici esfolianti, esposizione a sostanze irritanti, esposizioni professionali, cambiamenti climatici, bassa umidità ambientale; alcuni farmaci topici o cosmeceutici – provocano danni ai vari componenti della barriera cutanea, incluso l’NMF.

Se questi insulti superano le capacità rigenerative dell’epidermide, insorgono le classiche manifestazioni della pelle secca e irritata.


Crema Antirughe Uomo

X115® Crema Antirughe Idratante Man-Woman | Ideale per Prime Rughe, Pelle Grassa, Pelle Maschile | Formula a Rapido Assorbimento | Idratante con Allantoina, Pantenolo, Acido Ialuronico Idrolizzato, Squalano | Liftante con GABA e Acetyl hexapeptide-8 | Made in Italy

Ripristino dell’NMF

Nella maggior parte dei casi, i prodotti per i quali si è osservata e descritta un’efficacia clinica contro la pelle secca e i disturbi associati, sono quelli caratterizzati da un’attività diretta nei confronti dello strato corneo (lo strato più superficiale della pelle) e del film idrolipidico cutaneo.

I cosmetici idratanti agiscono localmente apportando ingredienti:

Alcuni complessi cosmetici mirano a ottenere una composizione analoga all’NMF (in realtà estremamente complessa e difficile da stabilire).

Queste miscele, dette NMF ricostruiti, contengono attivi come piroglutamato sodico, lattato sodico, urea, idrolizzati proteici (collagenici o cheratinici), miscele di aminoacidi ricostruite, collagene nativo solubile, e saccaridi.

In realtà queste sostanze, da sole, non possono in nessun caso favorire un processo di idratazione efficace.

Come visto, la corretta idratazione della pelle è legata all’integrità della barriera cutanea nel suo compelsso. Pertanto è importante affidarsi a una formulazione cosmetica "completa" e "multi-azione"umettante-emolliente.

L’idratazione che si può ottenere con sieri ed emulsioni contenenti il solo NMF, per quanto ad alte concentrazioni, è aleatoria e di breve durata.

Crema Viso Antirughe

X115® Crema Antirughe Woman | Multi-Azione | Ideale per Pelli Secche – Mature – Formula “SOS” Multi-Azione | Senza Profumo | Idratante con Allantoina, Pantenolo, Acido Ialuronico Idrolizzato | Emolliente con Burro di Karitè e Oli di Argan, Avocado, Acai | Liftante con GABA e Acetyl hexapeptide-8 | Made in Italy

Il Gesto d'Amore
Più Prezioso
Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è un trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come