Funzioni Vitamina C | A Cosa Serve? Proprietà, Benefici 08 Lug 2020 | In X115

Un Nutriente Essenziale

La vitamina C (acido L-ascorbico) è un nutriente essenziale per la salute dell’organismo.

Quasi tutti gli animali sono in grado di autoprodurre la vitamina C di cui hanno bisogno.

Al contrario, gli esseri umani non possiedono questa capacità; pertanto, devono assumere regolarmente una dose adeguata di vitamina C attraverso la dieta.

Inoltre, poiché non viene trattenuta né accumulata nel corpo e l’eccesso viene immediatamente eliminato con l’urina, l’organismo ha bisogno di quantità relativamente elevate di vitamina C 1.

Per approfondire, leggi:

Funzioni

La vitamina C (o acido ascorbico) è una vitamina idrosolubile che svolge un’ampia serie di importanti funzioni:

Infine, la vitamina C presente negli alimenti aumenta la biodisponibilità del ferro alimentare, migliorandone l’assorbimento intestinale.

Come Agisce

La vitamina C è un potente agente riducente; come tale, è in grado di cedere elettroni a molecole accettrici. Grazie a tale proprietà, le sue due principali funzioni sono l’azione antiossidante e quella di cofattore enzimatico.

Carenza di Vitamina C

Funzione Antiossidante

La vitamina C è una preziosa vitamina antiossidante.

In particolare, costituisce il principale sistema antiossidante idrosolubile, non enzimatico, a livello del plasma e dei tessuti.

Come accennato, l’acido ascorbico ha la capacità di cedere elettroni a delle molecole accettrici. I radicali liberi sono particolarmente avidi di elettroni, che tendono a sottrarre ad altre molecole innescando reazioni a catena che possono danneggiare i tessuti.

La cessione di un elettrone a un radicale libero ne stabilizza quindi la struttura chimica, neutralizzandone o riducendone l’azione pro-ossidante.

In questo modo, la vitamina C protegge le molecole biologiche dai danni delle specie reattive dell’ossigeno (ROS). Questi radicali liberi si generano durante il normale metabolismo e possono aumentare in seguito all’esposizione al fumo di sigaretta, all’attività fisica intensa, a tossine e inquinanti, o a determinate terapie mediche (chemioterapia e altri farmaci).

La Vitamina C partecipa anche alla rigenerazione di alcuni importanti antiossidanti; ad esempio, è noto il suo intervento nel rigenerare la vitamina E dalla sua forma ossidata. Similmente rigenera anche la tetraidrobiopterina ossidata, riducendo la BH3 in BH4.

La vitamina C protegge molecole indispensabili nel corpo, come proteine, lipidi (grassi), carboidrati e acidi nucleici (DNA e RNA), dai danni causati dai radicali liberi e dalle specie reattive dell’ossigeno (ROS).

Benefici per la Salute

Si è ipotizzato che la vitamina C, limitando gli effetti dannosi dei radicali liberi con la sua azione antiossidante, possa aiutare a prevenire o ritardare lo sviluppo di alcuni tumori, malattie cardiovascolari e altre patologie in cui lo stress ossidativo svolge un ruolo causale.

In effetti, aumentare l’assunzione di vitamina C attraverso la dieta o gli integratori può avere dei vantaggi importanti per la salute.

Questa associazione emerge in maniera abbastanza chiara da numerosi studi, anche se nella maggior parte dei casi non è possibile stabilire un legame "causa-effetto" e spesso vi sono dati discordanti.

Ad esempio, non possiamo sapere se il maggiore apporto di vitamina C sia di per sé benefico o se tali benefici dipendano da una dieta e da uno stile di vita più sani (di cui l’apporto di vitamina C è un semplice indicatore).

Alcuni studi significativi

Un’analisi di 9 studi su un totale di 293.172 partecipanti ha rilevato che dopo 10 anni, le persone che assumevano almeno 700 mg di vitamina C al giorno avevano un rischio inferiore del 25% di malattie cardiache rispetto a coloro che non assumevano un integratore di vitamina C 5.

Un’altra analisi di 15 studi ha scoperto che il consumo di vitamina C dagli alimenti, ma non dagli integratori, era collegato a un minor rischio di malattie cardiache. Tuttavia, gli scienziati non erano sicuri se le persone che consumavano cibi ricchi di vitamina C seguissero anche uno stile di vita più sano rispetto alle persone che assumevano un integratore. Pertanto, non è chiaro se tali differenze siano dovute alla vitamina C o ad altri aspetti della dieta 6.

Una revisione Cochrane del 2012 non ha rilevato alcun effetto positivo dell’integrazione di vitamina C (o di altri antiossidanti) sulla mortalità complessiva 7.

Concentrazioni di vitamina C più alte nel plasma sono state associate a minori rischi di mortalità specifica per cancro e per tutte le cause in 16.008 adulti del National Health and Nutrition Examination Survey (NHANES) III (1994-1998) 8.

Similmente, una carenza di vitamina C è stata collegata a un aumento della mortalità per tutte le cause, come malattie cardiovascolari e malattie cardiache ischemiche (e cancro solo negli uomini) 9.

Cofattore Enzimatico

L’azione riducente della Vitamina C è importante anche per il suo ruolo di cofattore enzimatico.

Mantenendo i metalli legati agli enzimi nelle loro forme ridotte, la vitamina C assiste gli enzimi ossidasi (sia monossigenasi, che diossigenasi) facilitando determinate reazioni biologiche che avvengono nell’organismo:

I sintomi della carenza di vitamina C, come la scarsa cicatrizzazione delle ferite e la letargia, derivano probabilmente dalla compromissione di queste reazioni enzimatiche.

Salute dei Sistema Immunitario

La vitamina C è notoriamente coinvolta nella salute del sistema immunitario.

Negli studi in vitro, la vitamina C ha dimostrato di agire su diversi componenti del sistema immunitario. Ad esempio, ha stimolato sia la produzione che la funzione dei leucociti (globuli bianchi), in particolare neutrofili, linfociti e fagociti .

Questi globuli bianchi accumulano alte concentrazioni di vitamina C al loro interno, per sfruttarla come difesa antiossidante.

Infatti, in risposta ai microrganismi invasori alcuni leucociti rilasciano tossine come i radicali superossido, l’acido ipocloroso e il perossinitrito che uccidono i patogeni ma possono danneggiare i leucociti stessi.

La vitamina C, attraverso le sue funzioni antiossidanti, ha dimostrato di proteggere i leucociti da questo danno ossidativo autoinflitto.

La vitamina C ha anche dimostrato di aumentare la produzione di interferone, che risulta attivo contro i virus.

In uno studio su 14 giovani, l’assunzione di kiwi ricchi di vitamina C (2 kiwi al giorno, per un apporto di circa 260 mg/giorno di vitamina C, per quattro settimane) ha aumentato la concentrazione plasmatica di neutrofili e vitamina C, migliorando anche la chemiotassi dei neutrofili 12.

Benefici per la Salute

Secondo un’autorevole revisione, l’integrazione preventiva e costante con vitamina C (da 250 a 2.000mg/die) non ha ridotto l’incidenza di raffreddore nella popolazione generale (23 studi); tuttavia, nei partecipanti sottoposti a forte stress fisico (ad es. corridori di maratona, sciatori o soldati in condizioni subartiche), l’integrazione di vitamina C ha dimezzato il rischio di raffreddore (5 prove) 13.

Un effetto positivo per la popolazione generale è stato invece osservato nella durata del raffreddore, con una riduzione del 14% nei bambini e dell’8% negli adulti.

Uno studio su oltre 1.500 donne ha associato un’elevata assunzione di vitamina C a una ridotta incidenza di infezioni del tratto respiratorio superiore 14.

In oltre 19.000 uomini, livelli elevati di vitamina C nel sangue erano correlati a una ridotta incidenza di diverse condizioni respiratorie, tra cui malattie respiratorie croniche, polmonite e cancro ai polmoni 15.

Una meta-analisi del 2019 che includeva 3.135 bambini ha scoperto che la vitamina C non ha prevenuto le infezioni del tratto respiratorio superiore ma ne ha ridotto la durata 16.

Secondo una importante meta-analisi, l’integrazione preventiva può ridurre l’incidenza della polmonite dell’80%. Quando si tratta di trattamento, la vitamina C può ridurre la durata, la gravità e la mortalità della polmonite. Ciò detto, gli Autori hanno sottolineato la scarsa qualità della maggior parte degli studi inclusi nella meta-analisi 17.

Per approfondire, leggi:

Vitamina C e Collagene

Il collagene è un componente essenziale del tessuto connettivo di tutto il corpo, tra cui pelle, ossa, cartilagini, tendini, legamenti e vasi sanguigni 3.

La vitamina C interviene come cofattore nelle fasi finali della sintesi di collagene, agendo come donatore di elettroni nell’idrossilazione degli amminoacidi prolina e lisina presenti nella molecola di procollagene 18.

Poiché gli enzimi idrossilasi che regolano queste reazioni richiedono l’acido ascorbico come cofattore, una carenza a lungo termine di vitamina C provoca un’alterata sintesi di collagene.

L’assunzione insufficiente di vitamina C provoca quindi lo scorbuto, caratterizzato da affaticamento o pigrizia, debolezza diffusa del tessuto connettivo e ridotta integrità della parete dei vasi sanguigni 19.

Vantaggi per la Salute delle ossa

La vitamina C è essenziale per il normale sviluppo osseo 20.

Nell’uomo esiste una relazione positiva tra i livelli di vitamina C e la salute delle ossa, indicata dalla densità minerale ossea, dalla probabilità di frattura e dai marker di turnover osseo 21.

Ad esempio, assunzioni di vitamina C più elevate sono state associate a un minor rischio di osteoporosi negli adulti coreani di età superiore ai 50 anni con bassi livelli di attività fisica 22.

Gli animali con carenza di vitamina C mostrano una salute ossea compromessa e una ridotta formazione ossea. La supplementazione di vitamina C è stata in grado di prevenire la perdita ossea in diversi modelli animali 21.

L’uso quotidiano di integratori di vitamina C, insieme alla terapia sostitutiva con estrogeni e integratori di calcio, può aiutare ad aumentare la massa ossea nelle donne in postmenopausa 23, 24.

Vantaggi per la Salute della pelle

La vitamina C contribuisce al mantenimento di una pelle sana 25.

Applicata direttamete sulla pelle, la vitamina C topica è altamente efficace come terapia di ringiovanimento, inducendo una significativa sintesi di collagene con effetti collaterali minimi 26.

La vitamina C topica può quindi correggere parzialmente i cambiamenti strutturali associati al processo di invecchiamento 27. Rappresenta inoltre un’efficace trattamento a breve termine per il melasma e l’iperpigmentazione post-infiammatoria 28.

Per approfondire leggi il nostro articolo sui benefici della Vitamina C per la pelle »

Salute del Cervello

La vitamina C svolge un ruolo in molte importanti funzioni del cervello, tra cui la protezione dalle specie reattive dell’ossigeno, la neuromodulazione e lo sviluppo di nuovi vasi sanguigni (angiogenesi) 29.

La vitamina C modula anche i sistemi neurotrasmettitoriali del cervello (colinergici, catecolaminergici e glutamatergici) 30. Inoltre, aiuta lo sviluppo generale dei neuroni attraverso la maturazione, la differenziazione e la formazione di mielina 31.

Durante gli stati cronici di carenza, il cervello trattiene la vitamina C a spese di altri tessuti e può conservarne dosi 100 volte superiori rispetto ad altri organi, come fegato e reni 32, 33.

La vitamina C partecipa alla maturazione neuronale e alla formazione di mielina (lo strato elettricamente isolante attorno ai nervi) ed è anche coinvolta nella trasmissione di segnali attraverso i neurotrasmettitori 34.

Benefici per la Salute

Gli studi osservazionali hanno riportato concentrazioni plasmatiche di vitamina C più basse nei pazienti con morbo di Alzheimer rispetto a soggetti cognitivamente sani 35.

Inoltre, nei soggetti anziani con una più alta concentrazione plasmatica di vitamina C è stata riportata una migliore funzione cognitiva o un minor rischio di compromissione cognitiva 36.

Il Gesto d'Amore
Più Prezioso
Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è un trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come