Rughe di Espressione | Cause, Tipi | Soluzioni Efficaci 26 Mar 2021 | In X115

Cosa Sono

Le rughe di espressione sono linee più o meno profonde che si formano sulla pelle del viso a causa di ripetuti movimenti espressivi, come sorridere e aggrottare la fronte.

Per questo motivo, le rughe d’espressione sono conosciute anche come rughe mimiche.

Altre volte si parla di rughe dinamiche, sottolineando così come le linee di espressione tendano ad attenuarsi o a scomparire quando il viso torna in posizione di riposo. 

In merito a quest’ultimo punto, possiamo classificare le rughe d’espressione in due gruppi principali:

Le rughe d’espressione sono le prime rughe a comparire, spesso sotto i 30 anni. Sebbene siano progressivamente più evidenti con l’invecchiamento, le rughe d’espressione sono presenti già in giovane età e donano al volto la sua naturale espressività.

Quali Sono

Solitamente, le rughe d’espressione si manifestano su fronte, sopracciglia, aree naso-labiali e zona perioculare (contorno occhi).

Esempi di rughe d’espressione includono:

Tipi di Rughe

Cause

Le rughe d’espressione aiutano a mettere in risalto le caratteristiche facciali dell’individuo e donano caratteristiche uniche.

Senza linee d’espressione, il viso sarebbe privo di personalità ed espressività. Infatti, è stato dimostrato che le emozioni mostrate sui volti degli anziani hanno una chiarezza inferiore, rendendo difficile il loro riconoscimento da parte degli osservatori 1, 2.

In genere, le linee d’espressione sono le prime rughe a comparire, già intorno ai 20-25 anni.

Queste linee, inizialmente sottili, sono causate dai movimenti dei sottostanti muscoli durante la mimica facciale e si aggravano con gli anni per l’invecchiamento dei tessuti.

Inizialmente, le rughe d’espressione fanno la loro comparsa come rughe dinamiche e diventano statiche col passare degli anni.

Nei giovani (bambini inclusi), al cessare dell’espressività, la pelle torna rapidamente allo stato originario perché la sua struttura è funzionale a questo risultato.

Sfortunatamente, più spesso i muscoli si contraggono in un modo specifico, più è probabile che le linee dinamiche si trasformino in rughe statiche 3.

Con l’avanzare dell’età, una volta cessata la contrazione originaria, la pelle tende a mantenere lo stato di deformazione più a lungo, fino a rendere le rughe permanenti 4.

Questo fenomeno è dovuto ai vari fattori responsabili dell’invecchiamento cutaneo, come:

Anche la genetica (ad es. inserzioni e profondità muscolari, elasticità della pelle, forma del viso ecc.) gioca un ruolo importante nella comparsa delle rughe d’espressione, tanto che spesso è possibile osservare somiglianze tra genitore e figlio anche sotto questo aspetto.

Uno studio, ad esempio, ha trovato sorprendenti somiglianze nei modelli di rughe del viso di madri con facce rilassate e figlie con facce arrabbiate o sorridenti 5.

Trattamento

Un tempo, alle donne che volevano prolungare la propria giovinezza, si consigliava di evitare di sorridere o di manifestare preoccupazione.

Fortunatamente, oggi è possibile adottare soluzioni più semplici ed efficaci per prevenire e trattare le rughe d’espressione.

Per quanto riguarda lo stile di vita, rimandiamo ai nostri articoli di approfondimento "dieta antirughe", "abbronzarsi in sicurezza" e "invecchiamento precoce, come vivere più a lungo".

Cosmetici

Tra i 20 e i 30-35 anni, è consigliabile iniziare a curare la pelle del viso con una buona base idratante. Successivamente è possibile inserire nella propria beauty routine formule antirughe più ricche.

L’argomento è estremamente vasto, per cui di seguito ci limiteremo a riportare brevemente gli attivi cosmetici più conosciuti e popolari.

Creme Idratanti

Gli idratanti si possono distinguere in due categorie:

Le creme idratanti contengono generalmente un mix dei due ingredienti: nelle creme per pelli mature prevalgono gli agenti emollienti, mentre in quelle per pelli giovani si preferiscono texture meno ricche.

Per maggiori informazioni, ti consigliamo la lettura di:

Crema Viso Antirughe
X115® Crema Antirughe Woman | Multi-Azione | Ideale per Pelli Secche – Mature – Formula “SOS” Multi-Azione | Senza Profumo | Idratante con Allantoina, Pantenolo, Acido Ialuronico Idrolizzato | Emolliente con Burro di Karité e Oli di Argan, Avocado, Acai | Liftante con GABA e Acetyl hexapeptide-8 | Made in Italy

Attivi Antirughe

Peptidi Miorilassanti (es. GABA, Argireline, Acetyl hexapeptide-1, Acetyl hexapeptide-3): ricalcano il meccanismo d’azione della tossina botulinica, paralizzando temporaneamente la muscolatura ipercontratta in modo da distendere le rughe d’espressione.

Peptidi Biostimolanti (es. Palmitoyl pentapeptide-4, Palmitoyl Tripeptide-1, Palmitoyl Tripeptide-3/5, Palmitoyl Tripeptide-38, Acetyl Tetrapeptide-9): agiscono sui fibroblasti, stimolando la sintesi di collagene, acido ialuronico e altri componenti che conferiscono tono e compattezza alla pelle.

Estratti vegetali Biostimolanti (es. frazione insaponificabile di avocado, Centella, Ginkgo, Gel di Aloe Vera, Isoflavoni di Soia, Luppolo, Boswellia, Rosa Canina): similmente ai peptidi stimolanti di sintesi, hanno dimostrato di poter stimolare l’attività dei fibroblasti cutanei.

Retinoidi (retinolo e derivati): stimolano il rinnovamento cutaneo, hanno un’azione antimacchia e inducono la sintesi di collagene. Ad esempio, l’applicazione di retinolo allo 0,1%, per 56 settimane, su 48 soggetti di età tra i 41 e i 60 anni, ha prodotto (già dopo 24 settimane di trattamento) risultati visibili, tra cui la diminuzione delle zampe di gallina 6.

Per maggiori informazioni, consigliamo la lettura di:

Sostanza Mascheranti o Soft-Focus (es. nitruro di boro, allumina, alcune silici e dei derivati siliconici, come il polymethylsilsesquioxane o il polysilicone-1): questi principi attivi aiutano a nascondere le rughe d’espressione con un effetto mascherante di tipo ottico, senza un reale effetto curativo.

Antiossidanti (es. vitamine C ed E, Coenzima Q10, Astaxantina, Acido lipoico, Acido Ferulico, Niacinamide): agiscono a vari livelli per proteggere la bellezza della pelle.

Ad esempio, mentre la vitamina E ha prevalentemente un’azione antiossidante ed emolliente (specie sottoforma di tocoferolo acetato), la vitamina C è attiva nella promozione della sintesi di collagene e nella prevenzione della sua degradazione; inoltre esibisce attività anti-infiammatoria, schiarente sulle iperpigmentazioni e fotoprotettiva nei confronti di UVB e UVA.

Per maggiori informazioni, consigliamo la lettura di:

Siero Viso
X115® ACE | Pure Vitamins Antiage Complex | 3 Formule Mono-Concentrate a Utilizzo Ciclico | Altamente Biodisponibili | In flaconcini monodose bifasici | Le Vitamine A | C | E | nello Stato più Puro ed Efficace | Per un Trattamento di Bellezza ai Massimi Livelli

Integratori Antirughe

Gli integratori antirughe sono prodotti da assumere per bocca, per "nutrire e proteggere" la pelle dall’interno.

Si basano sull’apporto di:

L’assunzione di un integratore a base di collagene idrolizzato sembra essere una strategia efficace per aumentare le concentrazioni di questa proteina nella pelle 7, 8.

Tutto ciò si traduce in miglioramenti apprezzabili della tonicità, dell’idratazione e dell’elasticità cutanee, come dimostrato da numerosi studi 9, 10, 11, 12.

Ad esempio, uno studio ha scoperto che le donne che hanno bevuto un integratore di collagene (5g per dose) per 12 settimane hanno manifestato un aumento dell’idratazione della pelle e una riduzione significativa della profondità delle rughe rispetto a un gruppo di controllo 13.

Un Consiglio per la Tua Bellezza

Il nostro integratore X115®+Plus2 contiene 5 grammi di collagene idrolizzato di pesce, potenziato da 100 mg di acido ialuronico.

X115®+Plus2 contiene anche un ricco pool di antiossidanti polifenolici (da cacao, olivo e melograno), vitamina C, biotina, astaxantina, resveratrolo, acido lipoico ed estratti di centella asiatica ed echinacea.

Integratore Collagene Antirughe
X115®+PLUS – Integratore Antirughe| Doppia Formula Day & Night | Con Collagene (5g), Acido Ialuronico, Astaxantina, Coenzima Q10, Acido Lipoico, Resveratrolo, ed Estratti Vegetali Biostimolanti e Antiossidanti (Melograno, Cacao, Olivo, Centella, Echinacea).

Per maggiori informazioni, consigliamo la lettura di:

Medicina Estetica

La medicina estetica è indicata quando le rughe di espressione sono troppo profonde per essere trattate con successo mediante cosmetici e integratori.

Botulino

Poiché la contrazione dei muscoli mimici facciali gioca un ruolo importante nell’insorgenza delle rughe d’espressione, l’iniezione locale di botulino aiuta a migliorarne drasticamente l’aspetto.

Il botulino (tossina botulinica A) viene iniettato nell’area mirata e agisce bloccando i segnali dalle cellule nervose ai muscoli; in sostanza, paralizza temporaneamente i muscoli in cui viene iniettato.

In questo modo, il botulino può persino rallentare il processo di trasformazione delle rughe dinamiche in rughe statiche.

Il costo del trattamento può variare dai 400 ai 600 euro.

L’effetto di rilassamento dei muscoli interessati e la conseguente attenuazione delle rughe non sono immediati, ma iniziano dopo circa 3-4 giorni e durano 3-6 mesi (sebbene ci sia un rapporto di durata fino a 12 mesi) 14. Trascorso tale periodo si può tranquillamente ripetere il trattamento.

Gli effetti collaterali più comuni includono dolore, gonfiore, eritema ed ecchimosi, e più raramente infezioni respiratorie, mal di testa, rinofaringite, sinusite, sintomi simil-influenzali, nausea e ipoestesia (diminuzione della normale sensibilità ad alcuni stimoli esterni, come quelli tattili) 15.

Esagerare con il botulino può anche paralizzare l’espressività del volto, conferendo un aspetto innaturale. L’uso di microdosi (vedi mesobotox) può superare questo effetto.

Per maggiori informazioni, consigliamo la lettura di:

Filler

I filler dermici possono essere utilizzati con successo per correggere le rughe d’espressione statiche e profonde.

Come il Botox, i filler (riempitivi) vengono iniettati nella pelle usando un ago, o talvolta una cannula, a seconda dell’area trattata.

In commercio esistono varie tipologie di riempitivi, ma nella maggior parte dei casi i medici preferiscono utilizzare l’acido ialuronico, di cui esistono prodotti con "densità" e "durata" differenti.

Ad esempio, per riempire solchi nasolabiali profondi si utilizza generalmente una forma di acido ialuronico a elevata densità (altamente reticolato); in alternativa, è possibile usare filler a base di idrossiapatite di calcio.

La durata dell’effetto varia normalmente dai 6 agli 8 mesi (almeno il doppio per l’idrossiapatite), dopodiché si rende necessario un richiamo.

In alternativa all’acido ialuronico o per completarne l’azione, può essere iniettata anche una piccola quantità di grasso autologo (cioè prelevato dal paziente, ad es. dai glutei, centrifugato e iniettato nel solco da trattare). In questo caso si parla di lipofilling.

Il costo medio di un filler viso si aggira intorno ai 250-350 euro, ma l’associazione al botulino può far lievitare i costi fino a 600-800 euro. Il lipofilling è nettamente più costoso.

Per maggiori informazioni, ti consigliamo la lettura di:

Filler o Botulino

In alternativa al botulino e ai filler dermici, è possibile ricorrere ad altre procedure di medicina estetica.

Tuttavia, in generale, l’uso congiunto di filler e botulino garantisce risultati migliori e soprattutto immediati.

Al contrario, le procedure di seguito illustrate necessitano di tempi più lunghi e sedute multiple per offrire un effetto apprezzabile.

Radiofrequenza

Sfrutta particolari manipoli che generano onde elettromagnetiche, le quali riscaldano lo strato profondo della pelle (il derma).

Questo calore provoca l’immediata retrazione delle fibre di collagene; inoltre, stimola l’attività dei fibroblasti con aumento della sintesi di collagene, elastina e acido ialuronico.

Del tutto indolore, una seduta di radiofrequenza dura da 20 a 40 minuti e può costare 150-200 euro.

Laser

Il principio di funzionamento del laser si basa sulla generazione di un fascio luminoso ad alta energia, che raggiunge gli strati cutanei profondi determinando un danno termico.

Anche in questo caso, il calore innesca una risposta biologica che porta a una contrazione del collagene e a un aumento della sua sintesi.

Gli effetti collaterali dipendono dal tipo di laser utilizzato; attualmente, sono disponibili soluzioni a elevata tollerabilità (ma anche meno efficaci rispetto ai laser ablativi).

In ogni caso, i risultati non sono istantanei e servono 3 o 5 sedute, a distanza di 3-4 settimane, per ottenere risultati apprezzabili.

I costi variano mediamente da 400 a 600 euro a seduta.

Per maggiori informazioni, ti consigliamo la lettura di:

Peeling chimici

Si basano sull’applicazione cutanea di sostanze chimiche, le quali scindono i legami che tengono unite le cellule superficiali dell’epidermide provocandone l’esfoliazione.

Asportando gli strati superficiali cutanei, il peeling chimico favorisce il rinnovamento epidermico e stimola la sintesi di collagene a livello più profondo.

I risultati possono essere apprezzabili in caso di rughe d’espressione sottili, cicatrici da acne superficiali, piccole macchie epidermiche e pelle a grana ruvida.

Anche in questo caso occorrono sedute multiple, con trattamenti di mantenimento mensili o trimestrali.

Peeling troppo profondi sono associati a rischi significativi di cicatrici e alterazioni cromatiche della pelle.

Il costo contenuto (indicativamente 150 euro a seduta) è probabilmente il vantaggio più significativo di questa metodica.

Per maggiori informazioni, ti consigliamo la lettura di:

Microdermoabrasione

La microdermoabrasione consiste nel "bombardare" la pelle con un flusso di piccoli cristalli solidi ad azione abrasiva.

In questo modo, si produce una leggera esfoliazione meccanica della pelle, stimolandone il rinnovamento.

Si tratta, fondamentalmente, di uno "scrub professionale" durante il quale la pelle viene "carteggiata" per stimolarne il rinnovamento.

Le indicazioni della microdermoabrasione includono pigmentazione epidermica benigna, grana ruvida della pelle, acne, linee d’espressione sottili e cicatrici da acne superficiali.

Per ottenere risultati significativi occorrono sedute multiple (ad esempio 6 sedute ogni 2 o 4 settimane), con trattamenti di mantenimento mensili o trimestrali.

Il prezzo di una seduta di microdermoabrasione varia mediamente dai 150 ai 200 euro circa.

Ultrasuoni

Questa tecnica è basata sull’emissione di un fascio di onde sonore non udibili dall’orecchio umano.

L’energia degli ultrasuoni viene assorbita dai tessuti e provoca vibrazioni molecolari con conseguente generazione di calore e rapido aumento della temperatura locale.

Ancora una volta, questo aumento di temperatura induce la contrazione del collagene, con conseguente aumento del tono cutaneo.

Inoltre, nelle successive settimane il danno biologico al collagene stimola la produzione e il rinnovamento dello stesso, migliorando la texture e riducendo il rilassamento cutaneo. L’aumento del collagene si traduce in una pelle più compatta con meno rughe 16.

Indicativamente, il prezzo può oscillare dai 200 ai 300 euro. A seconda dei casi, possono essere richieste sedute multiple, in genere 3-5 sedute a cadenza settimanale.

Micro-Needling

Il microneedling è una procedura di ringiovanimento cutaneo minimamente invasiva, che prevede la pratica di piccoli fori con ago nella pelle.

Si ritiene che le microlesioni provocate dalla puntura provochino il rilascio di fattori di crescita, che stimolano la sintesi di un nuovo tessuto ricco di collagene.

Spesso sono necessari fino a sei trattamenti nell’arco di circa sei mesi per massimizzare i risultati, che possono includere un miglioramento generale del tono cutaneo.

I costi si aggirano intorno ai 200 euro a seduta.

Biorivitalizzazione / Biostimolazione

La biorivitalizzazione prevede l’iniezione di principi attivi con un effetto biologico "curativo".

La soluzione iniettata può comprendere vitamine, amminoacidi, minerali, coenzimi e acidi nucleici, peptidi, plasma arricchito in piastrine (PRP) e frammenti di acido ialuronico.

Lo scopo principale è quello di stimolare la pelle a rinnovarsi, fornendole gli stimoli e i substrati nutritivi adeguati ad appianare le rughe d’espressione più sottili.

L’infiltrazione locale di agenti biorivitalizzanti determina tre principali effetti benefici:

Questi trattamenti possono essere usati anche in preparazione ad altri interventi di medicina estetica. Esistono inoltre dei filler, ad esempio a base di acido ialuronico, che incorporano anche sostanze biorivitalizzanti come amminoacidi, polifenoli e antiossidanti.

Per maggiori informazioni, ti consigliamo la lettura di:

Il Gesto d'Amore Più Prezioso Per la Tua Pelle

X115® Antiage System è il trattamento antirughe di nuova generazione, basato sull'utilizzo combinato di due prodotti sinergici a elevata concentrazione di attivi:

  • un integratore per la pelle, con doppia formula DAY & NIGHT
  • una crema antirughe contro i segni del tempo SOS TOTAL YOUTH
Un Aiuto per le Tue Difese Immunitarie?
Scopri Vitamina C Suprema ®
X115® - Il Gesto d'Amore più Prezioso per la Tua Pelle
Scopri Come Funziona
Scopri il Nuovo Siero X115®ACE
Provalo Gratis - Vitamine Pure | A | C | E
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come
Condividi L'Efficacia X115®
Condividi su Facebook
Prova L'Efficacia di X115®
Sconto 10% Primo Acquisto - Scopri Come